Il calendario del Sei Nazioni 2020: luoghi, date ed orari del torneo

Mancano quattordici giorni al kick-off della competizione ovale più prestigiosa d’Europa

Il calendario del Sei Nazioni 2020 – Luca Morisi (ph. Sebastiano Pessina)

Il calendario del Sei Nazioni 2020 propone, sin dalla prima giornata, duelli imperdibili, a partire da “Le Crunch”, in programma domenica 2 febbraio. Nel corso del secondo turno, spazio alla Calcutta Cup, con l’attesa sfida di Edimburgo tra Scozia ed Inghilterra. Inglesi, che, poi, ricevono Irlanda e Galles, prima della gara di Roma contro l’Italia. Grandi aspettative anche per Irlanda-Galles (alla seconda giornata), entrambe con un nuovo capo allenatore (Wayne Pivac per i dragoni, Andy farrell per i verdi).

Il calendario del Sei Nazioni 2020 azzurro prevede, invece, una partenza impegnativa, con la sfida del del Principality Stadium di Cardiff, contro il nuovo Galles di Wayne Pivac (1 febbraio 2020), e successivamente la complessa trasferta di Parigi (9 febbraio 2020), al cospetto della Francia di Fabien Galthié.

La prima partita in casa, per i ragazzi di Franco Smith, è in programma sabato 22 febbraio 2020, allo Stadio Olimpico contro la Scozia, prima della trasferta all’Aviva Stadium di Dublino (7 marzo) e della chiusura, il 14 marzo a Roma, contro l’Inghilterra di Eddie Jones.

Il Calendario del Sei Nazioni 2020

Leggi anche: Sei Nazioni 2020: tutti gli arbitri per il torneo

Prima giornata del Sei Nazioni 2020

Sabato 1 febbraio 2020
Galles v Italia, ore 15.15 – Principality Stadium (Cardiff)
Irlanda v Scozia, ore 17.15 – Aviva Stadium (Dublino)

Domenica 2 febbraio 2020
Francia v Inghilterra, ore 16 – Stade de France (Parigi)

Seconda giornata del Sei Nazioni 2020

Sabato 8 febbraio 2020
Irlanda v Galles, ore 15.15 – Aviva Stadium (Dublino)
Scozia v Inghilterra, ore 17.45 – BT Murrayfield (Edimburgo)

Domenica 9 febbraio 2020
Francia v Italia, ore 16 – Stade de France (Parigi)

Leggi anche: Il XV azzurro ideale dell’ultimo decennio

Terza giornata del Sei Nazioni 2020

Sabato 22 febbraio 2020
Italia v Scozia, ore 15.15 – Stadio Olimpico (Roma)
Galles v Francia, ore 17.45 – Principality Stadium (Cardiff)

Domenica 23 febbraio 2020
Inghilterra v Irlanda, ore 16 – Twickenham Stadium (Londra)

Quarta giornata del Sei Nazioni 2020

Sabato 7 marzo 2020
Irlanda v Italia, ore 15.15 – Aviva Stadium (Dublino)
Inghilterra v Galles, ore 17.45 – Twickenham Stadium (Londra)

Domenica 8 marzo 2020
Scozia v Francia, ore 16 – BT Murrayfield (Edimburgo)

Quinta giornata del Sei Nazioni 2020

Sabato 14 marzo 2020
Galles v Scozia, ore 15.15 – Principality Stadium (Cardiff)
Italia v Inghilterra, ore 17.45 – Stadio Olimpico (Roma)
Francia Irlanda, ore 21 – Stade de France (Parigi)

Leggi anche: Sei Nazioni femminile 2020: date, luoghi ed orari del torneo azzurro

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: Jordan Larmour non ci sarà contro l’Italia

Il recupero del quarto turno del torneo è in programma il prossimo 24 ottobre

13 Ottobre 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Italia: le designazioni arbitrali per ottobre e novembre

I direttori di gara per i recuperi del Sei Nazioni maschile e femminile, e per la Autumn Nations Cup

24 Settembre 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Irlanda: sta per ritirarsi Rob Kearney, il giocatore con più trofei

La sconfitta ai quarti di Champions marca il passo d'addio per uno degli estremi più forti di sempre

20 Settembre 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

I giocatori dell’Inghilterra hanno accettato una riduzione salariale del 25%

Analogo taglio accettato dal coach Eddie Jones lo scorso marzo

12 Settembre 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni: il XV ideale scelto da Leonardo Ghiraldini

Il tallonatore azzurro snocciola la sua formazione più forte nei 20 anni del Torneo. Due azzurri in campo, tanta Irlanda e una spruzzata di talento in...

8 Settembre 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

8 Nazioni: Georgia in pole position per sostituire il Giappone

I caucasici sono pronti, in caso di rinuncia dei nipponici, a fare il loro ingresso nel torneo

29 Agosto 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni