Mondiale Under 20: l’Italia convoca Simone Cornelli

Il trequarti dei Medicei non sostituisce nessun elemento già presente in rosa

fir rugby

ph. Sebastiano Pessina

Lo staff tecnico dell’Italia Under 20 ha convocato per la fase finale del Mondiale francese il trequarti Simone Cornelli. L’ala o estremo dei Medicei, classe 1998, si è aggregato al gruppo che martedì alle 16:30 affronterà l’Australia nelle semifinali valevoli per un piazzamento tra il quinto e l’ottavo posto, dopo le due vittorie degli azzurri nel girone contro Scozia e Argentina.

In questa stagione, Cornelli ha disputato le tre partite iniziali del Sei Nazioni di categoria con la maglia azzurra, partendo sempre da titolare contro Inghilterra, Irlanda e Francia e segnando una meta contro quest’ultima. Con i Medicei, invece, ha collezionato 13 presenze in Eccellenza di cui sette dal primo minuto, con una meta segnata.

La Federazione non ha comunicato eventuali avvicendamenti, per cui Cornelli va solo ad infoltire il reparto di trequarti già presente in ritiro.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Sei Nazioni Under 20: Italia travolta dal Galles 12-42

Gli ospiti trascinati da Basham chiudono la pratica già nel primo tempo. Gli azzurrini si sbloccano solo all'ora di gioco

item-thumbnail

Sei Nazioni Under 20: l’Italia cerca la quarta vittoria di fila nel torneo

Su OnRugby potrete seguire la diretta streaming della sfida degli azzurri. Alle 15 il kick off allo stadio Martelli di Mantova

item-thumbnail

Sei Nazioni Under 20: la formazione dell’Italia per sfidare il Galles

Lo staff tecnico opera due cambi (in mediana e in terza linea) per cercare la seconda vittoria consecutiva nel torneo

item-thumbnail

Sei Nazioni Under 20: i convocati dell’Italia per la seconda giornata

La nazionale di Fabio Roselli ha cominciato la preparazione per cercare la seconda vittoria consecutiva

item-thumbnail

Sei Nazioni Under 20: gli highlights della vittoria dell’Italia in Scozia

Tutte le giocate che hanno permesso agli azzurrini di espugnare Galashiels