British and Irish Lions: confermato il tour in Sudafrica nell’estate 2021

Manca dunque solo un anno al kick-off

British & Irish Lions

British and Irish Lions (Photo by MICHAEL BRADLEY / AFP)

Il tanto atteso Tour dei British and Irish Lions in Sudafrica, al cospetto degli Springboks campioni del mondo, si disputerà regolarmente a luglio ed agosto 2021, nonostante la probabile sovrapposizione con le Olimpiadi di Tokyo2020 – con qualche atleta che dovrà fare scelte dolorose -, e le numerose ipotesi di slittamento circolate nelle ultime settimane.

“Quello che è accaduto nei primi mesi di quest’anno ha causato grandi scompensi nei calendari sportivi di diverse discipline, ma, dopo lunghe ed attente valutazioni, possiamo confermare che il tour dei Lions andrà in scena nelle date previste”, ha spiegato Ben Calveley, Lions managing director, in un comunicato stampa.

Leggi anche: Video: l’avventurosa uscita dai 22 del duo Sgorbini-Tounesi contro le inglesi

Il calendario completo del Tour dei Lions 2021

Sabato 3 luglio: Lions v Stormers – Cape Town Stadium, Cape Town

Mercoledì 7 luglio: Lions v South Africa ‘Invitational’ – Nelson Mandela Bay Stadium, Port Elizabeth

Sabato 10 luglio: Lions v Sharks – Jonsson Kings Park, Durban

Mercoledì 14 luglio: Lions v South Africa ‘A’ Team – Mbombela Stadium, Nelspruit

Sabato 17 luglio: Lions v Bulls – Loftus Versfeld, Pretoria

Leggi anche: Jamie Roberts potrebbe tornare a giocare nel Pro14

I tre Test Match dei British and Irish Lions

Sabato 24 luglio (primo Test): Springboks v Lions – FNB Stadium, Johannesburg

Sabato 31 luglio (secondo Test): Springboks v Lions – Cape Town Stadium, Cape Town

Sabato 7 agosto (terzo Test): Springboks v Lions – Emirates Airline Park, Johannesburg

“Tutto il Sudafrica non vede l’ora di ospitare i Lions. Continueremo a portare avanti i nostri piani per permettere ai nostri supporters e a quelli che viaggeranno dal Regno Unito ed ogni altra parte del mondo di assistere ad uno spettacolo unico. Questo sarà il terzo tour dei Leoni britannici nella Rainbow Nation dall’arrivo del professionismo, ed ogni volta gli Springboks si sono presentati da squadra Campione del Mondo. Succederà anche il prossimo anno, per un triplice incontro già destinato ad entrare negli annali di storia ovale”, ha dichiarato Jourie Roux, CEO di SARU, sul sito della federazione sudafricana.

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news. Dai uno sguardo anche alla nostra pagina Instagram, sempre ricca di spunti

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Semi Radradra alle Olimpiadi, le Fiji ci provano

Il centro dei Bristol Bears vorrebbe provare a portare la seconda medaglia olimpica al suo paese

6 Gennaio 2021 Rugby Mondiale / Sevens World Series
item-thumbnail

Il rugby che ci aspetta nel 2021 – tutti gli appuntamenti

Dodici mesi oltremodo intensi in arrivo

1 Gennaio 2021 Rugby Mondiale
item-thumbnail

I migliori assist delle mete segnate alla Rugby World Cup

Un concentrato di creatività e altruismo, per alcuni delle marcature più iconiche della storia della Coppa del Mondo

27 Dicembre 2020 Foto e video
item-thumbnail

La prima posizione ufficiale di World Rugby, RFU e WRU sulla questione ‘malattie neuro-degenerative’

Attraverso un comunicato congiunto, hanno confermato di aver ricevuto una lettera dagli avvocati degli atleti che avevano annunciato la possibilità di...

17 Dicembre 2020 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Rugby World Cup 2023: definite le date della prima parte delle qualificazioni europee

Rugby Europe Championship 2020 (in parte) e 2021 si svolgeranno nell'anno solare che sta per cominciare

17 Dicembre 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

Rugby World Cup 2023: le reazioni degli allenatori ai sorteggi

Il pensiero dei coach sull'esito dell'estrazione di ieri a Parigi

15 Dicembre 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023