Benetton Rugby: Luca Petrozzi sarà un giocatore di Treviso

Il 25enne mediano di mischia diventa un Leone a tutti gli effetti firmando un contratto per la prossima stagione

Luca Petrozzi – Ph. Benetton Rugby

Nuova operazione di mercato in casa Benetton Treviso: la società veneta ha infatti annunciato di aver firmato un contratto per la prossima stagione con Luca Petrozzi, mediano di mischia del San Donà che in questo Pro14 era stato impiegato come permit-player dai Leoni. Classe 1995, Petrozzi è nato e cresciuto in Inghilterra, ma già nel 2013/14 era già stato in Ghirada per giocare (e vincere il titolo) con l’Under 18veneta. Dopo un nuovo passaggio in Inghilterra, nel 2016 è arrivato per lui lo sbarco definitivo in Italia con la maglia di San Donà, dove in 30 presenze ha messo a segno sinora 8 mete.

Leggi anche: Intervista a Luca Petrozzi dello scorso 10 marzo

Dall’estate 2019, il numero 9 con un passato nella Nazionale U20 e in quella Seven è stato inserito nel gruppo degli atleti invitati ad allenarsi con la Benetton, quindi dopo aver esordito nel pre-campionato è stato convocato e utilizzato da Crowley in 5 partite di Pro14, scendendo anche in campo da titolare in tre occasioni. Sul rettangolo verde e si è messo decisamente in luce dimostrando ottime qualità di visione e gestione della gara oltre che di gioco al piede, guadagnadosi così la chiamata definitiva per il 2020/21.

Dal prossimo campionato di Pro14 Petrozzi entrerà così nel novero dei giocatori che hanno completato il loro percorso da Permit Player (i primi tre sono stati Zanon, Lamaro e Cannone), ottenendo un contratto con la franchigia biancoverde dopo essere partito da invitato e facendo ancora parte di una formazione del Top12.

Queste le dichiarazioni del 25enne Luca Petrozzi dopo la firma sul contratto con Treviso: “Sin dall’inizio il gruppo mi ha fatto sentire a casa, gli allenatori mi hanno trattato come se fossi un giocatore a tutti gli effetti, riservando a me la stessa attenzione e le stesse opportunità date agli altri. Il conoscere già alcuni ragazzi ha facilitato il mio inserimento in rosa. Sono felicissimo di aver già avuto la possibilità di esordire con la maglia dei Leoni e dopo aver fatto parte dell’U18 biancoverde, passare a tutti gli effetti ad essere un giocatore della prima squadra è un sogno che si realizza. Infine tengo a ringraziare San Donà per tutto ciò che mi ha dato in questi fantastici anni”

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Benetton: gli highlights dell’amichevole persa sabato ad Edimburgo

Quattro mete dei leoni nel pomeriggio scozzese, in un match rimasto aperto fino all'inizio del secondo tempo. Rivediamo tutto quello che è successo

item-thumbnail

Il Benetton cede alla distanza a Edimburgo, il test finisce 50-29

Sotto di soli due punti al termine del primo tempo, i biancoverdi si perdono nella ripresa

item-thumbnail

Benetton: il XV per il test di Edimburgo

Ventinove convocati per i Leoni che vanno in Scozia nel secondo test prima dello United Rugby Championship

item-thumbnail

Benetton Rugby, Callum Braley: “L’anno scorso penso di non aver fatto del mio meglio. Quest’anno voglio dare il massimo”

Il mediano di mischia si proietta verso la stagione 2021/2022 dove vuole recitare un ruolo da protagonista

item-thumbnail

Benetton, Federico Zani: “Sto benissimo e sono contento di essere tornato”

Il prima linea pensa all'immediato futuro, desideroso di essere protagonista nella stagione 2021/2022

item-thumbnail

United Rugby Championship: Zebre e Benetton, le partite saranno in chiaro su Mediaset 20

FIR e Mediaset annunciano l'accordo per tutte le sfide delle due franchigie italiane