Manu Tuilagi si è infortunato ancora

Il centro inglese è uscito dopo appena dodici minuti nell’ultima partita del Leicester

tuilagi

ph. Reuters

Manu Tuilagi è uno dei giocatori più sfortunati nel panorama rugbistico. Proprio quando sembrava aver trovato finalmente più continuità, con cinque partenze da titolare consecutive in Premiership, il centro inglese si è dovuto nuovamente fermare per l’ennesimo infortunio della sua carriera. Nel corso di Leicester-Wasps, vinta dai Tigers 16-15, Tuilagi è stato costretto ad uscire dal campo dopo appena 12 minuti per un problema ai muscoli pettorali, di cui aveva già sofferto – ma dall’altro del petto – durante la stagione 2013/2014, come riporta Reuters.

“Era irremovibile sul fatto che non potesse continuare – ha detto l’head coach Matt O’Connor – Sapevamo da quel momento che c’è qualcosa che non andava con lui. Tuttavia, negli spogliatoi era fiducioso del fatto che non sarà un grosso problema”.

Tuilagi, classe 1991, ha collezionato appena 42 presenze con i Tigers dalla stagione 2013/2014, mentre nelle sue prime tre stagioni a Leicester, dov’è arrivato nel 2010, ne aveva messe insieme 49. Con la maglia dell’Inghilterra era diventato nel frattempo un titolare con Stuart Lancaster, ma i tanti infortuni ne hanno frenato un’ascesa che sembrava inarrestabile. Basti pensare che Tuilagi non veste la maglia della nazionale dal marzo 2016, nell’unico cap dei 24 totali negli ultimi quattro anni.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Parole e numeri: pillole dalla quarta giornata di Premiership

Il record di Wigglesworth, l'incredibile vittoria dei Warriors a Leicester e un dato curioso su Exeter

23 settembre 2018 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Rugby e regole: dall’Inghilterra propongono il “Cartellino Nero”

Una proposta di stampo anglosassone che servirebbe a impartire penalità, senza andare a rompere la parità numerica

18 settembre 2018 News
item-thumbnail

Parole e numeri: cosa è successo nella terza giornata di Premiership

La forza di Jake Polledri con ll Gloucester, le polemiche per l'espulsione di Will Spencer e il dominio di Exeter e Saracens

17 settembre 2018 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Oltre sessanta allenatori si sono proposti al Leicester dopo l’esonero di O’Connor

Loha rivelato Geordan Murphy, ora coach ad interim, comunque pronto a defilarsi se il club dovesse puntare su qualcun altro

12 settembre 2018 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

I club della Premiership potrebbero avere idee molto fantasiose

Da un torneo in stile Ryder Cup, ad una riforma interna e della Champions Cup: le ha messe insieme il Guardian

12 settembre 2018 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Parole e numeri: uno sguardo alla seonda giornata di Premiership

Un weekend offensivamente molto allegro nel campionato inglese, illuminato ancora dalle gesta di Danny Cipriani

10 settembre 2018 Emisfero Nord / Premiership