Georgia: spara a un giocatore, arrestato il vicepresidente della federazione

Merab Beselia ha ferito ad una gamba l’ex capitano della nazionale Sevens Ramaz Kharazishvili

georgia

Georgia – ph. Sebastiano Pessina

Merab Beselia, vicepresidente della federazione georgiana, è stato arrestato mercoledì con l’accusa di aver sparato ad una gamba dell’ex capitano della nazionale di rugby a sette Ramaz Kharazishvili.

Il giocatore, 32 anni, è anche presidente dello Jankers, un club di Kiketi, una cittadina vicina a Tbilisi. Secondo Reuters il ferito è stato immediatamente portato in ospedale, dove è stato sottoposto ad un intervento chirurgico alla gamba sinistra e dichiarato non in pericolo di vita.

Come riporta il portale di news Open Caucasus Media, né Beselia né la federazione georgiana hanno ritenuto opportuno rilasciare dichiarazioni in merito agli eventi, confermandone comunque l’accadimento. Il vicepresidente federale avrebbe fatto fuoco con un’arma detenuta illegalmente al culmine di un alterco fra i due uomini nella sede della federazione rugby georgiana.

La Georgia si prepara ad affrontare alcune fra le migliori squadre al mondo nel giro di un mese, quando parteciperà alla Autumn Nations Cup 2020. Tuttavia, nonostante l’affermazione del paese est-europeo nel corso dell’ultimo decennio come potenza minore del rugby europeo, la federazione non sta attraversando un buon momento.

Ramaz Kharazishvili, il giocatore gambizzato da Beselia, è stato fra i 32 rappresentanti di club georgiani che hanno protestato contro l’organismo di governo del rugby nel paese, accusando il presidente ad interim Giorgi Gorgaslidze di aver sabotato la creazione di una task force che aiutasse le società ad affrontare i problemi legati al coronavirus.

La protesta si inquadra in un più generale malcontento legato alla mala gestione dei fondi statali destinati al rugby e alla mancanza di nuove elezioni in federazione, previste per gennaio e rimandate fino ad oggi a causa di dissidi interni.

L’aggressione a Kharazishvili prosegue la triste storia di violenze all’interno dello sport georgiano: nel gennaio 2019 il lottatore Zurab Datunashvili, campione europeo, venne aggredito dal presidente della sua federazione Gega Gegeshidze; nel maggio 2018 l’ex presidente della federazione judo Lomer Zhorzholiani usò un’arma da fuoco nei confronti di diversi judoka che protestavano contra l’amministrazione sportiva.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Maxime Mbandà ha ricevuto l’Onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana

Cavalierato ricevuto dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, senza lasciare il raduno azzurro

20 Ottobre 2020 Terzo tempo
item-thumbnail

Rugby in diretta: il palinsesto tv del weekend ovale

Si assegnano le Coppe europee, gara-2 della Bledisloe Cup, e molto altro. Un fine settimana imperdibile per ogni appassionato

15 Ottobre 2020 Terzo tempo
item-thumbnail

La storia dei Cavaliers, vigili del fuoco tre volte campioni del Mondo

Tra spirito speciale, grandi campioni e futuro luminoso

14 Ottobre 2020 Terzo tempo
item-thumbnail

Rugby in diretta: il palinsesto tv (e streaming) ovale del weekend dal 9 all’11 ottobre

Tornano i Test Match, con la Bledisloe Cup. Seconda giornata di Pro14

8 Ottobre 2020 Terzo tempo
item-thumbnail

Rugby in diretta: il palinsesto tv del weekend ovale

Semifinali di Champions e Challenge Cup, oltre ad un match della Mitre 10 Cup neozelandese: questo quello che aspetta gli appassionati italiani

25 Settembre 2020 Terzo tempo
item-thumbnail

Beach Rubgy: l’estate va in soffitta, ma la variante da spiaggia può svoltare il futuro ovale anche italiano

Nicola Bezzati, head coach della selezione femminile, ci ha svelato tutti i segreti dietro al successo della disciplina

23 Settembre 2020 Terzo tempo