Sei Nazioni: il XV ideale scelto da Andrea Masi

L’ex giocatore azzurro ha composto la sua formazione, dove non mancano alcuni compagni di squadra

ph. Sebastiano Pessina

Una carriera in azzurro fatta di 95 caps, di cui 45 nel Sei Nazioni e il titolo di Player of the Championship conseguito nell’edizione 2011 del torneo: Andrea Masi è sicuramente uno dei giocatori più rappresentativi della recente storia azzurra.

Stimolato dal sito ufficiale della competizione più antica e prestigiosa dell’Emisfero Nord, all’ex trequarti abruzzese è stato chiesto di stilare il suo XV ideale della kermesse. Ecco che cosa ne è venuto fuori.

Leggi anche, Andrea Masi: continuo a lavorare (da casa) per i miei ragazzi e per i prossimi obbiettivi

Best XV Andrea Masi: 15 Jason Robinson (Inghilterra), 14 Vincent Clerc (Francia), 13 Brian O’Driscoll (Irlanda), 12 Yannick Jauzion (Francia), 11 Shane Williams (Galles), 10 Jonny Wilkinson (Inghilterra), 9 Dimitri Yachvili (Francia); 1 Cian Healy (Irlanda), 2 Leonardo Ghiraldini (Italia), 3 Tadhg Furlong (Irlanda), 4 Alun Wyn Jones (Galles), 5 Paul O’Connell (Irlanda), 6 Thierry Dusautoir (Francia), 7 Sean O’Brien (Irlanda), 8 Sergio Parisse (Italia)

Sono quindi 5 gli irlandesi scelti, poi vi sono 4 francesi, 2 inglesi, 2 gallesi e 2 italiani: Ghiraldini e Parisse.

Del tallonatore si legge: “Leonardo ha molta esperienza è un vero guerriero. Aveva una mentalità molto tosta, ha ottenuto molto giocando ha più di 100 caps con l’Italia. Dev’essere il mio tallonatore”.

Del numero 8, capitano di Masi in tante battaglie, invece dice: “Qui ci metto Sergio! Era un giocatore fenomenale, con abilità incredibili e una forte personalità. Al suo apice è stato probabilmente il miglior giocatore del mondo”.

Gli altri “Best XV”
Andrea Masi non è il primo giocatore o ex giocatore che si è cimentato con questo giochino sul sito del Sei Nazioni. Prima di lui David Flatman e Tom Shanklin, Mike Phillips, Jamie Heaslip, Tim Visser, Lee Byrne e Kenny Logan hanno fornito le loro formazioni.

Fra i più selezionati vi sono Brian O’Driscoll, Jason Robinson, Shane Williams, Jonny Wilkinson, Alun Wyn Jones, Sean O’Brien e lo stesso Parisse.
Mike Phillips dal canto suo nell’eleggere la formazione ha scelto in prima linea Andrea Lo Cicero come simbolo di una mischia, quella italiana, che è stata per tanti anni eccellente. Il Barone coi suoi 103 caps ha incarnato quel pacchetto.

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Dal Sudafrica: “Gli Springboks entreranno di sicuro nel Sei Nazioni”

L'amministratore delegato degli Sharks non ha dubbi, e torna a parlare del sistema promozione-retrocessione citando l'Italia

24 Luglio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni under 20: la diretta streaming di Galles-Scozia

I padroni di casa possono superare gli Azzurrini, gli scozzesi vogliono evitare di finire a 0. Collegamento alle 20:45

13 Luglio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni under 20: la diretta streaming di Irlanda-Francia

Le due squadre si giocano il secondo posto nel Torneo. Collegamento alle 17:30

13 Luglio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni Under 20: Italia coraggiosa ma l’Inghilterra passa 27-17

Dopo un primo tempo difficile gli azzurrini tengono duro e poi mettono sotto gli inglesi, che vengono fuori solo nel finale e vincono partita e Sei Na...

13 Luglio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Italia Under 20: la formazione per la gara con l’Inghilterra

Andreani guida una formazione che vede in mediana la coppia Garbisi-Ferrarin. Kick off previsto per domani alle ore 14.45

12 Luglio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni Under 20: programma e dirette tv e streaming della quinta giornata

Il torneo si chiude martedì 13 luglio, con alcuni cambiamenti orari rispetto ai primi quattro turni

11 Luglio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni