Benetton Rugby: Joaquin Riera è ufficialmente un Leone

L’ex Petrarca sbarca alla Ghirada dopo un anno da permit

Joaquin Riera – Benetton Rugby (ph. Ettore Griffoni)

Dopo una stagione da Permit Player alla Ghirada, nel corso della quale ha incamerato 4 presenze ufficiali (2 da titolare, contro Leinster e Connacht tra settembre ed ottobre) sulla trequarti dei Leoni, l’argentino Joaquin Riera, ex Petrarca (con cui ha vinto lo Scudetto del 2018), è ufficialmente un giocatore del Benetton Rugby, a pieno regime.

L’utility back nativo di San Miguel de Tucuman, apprezzato dallo staff leonino per qualità e duttilità, ha firmato un contratto biennale, con scadenza al 30 giugno 2022. L’innesto di Riera rappresenta il quinto colpo in entrata per il team trevigiano, dopo gli arrivi ufficiali di Edoardo Padovani, Luca Petrozzi, Niccolò Cannone e Callum Braley.

Leggi anche: La rosa del Benetton Rugby ’20/’21 – in aggiornamento

Il video di presentazione del Benetton Rugby

Le dichiarazioni dei protagonisti

“Essere arrivato in Benetton per me è il massimo e sono veramente felice. Era un mio obiettivo già da qualche anno e adesso posso finalmente dire di averlo raggiunto. Mi sento fortunato di entrare a fare parte di questa società, in Italia e all’estero ci sono tanti giocatori che vorrebbero essere al posto mio e questa mi spingerà a dare il massimo per farmi valere. L’esperienza da permit è stata determinante e mi ha spinto ancora di più a crederci e lavorare per entrare a tutti gli effetti in questo gruppo”, ha commentato, al canale ufficiale del club Joaquin Riera.

“Le qualità mostrate durante quest’anno di partecipazione al progetto permit hanno senz’altro convinto lo staff , ragion per cui abbiamo deciso di inserire Joaquin a tutti gli effetti nel nostro gruppo. Rinforziamo il nostro reparto dei trequarti ingaggiando un vero professionista, in grado di ricoprire più ruoli; capacità che in vista dei numerosi impegni stagionali si rivelerà estremamente importante”, ha spiegato il direttore sportivo Antonio Pavanello.

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Cosa può dare Monty Ioane all’Italia?

Ce lo racconta Antonio Pavanello, l'uomo che l'ha portato al Benetton Rugby

7 Luglio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton, Filippo Alongi: “Giocare con i Leoni è stato un sogno realizzato dopo anni di sacrifici”

Le prime parole in maglia biancoverde per il giovane pilone toscano

7 Luglio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Alessandro Zanni, fra le migliori terze linee: può entrare nel XV del decennio del Pro14

L'ex azzurro figura in una lista di assoluti campioni

6 Luglio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, la visione di Antonio Pavanello: “Rosa giovane, ma comunque esperta”

Il ds dei veneti fa il punto della situazione sulla costruzione del roster in vista della prossima stagione

6 Luglio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, Callum Braley: “Voglio guadagnarmi la maglia numero 9”

Il mediano di mischia azzurro è da poco sbarcato in Italia. Obiettivi chiari per crescere insieme alla squadra biancoverde

5 Luglio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, Matteo Drudi: “Un pilone non deve mai smettere di aggiornarsi. Sogno l’azzurro nel 2023”

Intervista all'avanti romano: uno dei 6 permit player in forza ai Leoni

3 Luglio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby