Sei Nazioni 2020: Italia, la formazione per la sfida con la Scozia

Franco Smith conferma la fiducia al team visto a Parigi. Marco Lazzaroni torna in distinta gara

Sei Nazioni 2020 – Cannone (ph. Sebastiano Pessina)

Franco Smith, capo allenatore dell’Italia, ha annunciato la formazione ufficiale degli azzurri per la sfida di sabato (ore 15.15) allo Stadio Olimpico Roma contro la Scozia, valida per il terzo turno del Sei Nazioni 2020.

Come preannunciato in settimana da OnRugby, l’head coach sudafricano ha scelto la via della continuità rispetto alla formazione proposta in quel di Parigi, confermando i blocco i quindici titolari annunciati prima dello Stade de France (dove Budd sostituì, alla grande, l’infortunato Alessandro Zanni). Un cambio, invece, in panchina, dove torna in distinta gara, dopo l’assenza di due settimane or sono, Marco Lazzaroni.

Cabina di regia affidata alla coppia Braley-Allan – dall’anno prossimo compagni anche al Benetton Rugby, con Carlo Canna a numero 12, in mezzo al campo, al fianco di Luca Morisi, mentre il triangolo allargato è composto da Matteo Minozzi e Mattia Bellini sulle ali, e Jayden Hayward ad estremo.

Tra gli avanti, confermata la prima linea tutta di marca zebrata, con Giosuè Zilocchi ed Andrea Lovotti, assieme al capitano Luca Bigi. In seconda, vicino a Niccolò Cannone, spazio per il rientrante Alessandro Zanni, mentre la terza è formata al trio Negri-Polledri-Steyn.

Italia – Scozia e Galles – Francia (come tutte le partite del Sei Nazioni) oltre che su DMAX e Delay saranno visibili anche in diretta streaming su OnRugby. Quindici minuti prima del calcio d’inizio troverei in homepage la notizia contente il player per poter vedere la/le diretta.

La formazione dell’Italia per la sfida contro la Scozia – Sei Nazioni 2020
15 Jayden HAYWARD (Benetton Rugby, 25 caps)
14 Mattia BELLINI (Zebre Rugby Club, 24 caps)
13 Luca MORISI (Benetton Rugby, 31 caps)*
12 Carlo CANNA (Zebre Rugby Club, 41 caps)
11 Matteo MINOZZI (Wasps Rugby, 17 caps)*
10 Tommaso ALLAN (Benetton Rugby, 56 caps)
9 Callum BRALEY (Gloucester Rugby, 7 caps)
8 Abraham STEYN (Benetton Rugby, 38 caps)
7 Sebastian NEGRI (Benetton Rugby, 24 caps)
6 Jake POLLEDRI (Gloucester Rugby, 15 caps)
5 Niccolò  CANNONE (Argos Petrarca Rugby/Benetton Rugby,2 caps)*
4 Alessandro ZANNI (Benetton Rugby, 118 caps)
3 Giosuè ZILOCCHI (Zebre Rugby Club, 4 caps)*
2 Luca BIGI (Zebre Rugby Club, 26 caps) – capitano
1 Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby Club, 42 caps)*

A disposizione:
16 Federico ZANI (Benetton Rugby 15 caps)
17 Danilo FISCHETTI (Zebre Rugby Club, 2 caps)*
18 Marco RICCIONI (Benetton Rugby, 9 caps)*
19 Marco LAZZARONI (Benetton Rugby)
120 Dean BUDD (Benetton Rugby, 28 caps)
21 Giovanni LICATA (Zebre Rugby Club, 10 caps)*
22 Guglielmo PALAZZANI (Zebre Rugby Club, 38 caps)
23 Giulio BISEGNI (Zebre Rugby Club, 15 caps)
onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Opportunità è responsabilità: inizia il nuovo ciclo degli Azzurri

A Parma incomincia il primo raduno della nuova stagione: un'Italia di giovani con l'occasione di prendere in mano il proprio futuro

6 Luglio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Dean Budd si è ritirato

Il seconda linea ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo, lo ha annunciato tramite i suoi profili social

4 Luglio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Nazionale italiana rugby: i convocati per il raduno di Parma

Franco Smith chiama 28 giocatori. Prima da invitati per Monty Ioane, Paolo Garbisi e Michele Lamaro

2 Luglio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Rugby e allenamento: la FIR propone sessioni virtuali in compagnia degli azzurri

Sedute di allenamento nella palestra all'aria aperta delle montagne del Trentino

22 Giugno 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Alessandro Zanni, 350 ore in campo

Meritata celebrazione di un giocatore il cui rugby ha parlato per lui

17 Giugno 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

I 10 giocatori italiani di rugby con più follower su Instagram

Grandi icone, giovani in rampa di lancio e diverse sorprese tra i profili più seguiti

7 Giugno 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale