Sevens, più spazio alle donne nelle World Series

Saranno otto gli appuntamenti del torneo femminile nelle Sevens World Series, anche in vista di Tokyo 2020.

Australia femminile Sevens Rio 2016

Ph. World Rugby

Più spazio al Sevens femminile mondiale, a partire dalla prossima edizione delle World Series e in vista delle Olimpiadi di Tokyo, dove l’ovale a sette è confermato tra le discipline sportive a squadre.

Il potenziamento “rosa” del Sevens è stato annunciato da World Rugby nei giorni scorsi. Nel prossimo quadriennio delle Series (2020-2023), gli appuntamenti per le Nazionali femminili saliranno a otto ogni stagione, rispetto ai 5 o 6 disputati finora annualmente a partire dall’annata 2012-2013 in cui esordirono le Women’s Sevens World Series.

Inoltre, per ben sei volte ogni anno, il circuito maschile e quello femminile si incroceranno, dando vita a intensi fine settimana ricchi di match dal venerdì alla domenica.
L’organismo mondiale del rugby ha già anche individuato le location, almeno per quanto riguarda la prossima stagione: si tratta delle tappe negli Emirati Arabi (Dubai), in Sudafrica (Città del Capo), in Nuova Zelanda (Hamilton), in Australia (Sydney), a Hong Kong e Parigi.
In particolare, il torneo “Women” esordirà nel 2020 in terra sudafricana e neozelandese, oltre a entrare nel “tempio” del Sevens di Hong Kong. Solo in due appuntamenti, le donne avranno per sè l’intero weekend: a Glendale, negli Stati Uniti, e a Langford, in Canada. Addio, rispetto a oggi, alla tappa giapponese di Kitakyushu.

Confermate anche già nove delle dieci location maschili -Dubai, Città del Capo, Hamilton, Sydney, Vancouver, Hong Kong, Singapore, Londra e Parigi- nonostante oltre 20 candidature provenienti da altri Paesi interessati a ospitare le Series della sempre più popolare disciplina olimpica.
La decima tappa, comunque, sarà molto probabilmente confermata negli Stati Uniti. I calendari dettagliati degli appuntamenti 2019-2020 verranno resi noti nei prossimi mesi.

Siamo estremamente soddisfatti di poter aumentare a otto gli appuntamenti dedicati al Sevens femminile, dando alle squadre maggiori possibilità di confronto sul palcoscenico mondiale -commenta Bill Beaumont, presidente di World Rugby- Questo ci permetterà di accelerare lo sviluppo a livello globale della pratica del rugby tra le ragazze e le donne“.
Il rugby a sette, infatti, continua a crescere e ad attirare un pubblico sempre maggiore. Oltre 750 mila persone hanno preso parte ai vari appuntamenti delle Series nel 2018, con oltre 12 milioni di spettatori in tv e online (+39% rispetto all’anno prima).

Nel 2020, inoltre, il Sevens avrà di nuovo la ribalta olimpica, dopo l’esordio a Rio 2016, con le gare già in programma dal 27 luglio al 1 agosto al Tokyo Stadium.
Proprio le Series in corso quest’anno -al momento guidate dagli Stati Uniti nel maschile e dominate dalla Nuova Zelanda nel femminile– serviranno a determinare le prime qualificate ai Giochi Olimpici, cui prenderanno parte 12 Nazionali.
I VII che chiuderanno ai primi quattro posti andranno infatti ad aggiungersi al Giappone (Paese ospitante).
Altre sei squadre si qualificheranno invece tramite i tornei continentali in Africa, Asia, Europa, Nord America, Sud America e Oceania. Il dodicesimo team verrà infine deciso da un torneo di ripescaggio, che metterà insieme le prime due escluse di ciascun girone continentale.
I campioni olimpici in carica sono Fiji (maschile) e Australia (femminile).

Francesco Rasero

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Sevens World Series, il Sudafrica torna alla vittoria

A Vancouver in scena un'inedita finale tra Sudafrica e Francia, dopo che i Blues avevano strapazzato gli Stati Uniti leader in classifica.

item-thumbnail

Sevens World Series, due giorni di spettacolo in Canada

Il torneo mondiale di Rugby Sevens fa tappa in Canada, con USA e All Blacks che cercano l'allungo su Fiji.

item-thumbnail

Sevens World Series: Stati Uniti superstar a Las Vegas

Vittoria in casa (dopo quattro argenti consecutivi) e +5 in classifica sugli All Blacks. Travolte le Samoa in finale

item-thumbnail

Sevens World Series: a Las Vegas i giochi sono aperti

Quinta tappa stagionale delle World Series 7s maschili questo weekend al Sam Boyd Stadium di Las Vegas

item-thumbnail

Sevens World Series: la Nuova Zelanda sbanca Sydney

36esima vittoria consecutiva per le Black Ferns di Michaela Blyde. In campo maschile è ormai sfida tra All Blacks, Stati Uniti e Fiji

4 febbraio 2019 Rugby Mondiale / Sevens World Series
item-thumbnail

Sydney a tutto Sevens con i tornei delle World Series

Allo Spotless Stadium di Sidney, in Australia, tre giorni con le migliori Nazionali maschili e femminili del rugby VII

30 gennaio 2019 Rugby Mondiale / Sevens World Series