Dalla sfida all’Italia ad un 2020 in bianco per il Giappone

I nipponici avevano recentemente rinunciato all’Autumn Nations Cup

Giappone rugby world cup 2019 - Lafaele

Giappone ph. Sebastiano Pessina

Avrebbero dovuto affrontare l’Italia nella prima fase dell’inedito torneo novembrino ad 8 nazioni, recentemente denominato Autumn Nations (qui tutti i dettagli), invece, i Brave Blossoms, i ragazzi della Nazionale maggiore giapponese, chiuderanno il loro 2020 in bianco, senza giocare una singola partita in questo stranissimo anno solare.

Leggi anche: Italia, il calendario completo dell’autunno internazionale per gli azzurri del rugby

Un’eventualità che era nell’aria, dopo che nelle scorse settimane era arrivata la rinuncia al torneo autunnale previsto in Europa, divenuta una realtà nella mattinata odierna, quando la federazione nipponica ha annunciato, stando a quanto riportato da L’Equipe, che le selezioni nazionali giapponesi non giocheranno più nel corso del 2020.

I ragazzi di Jamie Joseph, reduci dal brillante Mondiale casalingo, con vittorie su Irlanda e Scozia nel corso della fase a gruppi, prima dell’eliminazione per mano del Sudafrica nei quarti di finale (3-26, il punteggio finale), hanno lasciato il posto, nell’Autumn Nations Cup, alla nazionale georgiana, che avrà così a disposizione 4 sfide ravvicinate – fatto probabilmente mai accaduto nella storia dei Lelos -, per testare il livello attuale della selezione al cospetto esclusivamente di compagini tier 1.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Giappone

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

All Blacks, un test in Giappone prima del tour di novembre

Si giocherà il 29 ottobre a Tokyo, prima delle sfide a Inghilterra, Scozia e Galles

item-thumbnail

Mamuka Gorgodze: “Il rugby sta diventando sempre più popolare in Georgia”

La leggenda del rugby georgiano ha commentato anche la vittoria sull'Italia e le nuove tendenze nel rugby nel suo Paese

item-thumbnail

La Francia perde Demba Bamba: lungo periodo di stop per il pilone

Il pilone dei Bleus e di Lione ha chiuso con largo anticipo il suo 2022 sportivo e si rivedrà solo l'anno prossimo

item-thumbnail

Il Rugby Europe Championship sarà a otto squadre dal 2023

Un importante cambiamento per il principale torneo europeo di seconda fascia

item-thumbnail

Dall’Inghilterra si spara a zero su All Blacks e Sam Cane, tirando in ballo Michele Lamaro

Dalle colonne del Times, Stuart Barnes si scaglia contro il capitano degli All Blacks

item-thumbnail

Inghilterra: confermata la fiducia a Eddie Jones, ma il futuro va verso Andy Farrell

La federazione vicecampione del mondo pensa alla Rugby World Cup 2023 ma anche a quella del 2027