Italia: Luca Bigi è il nuovo Capitano degli Azzurri

Il 28enne tallonatore delle Zebre è stato scelto come nuovo condottiero dell’Italia a partire dal Sei Nazioni 2020. Esordio il 1 febbraio a Cardiff con il Galles

Luca Bigi – Capitano dell’Italrugby (ph. Sebastiano Pessina)

Nel corso della conferenza stampa di presentazione del Sei Nazioni 2020 è stato annunciato il nuovo Capitano dell’Italrugby: sarà Luca Bigi a prendere il posto di Sergio Parisse. Nato a Reggio Emilia il 19 aprile 1991, il tallonatore è passato da questa stagione alle Zebre dopo aver disputato gli ultimi quattro tornei di Pro 14 con la maglia del Benetton Rugby

Leggi anche: Italrugby: Antonio Rizzi si aggiunge al gruppo azzurro

Per lui l’esordio in maglia azzurra è arrivato il 10 giugno 2017 nel match disputato a Singapore contro la Scozia, e da allora ha assommato 24 caps, 14 dei quali da titolare.

Franco Smith, nuovo Commissario Tecnico dell’Italia, ha spiegato così, in risposta alla domanda di OnRugby, la scelta di affidare i gradi di Capitano a Bigi: “Avevamo bisogno di indicare un leader che si prendesse le responsabilità che per tanti anni sono state di Sergio Parisse, e Luca ci è sembrata la persona più adatta. Ha giocato in tutte e due le franchigie, dunque conosce bene i suoi compagni di Nazionale, ed è molto rispettato sia da loro che dai tecnici. Negli anni ha mostrato con i suoi atteggiamenti in campo di poter essere un leader: ed è esattamente quello che cerchiamo. Il nostro Capitano non deve essere solamente un ottimo giocatore, ma anche un combattente che con il suo spirito sappia guidare la squadra al meglio”.

Leggi anche: Il calendario del Sei Nazioni 2020: luoghi, date ed orari del torneo

“E’ un grande privilegio poter guidare la Nazionale, ancor più dopo atleti straordinari come Parisse, Ghiraldini, Castrogiovanni, Geldenhuys o Troncon . Non mi aspettavo questa scelta, la prima persona con cui ho voluto condividerla è stata la mia compagna. Sono elettrizzato all’idea di poter rappresentare tutto il movimento italiano nel Torneo”, ha invece dichiarato Luca Bigi.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: Francia straordinaria, Galles sconfitto 27-23

Altro primo tempo eccellente dei transalpini, che stavolta reggono nella ripresa e restano in corsa per titolo e Grand Slam

22 Febbraio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: Italia confusa e sprecona, la Scozia vince 0-17

Gli Azzurri collezionano errori e perdono decine di palloni al breakdown. A Hogg e compagni basta una prestazione arcigna per batterci

22 Febbraio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: la diretta streaming di Italia-Scozia e Galles-Francia

A Roma, alle 15.15, la sfida più importante del torneo azzurro. A Cardiff, a seguire, in ballo una fetta di titolo

22 Febbraio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Il pirotecnico venerdì del Sei Nazioni Under 20

Risultati pesantissimi, e sorprendenti, sui campi del torneo giovanile, con l'Irlanda che 'vede' il titolo

22 Febbraio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: Galles-Francia è già decisiva

Al Principality Stadium, kick-off alle 17.45 per una sfida attesissima

22 Febbraio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020, Inghilterra: il XV per l’Irlanda

Torna Manu Tuilagi dopo l'infortunio: subito in campo dal primo minuto. Trequarti rivoluzionati

21 Febbraio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni