Sei Nazioni 2020: i convocati dell’Italia

Franco Smith ha selezionato 35 atleti. Tornano Alberto Sgarbi e Pietro Ceccarelli. Tanti ragazzi giovani in prima linea

Italia – Sei Nazioni 2020 (ph. Sebastiano Pessina)

Franco Smith, commissario tecnico della Nazionale italiana, ha diramato la prima lista dei convocati per il primo raduno (in programma dal 19 al 26 gennaio a Roma) in vista del Sei Nazioni 2020 (qui tutto il calendario del torneo). L’ex capo allenatore di Benetton Rugby e Cheetahs ha selezionato 35 atleti (19 avanti e 16 trequarti), riportando nel gruppo azzurro il centro, classe ’86, Alberto Sgarbi (capitano del Benetton Rugby), sei anni dopo l’ultima partita (nel tour estivo del 2014, contro Fiji), ed il pilone di Edimburgo, classe ’92, Pietro Ceccarelli (ultimo cap nel 2017, contro l’Australia).

Leggi anche: La lunga risalita di Tommaso Castello

Spazio per diversi potenziali esordienti, come il pilone delle Zebre, classe ’98, Danilo Fischetti (inserito in un reparto di prima linea piuttosto giovane, con Riccioni e Zilocchi entrambi classe ’97) , ad un passo dal debutto al Mondiale contro la Nuova Zelanda (sfida poi cancellata per il passaggio del tifone Hagibis), il seconda linea del Benetton Rugby Niccolò Cannone ed il trequarti delle Zebre Michelangelo Biondelli.

Nella rosa abbiamo un mix di giocatori esperti e giovani che hanno voglia di affermarsi nel panorama rugbistico internazionale. Sarà fondamentale l’apporto di tutti sin dall’inizio in modo da preparare al meglio l’esordio in un torneo sempre più competitivo ed avvincente”, ha commentato, ai canali ufficiali della FIR, Franco Smith.

Leggi anche: Se il CT della Nazionale fosse… la statistica

Come previsto, nella lista manca Sergio Parisse, che nelle scorse settimane ha dichiarato di voler concludere la propria esperienza in azzurro in una gara all’Olimpico, lasciando spazio ai giovani emergenti nel suo ruolo nelle altre sfide del torneo. Assente forzato anche Michele Campagnaro, infortunatosi recentemente al ginocchio e costretto ad un lungo stop. Da segnalare, invece, tra i trequarti, il ritorno di Leonardo Sarto, che, dopo l’infortunio alla spalla di inizio 2018, in questa prima parte di stagione, quando chiamato in causa, è sempre stato tra i migliori interpreti di giornata con il Benetton Rugby.

I convocati dell’Italia per il Sei Nazioni 2020

Piloni Pietro CECCARELLI (Edinburgh Rugby, 9 caps)*
Danilo FISCHETTI (Zebre Rugby Club, esordiente)*
Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby Club, 40 caps)*
Marco RICCIONI (Benetton Rugby, 7 caps)*
Giosuè ZILOCCHI (Zebre Rugby Club, 2 caps)*

Tallonatori
Luca BIGI (Zebre Rugby Club, 24 caps)
Oliviero FABIANI (Zebre Rugby Club, 10 caps)
Federico ZANI (Benetton Rugby 13 caps)

Seconde Linee
Dean BUDD (Benetton Rugby, 26 caps)
Niccolò CANNONE (Argos Petrarca Rugby/Benetton Rugby, esordiente)*
Federico RUZZA (Benetton Rugby, 18 caps)*
David SISI (Zebre Rugby Club, 9 caps)
Alessandro ZANNI (Benetton Rugby, 117 caps)

Flanker/n.8
Marco LAZZARONI (Benetton Rugby, 4 caps)*
Giovanni LICATA (Zebre Rugby Club, 8 caps)*
Johan MEYER (Zebre Rugby Club, 4 caps)
Sebastian NEGRI (Benetton Rugby, 22 caps)
Jake POLLEDRI (Gloucester Rugby, 13 caps)
Abraham STEYN (Benetton Rugby, 36 caps)

Numeri 9
Callum BRALEY (Gloucester Rugby, 5 caps)
Guglielmo PALAZZANI (Zebre Rugby Club, 36 caps)
Marcello VIOLI (Zebre Rugby Club, 15 caps)*

Numeri 10
Tommaso ALLAN (Benetton Rugby, 54 caps)
Carlo CANNA (Zebre Rugby Club, 39 caps)

Centri
Giulio BISEGNI (Zebre Rugby Club, 14 caps)
Tommaso BONI (Zebre Rugby Club, 11 caps)*
Luca MORISI (Benetton Rugby, 29 caps)*
Alberto SGARBI (Benetton Rugby, 29 caps)

Ali/Estremi
Mattia BELLINI (Zebre Rugby Club, 22 caps)
Tommaso BENVENUTI (Benetton Rugby, 62 caps)*
Michelangelo BIONDELLI (Fiamme Oro Rugby/Zebre Rugby Club, esordiente)*
Jayden HAYWARD (Benetton Rugby, 23 caps)
Matteo MINOZZI (Wasps Rugby, 16 caps)*
Edoardo PADOVANI (Zebre Rugby Club, 24 caps)*
Leonardo SARTO (Benetton Rugby 34 caps)*

*Membro dell’Accademia FIR Ivan Francescato

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Monty Ioane: “Vestire l’azzurro sarebbe la realizzazione di un sogno”

Le parole del trequarti di Treviso dopo il suo primo contatto con il gruppo azzurro nel raduno di Parma

11 Luglio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Franco Smith: “Vincere e far crescere nuovi giocatori, queste sono le nostre sfide”

Il commento del commissario tecnico azzurro al termine del raduno di Parma: "Nuove abitudini ed etica del lavoro per costruire la nuova Italia"

10 Luglio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: Luca Bigi e l’importanza del primo raduno dopo lo stop forzato

Il capitano azzurro racconta i primi giorni di lavoro della Nazionale al raduno di Parma dopo tanti mesi senza rugby

9 Luglio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: Monty Ioane, i primi passi in azzurro. Bisegni e Riccioni segnano la strada

Sta nascendo la "nuova" nazionale di Franco Smith

8 Luglio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Opportunità è responsabilità: inizia il nuovo ciclo degli Azzurri

A Parma incomincia il primo raduno della nuova stagione: un'Italia di giovani con l'occasione di prendere in mano il proprio futuro

6 Luglio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Dean Budd si è ritirato

Il seconda linea ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo, lo ha annunciato tramite i suoi profili social

4 Luglio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale