Continental Shield: il Petrarca vince in scioltezza, le Fiamme Oro perdono con il RC Locomotive Tbilisi

I capitolini subiscono la rimonta georgiana nel finale, vedendo così allontanarsi in modo quasi definitivo le chance di primo posto

ph. Ettore Griffoni

Pomeriggio europeo tranquillo per il Petrarca Padova di Andrea Marcato, che, in casa, liquida già nel primo tempo la pratica Belgian Barbarians XV, archiviando una preziosa vittoria con punto di bonus offensive. Sei, infatti, le marcature pesanti per i veneti, che allungano così in vetta al loro girone, avendo giocato, però, ben 2 partite in più di Rovigo, avversaria diretta per il primato del raggruppamento.

Argos Petrarca Rugby vs Belgium Rugby Barbarians XV 36-14 (26-9)

Argos Petrarca Rugby: Fadalti; Navarra, Benettin (51’ Belluco), Riera (51’ Favaro), Coppo (41’ Cortellazzo); Zini, Francescato; Trotta (48’ Sattin), Lamaro, Conforti©; Cannone, Manni (55’ Goldin); Rossetto (13’ Mancini Parri), Santamaria (56’ Cugini), Rizzo (38’ Braggié, 41 Rizzo, 58’ Braggié).

Belgium Rugby Barbarians XV: Vermote; Meeus, Brouillard, Debatty, Lalli (55’ Van Trappen); Robaert, Moortgat (13’ Van Trappen, 20’ Moortgat, 50’ Leduc); Temmerman, Yoko, Verschelden; Billi (50’ Ghion), Moelants; Opsomer (67’ Gregoire), Cuffolo, Bonnel (31’ Massimi, 63’ Vankeerberghen).

Marcatori: p.t. 3’ m Coppo (5-0); 13’ cp Meeus (5-3); 21’ m Conforti tr Fadalti (12-3); 26’ cp Meeus (12-6); 28’ m Riera tr Fadalti (19-6); 31’ cp Meeus (19-9); 33’ m Navarra tr Fadalti (26-9); s.t. 43’ m Fadalti (31-9); 74’ m Van Trappen (31-14); 39’ m Favaro (36-14).

Classifica gruppo B: Padova 13 (3 gare), Rovigo 2 (1 gara), Belgian Barbarians 0 (2 gare).


Le Fiamme Oro, invece, incappano in una sconfitta casalinga al cospetto dei georgiani del RC Locomotive Tbilisi, al termine di una gara caratterizzata da alti e bassi per la squadra cremisi. I capitolini pagano dazio nel finale, quando un offload forzato di Bacchetti termina nelle mani degli avversari, che imbastiscono un’azione mortifera, finalizzata dal tallonatore caucasico di riserva per la meta del pesante successo esterno (29-22). Il pomeriggio, per il team italiano, non era iniziato affatto bene, con la marcatura pesante, in avvio, dei georgiani. Poi, però, la gara era stata rimessa in piedi, anche grazie alle mete di Quartaroli, Marinaro e McCarthy, che avevano permesso ai ragazzi di Guidi di presentarsi nell’ultimo quarto di gara avanti di 12 lunghezze (22-10). Nel finale, tuttavia, le tre segnature degli ospiti hanno ribaltato tutto, mantenendo in corso il RC Locomotive anche per la lotta alla prima piazza.

Classifica Gruppo A: Calvisano 9 (2 gare), RC Locomotive 5 (2 gare), Fiamme Oro 1 (2 gare).

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Continental Shield: vince Rovigo, ma in Challenge ci va Calvisano

Finisce 30-28 il confronto del Battaglini, gialloneri al gradino superiore grazie al risultato dell'andata

20 aprile 2019 Coppe Europee / Continental shield
item-thumbnail

Continental Shield: Rovigo e Calvisano alla resa dei conti europea

I bresciani devono difendere 16 punti di vantaggio. Calcio d'inizio sarà alle ore 15, per decidere chi andrà (forse) in Challenge Cup

20 aprile 2019 Coppe Europee / Continental shield
item-thumbnail

Continental Shield: a Calvisano il primo match di playoff

Al San Michele i padroni di casa regolano i veneti 29 a 13: soluzione definitiva del giallo nel ritorno al Battaglini

30 marzo 2019 Coppe Europee / Continental shield
item-thumbnail

Continental Shield: Calvisano-Rovigo in campo per l’andata del playoff

Le due squadre si sfidano al San Michele una settimana dopo la sfida in campionato, vinta dai bresciani al Battaglini

30 marzo 2019 Coppe Europee / Continental shield
item-thumbnail

Continental Shield: Calvisano-Rovigo, programma e orari dello scontro playoff

La doppia sfida varrà un posto nella prossima edizione della Challenge Cup

22 febbraio 2019 Coppe Europee / Continental shield
item-thumbnail

Continental Shield: Calvisano e Rovigo vincono e si qualificano allo spareggio playoff

Lombardi e veneti si giocheranno in primavera un posto per la prossima Challenge Cup

19 gennaio 2019 Coppe Europee / Continental shield