Sei Nazioni 2020: Gugliemo Palazzani verso la Scozia

Il mediano di mischia degli Azzurri e delle Zebre fa il punto della situazione all’inizio della settimana chiave per il Torneo azzurro

Ph. Sebastiano Pessina

È partita la settimana che porta gli Azzurri alla sfida con la Scozia, valida per la terza giornata del 6 Nazioni 2020. Dopo le convocazioni diramate ieri, il gruppo inizierà il lavoro al completo nel pomeriggio di lunedì al CPO Giulio Onesti di Roma, dopo una mattinata dove gli atleti hanno lavorato divisi per reparti. La partita contro gli scozzesi, attesissima da tutto il mondo del rugby italiano, si giocherà allo Stadio Olimpico sabato 22 con calcio d’inizio alle 15.15, e potrebbe avere tra i suoi protagonisti Gugliemo Palazzani, mediano di mischia delle Zebre. “Gullo” si giocherà una delle due maglie italiane con i pari ruolo Braley e Violi, e in vista della gara di sabato ha dichiarato: “C’è stato un miglioramento rispetto alla partita contro il Galles, e ora bisogna mantenere ciò che di buono abbiamo mostrato in campo contro la Francia. Il risultato indica che ciò che è stato fatto non è ancora abbastanza. Vogliamo riscattarci sabato in casa contro la Scozia andando a caccia di una vittoria che nel 6 Nazioni manca da un po’ di tempo”.

Leggi anche: Andrea Masi carica gli azzurri per la sfida alla Scozia

“Stiamo cercando di migliorarci di settimana in settimana cercando di avere un impatto fisico maggiore nella partita andando anche a perfezionare le situazioni di gioco che non hanno funzionato al meglio. Dobbiamo focalizzarci sulle cose che possiamo controllare e cercare di rispettare il piano di gioco”.

“E’ la nostra prima partita a Roma nel 2020. In questo torneo le squadre che giocano in casa cercano di mostrare qualcosina in più grazie anche all’aiuto del pubblico. Speriamo di vedere un Olimpico pieno e con il supporto dei nostri tifosi, insieme al lavoro che stiamo svolgendo quotidianamente, provare a strappare un risultato importante” ha concluso il mediano di mischia di Italrugby e Zebre.

Per essere sempre aggiornato sulle news di Onrugby iscriviti al nostro canale  Telegram

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sergio Parisse: “Voglio che la mia ultima stagione sia speciale, vestire l’azzurro è ancora un sogno”

L'ex capitano azzurro tra il finale di carriera, la pausa forzata e la situazione del rugby italiano

13 Luglio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Franco Smith, Italia: “Crescere in forza e intensità. In arrivo raduni anche con gruppo ‘emergenti'”

Abbiamo parlato con il CT azzurro, a pochi giorni dalla chiusura del primo raduno stagionale a Parma

13 Luglio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Monty Ioane: “Vestire l’azzurro sarebbe la realizzazione di un sogno”

Le parole del trequarti di Treviso dopo il suo primo contatto con il gruppo azzurro nel raduno di Parma

11 Luglio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Franco Smith: “Vincere e far crescere nuovi giocatori, queste sono le nostre sfide”

Il commento del commissario tecnico azzurro al termine del raduno di Parma: "Nuove abitudini ed etica del lavoro per costruire la nuova Italia"

10 Luglio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: Luca Bigi e l’importanza del primo raduno dopo lo stop forzato

Il capitano azzurro racconta i primi giorni di lavoro della Nazionale al raduno di Parma dopo tanti mesi senza rugby

9 Luglio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale