Il Petrarca ammaina un’altra bandiera: Alberto Saccardo saluta Padova

La prossima stagione giocherà tra le fila della Rangers Rugby Vicenza

Petrarca - Alberto Saccardo

Petrarca – Alberto Saccardo. Ph. Villarà

La notizia, che era nell’aria ormai da diverse settimane, ha assunto i crismi dell’ufficialità: Alberto Saccardo, seconda linea classe ’86 cresciuta nelle giovanili dei ‘neri’ con cui è stato sino al 2008, e poi dal ’16 al ’20 – dopo le esperienze con Rugby Roma, Cavalieri Prato, con debutto zebrato da Permit Player, e Mogliano -, vincendo da capitano lo scudetto 2018, lascia il Petrarca Padova, per accasarsi, a partire dalla prossima stagione, tra le fila del Rugby Rangers Vicenza, in Serie A.

Un altro giocatore di peso – tra quelli più importanti nella cavalcata al titolo nazionale del 2018 -, dunque, lascia il team patavino che si sta rinnovando profondamente in vista dell’annata agonistica ’20/’21, dopo gli addii di Federico Conforti e Michele Rizzo, che ritiratosi dall’attività agonistica si è spostato a Verona. E quello di Menniti-Ippoliti in direzione Rovigo nella passata stagione.

Il post di commiato al Petrarca di Alberto Saccardo

Innesto oltremodo importante, invece, in ottica vicentina, con la Rangers Rugby Vicenza che aggiunge un elemento di spicco tra i propri avanti. “Durante il lockdown sono stato contattato da Fabio Coppo che mi ha illustrato il progetto del Rugby Vicenza. Ho poi sentito Giovanni Boccalon (allenatore della mischia biancorossa), mio compagno di squadra all’esordio con il Petrarca. Sono rimasto colpito dalla loro considerazione nei miei confronti, recentemente ho visitato le strutture e compreso che posso dare tanto a Vicenza. Riuscire a coniugare l’impegno sportivo e professionale è per me molto importante e sono sicuro di aver trovato la soluzione migliore per dare il massimo per i colori biancorossi”, ha spiegato lo stesso Alberto Saccardo al sito ufficiale del Rangers Rugby Vicenza, club che punta ad un ottimo campionato in seconda serie.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telgram.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Top 10: Rovigo rinforza i trequarti con un giocatore delle Zebre

Percorso inverso per Matteo Moscardi, di nuovo a Rovigo a pochi mesi dall'approdo in United Rugby Championship

28 Gennaio 2023 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10: le formazioni del sabato della 12^ giornata

Calvisano e Valorugby vogliono rimontare sulla zona playoff, Mogliano e Torino cercano punti per la salvezza

27 Gennaio 2023 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Due mesi di squalifica per Roberto Manghi, tecnico del Valorugby

L'allenatore dei reggiani è stato sanzionato per le accuse rivolte agli arbitri dopo la semifinale scudetto del 2022 contro Rovigo

27 Gennaio 2023 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10, il Colorno compra ancora: ecco Kwagga van Niekerk

Per la seconda parte del campionato robusto rinforzo per il pack di Umberto Casellato

25 Gennaio 2023 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Viadana, capitan Locatelli: “Il quarto posto dev’essere l’obiettivo minimo”

Ritrovati i 5 punti con il Cus Torino, il terza centro giallonero auspica un cambio di passo sotto il profilo delle prestazioni

18 Gennaio 2023 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Calvisano, Guidi ci crede: “Verso i playoff? Rimonta non impossibile”

Il tecnico dei lombardi carica l'ambiente in vista della volata finale del Top10

16 Gennaio 2023 Campionati Italiani / TOP 10