Zebre: Michael Bradley vuole ripartire con un successo in Pro14

L’allenatore delle Zebre spiega quello che vorrebbe vedere dalla sua squadra a due settimane dal rientro in campo

Michael Bradley sarà l'allenatore delle Zebre fino al 2022 ph. Sebastiano Pessina

Michael Bradley sarà l’allenatore delle Zebre fino al 2022 ph. Sebastiano Pessina

Il capo allenatore delle Zebre, Michael Bradley, analizza il momento della franchigia parmigiana a due settimane esatte dal rientro in campo, quando i multicolor saranno di scena a Treviso per il primo dei due derby agostani. Due sfide che metteranno definitivamente la parola fine a una travagliata stagione di Pro14, con la lunghissima pausa forzata e il congelamento di classifica e risultati. L’irlandese, che si prepara a chiudere il terzo campionato con le Zebre, ha rinnovato fino al 2022, potrà dunque continuare a diffondere il suo “verbo” al Lanfranchi. Intervistato dalla Gazzetta di Parma, ha sottolineato la disciplina e lo spirito di comunità vissute in città durante il lockdown. Dopo due ottimi assistenti come Troncon e Moretti, Bradley è sicuro di avere trovato in Roselli e Moretti un altra coppia che farà crescere la squadra, migliorando skills e consapevolezza.

Leggi anche: Jacopo Trulla, un futuro tra le Zebre e l’Italia

L’allenatore multicolor ha poi parlato del fatto che le Zebre, pur avendo mostrato notevoli qualità di gioco soprattutto palla in mano, necessitino di qualche vittoria in più per monetizzare quanto prodotto: “Sì, certo, però è un processo: i tasselli dobbiamo metterli sul campo. Abbiamo un tipo di gioco veloce e la chiave è muovere il pallone velocemente; calciare è un’opzione d’attacco, non per liberare e basta. Dobbiamo riuscire ad adeguarci ancor meglio alla struttura difensiva avversaria nel corso della partita, così diventeremo una squadra ancor più pericolosa e capace di vincere contro chiunque. Ho parlato con Franco Smith del nostro percorso, del nostro sviluppo e concorda”.

Leggi anche: Il calendario del Pro14 in vista della ripresa di fine agosto 2020

Col doppio derby in arrivo, Bradley ha dichiarato come secondo lui cambierà poco rispetto alle sfide “normali”, dato che a prevalere sarà sempre l’enorme voglia di vincere che entrambe le squadre hanno sempre messo, e metteranno, in campo.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Come stanno le Zebre Rugby dal punto di vista fisico?

Ne ha parlato il responsabile dello staff fisico-atletico Giovanni Biondi

18 Settembre 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Le Zebre tornano a lavorare al completo in vista del Pro14 2020/21

Da questa settimana il gruppo è formato: sono 42 i giocatori che Michael Bradley sta allenando a Parma

15 Settembre 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre Rugby, De Rossi: “Mai così tanta qualità negli italiani”

Il team manager della franchigia multicolor fa il punto della situazione fra permit player, staff tecnico e futuro

11 Settembre 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre Rugby, Andrea Dalledonne: “Più sinergia nel nostro territorio”

L'amministratore della franchigia ducale fa il punto in casa Zebre a pochi giorni dalla chiusura della stagione del Pro14

5 Settembre 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre Rugby: il programma per la ripresa degli allenamenti

La franchigia multicolor tornerà a lavorare molto presto in vista della prossima stagione

4 Settembre 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Nel mondo di Jacopo Trulla

Intervista a 360° all'estremo azzurro che ci ha tracciato la mappa dei suoi obiettivi per il futuro

4 Settembre 2020 Pro 14 / Zebre Rugby