Malcolm Marx rinnova il contratto e si prende un periodo sabbatico dopo la RWC

Il nuovo contratto tutelerà il giocatore concedendogli sei mesi di pieno recupero

ph. REUTERS/Ross Setford

Il tallonatore dei Lions sudafricani Malcolm Marx ha rinnovato il proprio contratto con la franchigia finalista delle ultime edizioni del Super Rugby. La federazione sudafricana mette così a segno un importante colpo, garantendosi le prestazioni del tallonatore titolare degli Springboks fino al 2022 e battendo per una volta la concorrenza dei ricchi club europei.

Il nuovo contratto di Marx comprende peraltro una clausola: per tutelare la salute del giocatore e prolungarne la carriera, beneficerà di un periodo sabbatico di 6 mesi alla fine della Rugby World Cup, e tornerà ai Lions solamente a giugno del 2020.

Un provvedimento interessante, già utilizzato in passato dagli All Blacks, che potrebbe farsi sempre maggiore spazio, anche in altre forme, nel mondo del rugby. Una soluzione win-win per squadre e giocatori: le prime vedrebbero il proprio investimento tutelato nel medio-lungo periodo, i secondi potrebbero prolungare la propria carriera e riceverne un beneficio in termini di stress fisico e mentale.

Alternative al periodo sabbatico sono ad esempio quelle intraprese da Kieran Read e Sam Whitelock, che giocheranno una stagione in Giappone non tanto per monetizzare a fine carriera, come successo a molti finora, ma per prendersi un periodo ad un livello più basso per cercare di avere una vita sportiva più longeva.

Allo stesso modo, e in maniera ancora più evidente, Mathieu Bastareaud giocherà nella Major Rugby League statunitense. Il suo non è un addio al rugby di prima fascia, di cui è ancora uno dei protagonisti, né un tentativo di lucrare sulla propria carriera (guadagnerebbe di più rimanendo a Tolone), bensì l’opportunità di provare qualcosa di nuovo, e nel contempo abbassare il livello di intensità fisica e mentale richiesti per poi tornare al massimo nelle stagioni successive.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Super Rugby: il calendario e le novità per il 2020

Sarà la prima edizione del torneo che si giocherà senza alcuna pausa riservata alle nazionali

10 Settembre 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Bernard Foley lascerà i Waratahs

Continua l'esodo dei Wallabies dal Super Rugby

13 Luglio 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

All Blacks: ora è ufficiale, Beauden Barrett è un nuovo giocatore dei Blues

L'apertura rimarrà in Nuova Zelanda cambiando franchigia: nel 2020 usufruirà di una pausa prima di cominciare il Super Rugby

12 Luglio 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Il Super Rugby si vince con la difesa

La finale del campionato dell'altro emisfero analizzata nei suoi punti chiave

7 Luglio 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: gli highlights della finale Crusaders-Jaguares

Come i neozelandesi hanno vinto il terzo titolo di fila, ma anche il decimo nella propria storia

7 Luglio 2019 Foto e video
item-thumbnail

Super Rugby: i Crusaders calano il tris. Jaguares battuti in finale 19-3

La meta di Codie Taylor e il piede preciso di Mo’unga fanno pendere la bilancia a favore dei neozelandesi

6 Luglio 2019 Emisfero Sud / Super Rugby