Benetton Rugby: le prime dichiarazioni di Ian Keatley a Treviso

L’irlandese ha visitato “La Ghirada”, incontrando anche il presidente Amerino Zatta

Ian Keatley con il presidente dei leoni Amerino Zatta (ph. Benetton Rugby)

Anche se inizierà la preparazione in vista della stagione ’19/’20 solamente il prossimo 15 luglio, Ian Keatley, uno dei colpi di mercato più luminosi del Benetton Rugby, è sbarcato a Treviso, visitando nella mattinata odierna il centro sportivo de ‘La Ghirada”, dove ha incontrato anche il presidente Amerino Zatta. Un primo assaggio, dunque, dell’ambiente Benetton per il trequarti proveniente dall’Isola di Smeraldo, che a partire dal prossimo mese condividerà la nuova avventura trevigiana anche con gli altri nuovi arrivi dei Leoni Eli Snyman, Charlie Trussardi e Michele Lamaro.

Leggi anche: La visione di Antonio Pavanello: intervista al direttore sportivo del Benetton Rugby

“Sono felicissimo di iniziare un nuovo capitolo della mia carriera al Benetton Rugby. Questa è una fantastica opportunità per mia moglie e mia figlia di sperimentare qualcosa di molto diverso. In questo momento il Benetton è uno dei club ai vertici europei, in lotta per il raggiungimento di qualcosa di speciale e io voglio far parte di questo entusiasmante viaggio. Inoltre ritengo che con l’ottimo lavoro svolto dallo staff e dai miei nuovi compagni di squadra potremo contribuire insieme a raggiungere molti successi. Non vedo l’ora di debuttare allo Stadio Comunale di Monigo di fronte ai tifosi biancoverdi”, ha dichiarato, ai canali ufficiali del club veneto, l’ex mediano d’apertura di Munster e London Irish, parlando del suo sbarco nella Marca.

Leggi anche: Benetton Rugby: cinque giocatori lasciano ufficialmente il club veneto

Entusiasmo condiviso anche da Amerino Zatta, il presidente dei Leoni, che ha così commentato l’arrivo dell’irlandese: “Diamo il benvenuto ad Ian, un giocatore che porterà esperienza e solidità in più ruoli della nostra linea arretrata. Inoltre il suo contributo sarà fondamentale anche nei confronti dei giocatori più giovani così da aiutarli nel loro percorso di crescita”.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Benetton Rugby: l’ala fijiana Onisi Ratave è un nuovo giocatore dei Leoni

I veneti pescano nell'Emisfero Sud per potenziare il loro reparto di trequarti in vista della prossima stagione

item-thumbnail

Sono 10 i giocatori che lasciano il Benetton e chiudono la loro avventura trevigiana

Oltre al terzetto Herbst-Faiva-Braley, lasciano anche gli azzurri Benvenuti e Sperandio, assieme a Baravalle, Petrozzi, Bell, Caputo e Fantini

item-thumbnail

URC: la preview di Benetton-Cardiff

L'introduzione all'ultima uscita stagionale dei Leoni, che si giocano il tredicesimo posto in United Rugby Championship

item-thumbnail

Paul Gustard dal Benetton allo Stade Français? Per la stampa transalpina è fatta

L'allenatore inglese sembrerebbe prossimo a iniziare una nuova avventura nella capitale francese