URC: la formazione delle Zebre per sfidare Connacht

Linea arretrata inedita per i ducali, che però recuperano Geronimo Prisciantelli. Pronto al ritorno anche Enrico Lucchin

URC: la formazione delle Zebre contro il Connacht – ph. Mauro Sala

Le Zebre volano a Galway per il quattordicesimo turno dello United Rugby Championship e sfidano il Connacht nella serata di sabato 20 aprile.

Per questa quintultima uscita della stagione Fabio Roselli ha mischiato le carte nella linea arretrata, complici gli infortuni a Pierre Bruno e Alessandro Fusco occorsi nella trasferta di due settimane fa in Challenge Cup a Durban.

Jacopo Trulla completa il triangolo allargato con i soliti Lorenzo Pani e Simone Gesi, mentre in mezzo al campo si compone l’inedita coppia formata da Fetuli Paea e Scott Gregory. In cabina di regia gradito ritorno di Geronimo Prisciantelli, che affianca Gonzalo Garcia per una mediana tutta argentina.

Davanti terza partenza stagionale come pilone sinistro titolare per Muhamed Hasa, prima linea che si adatta da un lato e dall’altro della mischia ordinata ma che si è più spesso contraddistinto con il 3 sulla schiena.

Leggi anche: URC: Benetton, la formazione che ospita i Dragons

In panchina si vede Riccardo Genovese, fresco di annuncio di trasferimento al Benetton. Con Hasa a sinistra, Nocera e Neculai infortunati, tocca al piemontese la trasferta contro il Connacht.

Altro gradito ritorno in lista gara è quello di Enrico Lucchin. Il centro, assente dai campi dallo scorso gennaio, è pronto a entrare in campo a partita iniziata.

Per Fabio Roselli la stagione delle Zebre è tutt’altro che finita: “Dobbiamo assolutamente rialzarci e reagire all’ultima brutta prestazione come sappiamo fare. Abbiamo una missione importante per il finale di stagione e questa missione inizia da Connacht. Dobbiamo ritrovare il coraggio di sfidarli nei contrattacchi e nei turnover e ritrovare quella confidenza nel giocare il nostro rugby, con la nostra identità che ci rende competitivi contro tutti e che tanto ci emoziona.”

Zebre, la formazione per il Connacht

15. Lorenzo Pani (26)
14. Jacopo Trulla (52)
13. Scott Gregory (13)
12. Fetuli Paea (7)
11. Simone Gesi (37)
10. Geronimo Prisciantelli (32)
9. Gonzalo Garcia (17)
8. Giovanni Licata (C) (68)
7. Davide Ruggeri (23)
6. Guido Volpi (23)
5. Andrea Zambonin (47)
4. Leonard Krumov (103)
3. Juan Pitinari (29)
2. Giampietro Ribaldi (31)
1. Muhamed Hasa (22)

A disposizione

16. Tommaso Di Bartolomeo (2)
17. Danilo Fischetti (53)
18. Riccardo Genovese (9)
19. Matteo Canali (8)
20. Iacopo Bianchi (55)
21. Thomas Dominguez (8)
22. Franco Smith Jr (21)
23. Enrico Lucchin (63)

Indisponibili: Luca Bigi, Paolo Buonfiglio, Pierre Bruno, Ben Cambriani, Alessandro Fusco, Giovanni Montemauri, Luca Morisi, Ion Neculai, Matteo Nocera, Luca Rizzoli, Alessio Sanavia

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

URC: gli highlights di Zebre-Scarlets

Tutte le azioni principali della sfida del diciassettesimo turno

item-thumbnail

URC: Zebre imprecise e Scarlets concreti, a Parma vincono i gallesi

L'ultimo match casalingo della franchigia ducale finisce con una sconfitta senza bonus

item-thumbnail

URC: la preview di Zebre-Scarlets

Gara da vincere a tutti i costi per Giovanni Licata e soci nell'ultima gara casalinga della stagione

item-thumbnail

URC: la formazione delle Zebre per la partita con gli Scarlets

Roselli ritrova Luca Morisi per l'ultima partita in casa. In mediana tocca a Garcia e Montemauri

item-thumbnail

Le Zebre annunciano l’addio di 9 giocatori

Sei avanti e tre trequarti non faranno parte delle franchigia nella prossima stagione

item-thumbnail

URC: le Zebre non passano in Scozia. Edinburgh vince 40-14

I ducali escono sconfitti dalla trasferta scozzese. Mete di Prisciantelli e Trulla