Mondiale Under 20: l’Italia convoca Simone Cornelli

Il trequarti dei Medicei non sostituisce nessun elemento già presente in rosa

fir rugby

ph. Sebastiano Pessina

Lo staff tecnico dell’Italia Under 20 ha convocato per la fase finale del Mondiale francese il trequarti Simone Cornelli. L’ala o estremo dei Medicei, classe 1998, si è aggregato al gruppo che martedì alle 16:30 affronterà l’Australia nelle semifinali valevoli per un piazzamento tra il quinto e l’ottavo posto, dopo le due vittorie degli azzurri nel girone contro Scozia e Argentina.

In questa stagione, Cornelli ha disputato le tre partite iniziali del Sei Nazioni di categoria con la maglia azzurra, partendo sempre da titolare contro Inghilterra, Irlanda e Francia e segnando una meta contro quest’ultima. Con i Medicei, invece, ha collezionato 13 presenze in Eccellenza di cui sette dal primo minuto, con una meta segnata.

La Federazione non ha comunicato eventuali avvicendamenti, per cui Cornelli va solo ad infoltire il reparto di trequarti già presente in ritiro.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Mondiale Under 20: l’Italia stecca alla fine, vince il Galles 34-17

Tanti errori, tanti falli e ben tre cartellini gialli puniscono gli azzurrini, che chiudono il torneo all'ottavo posto

item-thumbnail

Mondiale Under 20: Italia, per il settimo posto l’ultimo ostacolo è il Galles

Gli azzurrini sono all'ultima partita di una stagione già ricca di soddisfazioni. Dragoni già battuti a marzo nel Sei Nazioni

item-thumbnail

Mondiale Under 20: la formazione dell’Italia per la sfida al Galles

Torna Fischetti in prima linea, mentre Rizzi ritrova una maglia da titolare dopo due partite. Si gioca per il settimo posto

item-thumbnail

L’Italia Emergenti è arrivata al capolinea?

È arrivato il momento di riflettere sul serio sulla selezione azzurra e sulla sua utilità, visti (anche) gli ultimi risultati

item-thumbnail

Mondiale Under 20: l’Australia (in 14 quasi un’ora) spegne l’Italia 15-44

Dopo essere rimasti in superiorità numerica, gli azzurrini non riescono mai a giocare alla pari. Domenica sfida con il Galles

item-thumbnail

Mondiale Under 20: l’Italia gioca la rivincita contro l’Australia

Diverse assenze per gli azzurrini, per stanchezza o noie muscolari. Calcio d'inizio alle 16:30