Il video dell’annuncio di Niccolò Cannone

Il Benetton Rugby ha diffuso una clip sulla firma del seconda linea azzurro che va diretta alle sue origini

benetton rugby cannone

Niccolò Cannone rifiata -Benetton Rugby (ph. Ettore Griffoni)

Ha giocato per l’Accademia Nazionale, per il Petrarca Padova e per il Benetton. Durante il Sei Nazioni sta portando con profitto i colori azzurri, e martedì mattina i Leoni di Treviso ne hanno annunciato l’ingaggio definitivo (era ancora un permit player) fino al 2023: Niccolò Cannone è definitivamente un biancoverde.Niccolò Cannone è definitivamente un biancoverde.

Lo ha annunciato dalla sua viva voce in una clip diffusa contestualmente all’annuncio dal Benetton Rugby, dove Cannone denuncia immediatamente le proprie origini fiorentine con l’inconfondibile accento del capoluogo toscano.

Cannone, 2 caps internazionali con l’Italia, è nato nel 1998 a Firenze. E’ entrato in Accademia nel 2016 e dopo due anni di serie A è passato in Top 12, al servizio del Petrarca, con cui ha vinto lo Scudetto. Dal 2018 è stato permit player con il Benetton.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Video: benvenuti al Gavin Henson show

Le migliori giocate del talento gallese condensate in pochi minuti

29 Marzo 2020 Foto e video
item-thumbnail

Sam Warburton: quando la leggenda corre in terza linea

Il gallese è un vero e proprio simbolo recente del gioco, nonostante una carriera finita troppo presto a causa degli infortuni

28 Marzo 2020 Foto e video
item-thumbnail

Leggende ovali: le migliori azioni di Paul O’Connell

Munster, Irlanda, Lions: la straordinaria carriera del seconda linea

26 Marzo 2020 Foto e video
item-thumbnail

Passaggi folli, passaggi pazzi, passaggi belli

Una compilation di assist visionari dai migliori giocatori del globo

25 Marzo 2020 Foto e video
item-thumbnail

Drop e penalty che ti lasceranno a bocca aperta

Quando i tre punti arrivano da lontano. Da molto lontano

25 Marzo 2020 Foto e video
item-thumbnail

Placcaggi: i placcaggi iconici della storia recente del rugby

Dai campionati domestici alla scena internazionale: quando il gesto sa esaltare chi lo compie e il pubblico allo stadio o in tv

24 Marzo 2020 Foto e video