Eddie Jones e la ricetta per il futuro del Super Rugby

L’head coach australiano dell’Inghilterra ha spiegato a Sky Sport l’idea che si è fatto sul futuro del torneo australe

Eddie Jones

Eddie Jones – ph. Sebastiano Pessina

Nel corso di questo lungo periodo di pausa dall’attività agonistica, Eddie Jones, capo allenatore australiano della nazionale inglese ha affrontato diversi temi d’interesse, tra lunghe interviste ed interessanti Podcast (tra cui quello in compagnia dell’ex CT azzurro Conor O’Shea, divenuto director of performance della RFU negli scorsi mesi), tra regolamento – e modifiche da apportarvi – e calendario internazionale.

Negli ultimi giorni, l’ex coach del Giappone, è intervenuto al podcast di Sky Sports con Will Greenwood, per parlare del futuro del Super Rugby, torneo nel quale ha allenato nel lontano 2007, alla guida dei Queensland Reds, fornendo un punto di vista interessante.

“La cosa principale è – e credo che sia stato dimostrato da quanto visto in queste settimane, per tasso di coinvolgimento del pubblico – che la gente vuole una competizione domestica di qualità”, ha dichiarato il 60enne ex Australia.

“Il Super Rugby Aotearoa ha dimostrato che le persone vogliono vedere il meglio contro il meglio dei ri, cosa che è sempre stato il Super Rugby, sin dai tempi dell’inizio con il Super 12. Ultimamente, però, anche a causa delle tante partenze verso Europa e Giappone, questa cosa è venuta un poco a mancare. La competitività complessiva è scesa”.

Leggi anche: World Rugby ha proposto un calendario provvisorio per il prossimo autunno

“Penso che il compito per ogni Nazione sia quello di avere un campionato domestico il più possibile competitivo. Un torneo in cui si veda il meglio contro il meglio del paese, al massimo del livello. Se riesci ad ottenere ciò, puoi stare certo che i fan verranno a vedere le partite e seguiranno il torneo”, ha concluso Eddie Jones, tracciando a detta sua una via non negoziabile per il futuro del rugby nell’emisfero sud, per tenere vivo l’interesse del pubblico ovale anche lontano dalle finestre internazionali.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

James O’Connor ai Chiefs? la federazione australiana dice no

Il giocatore dei Wallabies aveva richiesto il via libera per trasferirsi in Nuova Zelanda, ma pare non gli sarà concesso

19 Dicembre 2020 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Trans-Tasman: il calendario della prima edizione

Cinque settimane di gioco e sfide infuocate tra le franchigie neozelandesi e quelle australiane. Appuntamento a maggio 2021

14 Dicembre 2020 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Unlocked: highlights e commento della settima giornata

Si è concluso il torneo tutto sudafricano, con i Bulls che festeggiano un successo meritato, e i Cheetahs che chiudono comunque in bellezza

23 Novembre 2020 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Unlocked: highlights e commento della sesta giornata

Giocate due partite spettacolari in un torneo che soffre per colpa dell'annullamento dei match a causa delle positività

18 Novembre 2020 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby AU: ecco calendario e formula della stagione 2021

Da febbraio a maggio tornano in campo le cinque franchigie australiane. Ci sarà il bis dei Brumbies o è in arrivo un ribaltone?

15 Novembre 2020 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Trans-Tasman 2021: squadre, format e calendario del nuovo torneo

Australia e Nuova Zelanda ideano e lanciano un'inedita competizione per le loro franchigie in vista dell'anno prossimo

13 Novembre 2020 Emisfero Sud / Super Rugby