Premiership: parole e numeri del turno numero 13

Exeter agganciata in vetta alla classifica, 7 squadre in 9 punti in cerca dell’approdo ai playoff

ph. Action Images/Alan Walter

Il tredicesimo turno del massimo campionato inglese ha visto un ulteriore restringimento delle differenze fra tutte le squadre impegnate. Tanti successi importanti, ben due partite con più di 80 punti segnati e una lotta per le posizioni nobili che si fa sempre più serrata. Intanto, nelle retrovie, Bristol, Worcester e Newcastle perdono tutte e accendono la sfida salvezza.

9 – Sono i punti che in classifica generale dividono la squadra in terza posizione dalla nona: sette squadre racchiuse in un fazzoletto di punti in cui ci si gioca tutto, dall’accesso alla prossima Champions Cup all’approdo ai playoff per il titolo. Fanno corsa di testa gli Harlequins e Gloucester, ma sono insidiate da Wasps, Bath, Northampton, Sale e Tigers.

Sorpasso – I Saracens hanno agganciato (e superato, per via della differenza punti) gli Exeter Chiefs in cima alla classifica, battendo 33-10 in casa i Leicester Tigers. Chiefs che invece sono stati battuti da una solidissima prestazione di Gloucester, che ha vinto grazie a una meta di Ben Morgan a cinque minuti dalla fine. Ora le squadre si trovano appaiate a quota 52 in classifica.

67 – I punti segnati dai Northampton Saints nella clamorosa vittoria contro i Sale Sharks tra le mura amiche del Franklin’s Garden. Il 67 a 17 di sabato vale la sesta vittoria casalinga consecutiva, con una media pazzesca di 9 mete segnate nella striscia positiva.

Doppia doppia – 14 palloni portati e 10 placcaggi sono due delle cifre importanti fatte registrare da Franco Mostert, forse il migliore dei suoi nella vittoria di Gloucester sulla capolista Exeter. Il sudafricano sta affrontando uno dei suoi periodi migliori con i cherry and white, che affronteranno l’altra prima delle classe, Saracens, nel prossimo weekend

12 – E’ il numero di mete in cui è stato un fattore decisivo in questa stagione Cobus Reinach, il numero 9 sudafricano dei Northampton Saints. Otto le marcature per il giocatore, mentre quattro sono gli assist. Abile corridore delle linee di sostegno più immediate, Reinach ha segnato una doppietta anche contro gli Sharks, e nel duello faccia a faccia con Faf de Klerk è risultato il vincitore. Che Erasmus ci faccia un pensierino?

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

I London Irish si assicurano anche le prestazioni di Steve Mafi

L'avanti tongano arriva dal Pro14, torneo nel quale ha brillato con la maglia di Castres

25 luglio 2019 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

La famiglia Du Preez trasloca a Sale

Dagli Sharks sudafricani a quelli della Premiership, i gemelli Jean-Luc e Daniel rispondono così all'addio del padre alla panchina del Super Rugby

21 luglio 2019 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Scozia: Josh Strauss torna in Sudafrica

Il numero 8 lascia i Sale Sharks per approdare ai Blue Bulls, nel Super Rugby

15 luglio 2019 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership, il calendario 2019/2020: si riparte da Bristol-Bath. I Saracens ospiteranno i Saints

Tutta la magia del campionato inglese: vecchie sfide, nuovi stadi e grande attenzione ai fans

11 luglio 2019 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

I Leicester Tigers sono in vendita

Lo ha annunciato la società con un comunicato ufficiale, per cercare di rilanciare il club dopo le ultime stagioni negative

25 giugno 2019 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

London Irish: gli sponsor interrompono i contratti a causa dell’arrivo di Paddy Jackson

Il club inglese ha già perso due accordi commerciali di notevole importanza, ma non ha intenzione di perdere il suo tesserato

14 giugno 2019 Emisfero Nord / Premiership