Ian McKinley allenerà in Irlanda nella prossima stagione

Tornato in patria, il 30enne internazionale azzurro farà parte del coaching staff dei Rainey Old Boys

Ian McKinley

Ian McKinley (ph. Sebastiano Pessina)

Ian McKinley è tornato in Irlanda e riprenderà a fare l’allenatore per un club della All Ireland League, il campionato domestico irlandese.

Dopo aver lasciato il Benetton alla scadenza del suo contratto pochi mesi fa, l’ex mediano di apertura della nazionale italiana (9 caps) ha scelto di tornare in patria e di unirsi ai Rainey Old Boys, club di seconda divisione di Magherafelt, cittadina di meno di diecimila anime nella contea di Londonderry, nell’Ulster, da dove proviene la moglie di McKinley.

Non è chiaro se il numero 10 abbia intenzione di assumere una doppia funzione come allenatore-giocatore: per il momento il club ha solamente annunciato l’ingresso del classe 1989 nello staff tecnico.

Come aveva detto Conor O’Shea in un’occasione: “Ian McKinley diventerà un ottimo allenatore“. E in effetti l’irlandese d’Italia nel nostro paese ci era arrivato da tecnico, visto che l’infortunio all’occhio aveva anticipatamente posto fine alla sua promettente carriera da giocatore nelle fila del Leinster.

La storia di quello che accadde è ormai nota: l’ok all’utilizzo in Italia degli occhiali protettivi, la scalata delle gerarchie del rugby italiano passando per Udine, Viadana, Zebre e Benetton, infine la chiamata in nazionale scattati i tre anni di residenza.

In Irlanda, McKinley si metterà subito al lavoro. I suoi Rainey Old Boys sono guidati dal director of rugby Brian Smyth e dall’head coach John Andrews e alle loro dipendenze il mediano di apertura potrà rimboccarsi le maniche già dalle prossime settimane con l’avvio delle Community Series, un torneo a livello provinciale che fa da prologo alla All Ireland League, il cui inizio è previsto per gennaio 2021.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Altro colpo del Mogliano: preso un altro ex Benetton e Nazionale azzurro

Il club veneto si rinforza ulteriormente con un giocatore che contemporaneamente lavorerà anche nella società biancoverde

19 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Esordisce il TMO “rinforzato”: primi esperimenti in Sudafrica-Galles e Fiji-Barbarians

Nelle due sfide di Twickenham gli arbitri al monitor avranno ulteriori possibilità di intervenire rispetto al precedente protocollo: la sperimentazion...

item-thumbnail

Frans Malherbe ha rinunciato alla maglia da titolare per far festeggiare i 50 caps a Vincent Koch

Un bel gesto di altruismo raccontato dallo stesso Rassie Erasmus, e non è la prima volta che accade negli Springboks

item-thumbnail

Il calendario dei test match estivi del weekend del 22 giugno

Anche se la finestra internazionale non è ancora ufficialmente aperta si parte subito con tre grandi sfide

item-thumbnail

Benetton Rugby: Lazzaroni e Zani entreranno nello staff dei Leoni

Due nuovi capitoli ovali per gli uomini che hanno chiuso la loro carriera da giocatori

item-thumbnail

Lorenzo Pani è al lavoro sul suo percorso di recupero

Il trequarti della nazionale e delle Zebre muove i primi passi

19 Giugno 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale