Champions Cup: dopo Bastareaud, anche Boudjellal nell’occhio della EPCR

Potrebbero esserci conseguenze per il patron dei rossoneri dopo alcune dichiarazioni dei giorni scorsi

boudjellal tolone

ph. Matthew Childs/Action Images

In una intervista a Rugbyrama.fr, noto portale transalpino di news ovali, il presidente del Tolone Mourad Boudjellal ha rilasciato alcune dichiarazioni controverse che gli sono valse non solo l’attenzione del circo mediatico rugbystico, ma anche una indagine della EPCR, correlata a quella che vede attualmente coinvolto Mathieu Bastareaud per un insulto omofobo in una fase concitata del match di Champions Cup fra Tolone e Benetton Treviso.

“Ai miei occhi – si legge nell’intervista apparsa su Rugbyrama.fr domenica – stiamo parlando di un insulto che è ormai entrato nel linguaggio comune. Non credo che in nessun momento Mathieu Bastareaud abbia voluto giudicar l’orientamento sessuale di un giocatore. E’ come quando mi succede di dare a qualcuno del figlio di puttana, di solito non conosco sua madre.”

“Non sono omofobo – prosegue il vulcanico numero 1 del club rouge-et-noir – ma ma mi è capitato di dare a qualcuno del frocio. E’ entrato nell’uso comune, è una cosa che ti viene in mente quando stai litigando. Ma siamo in un’epoca dove la morale è molto importante. Credo che quello che ha detto Mathieu non sia altro che uno scivolone in un momento concitato.”

Non solo una difesa di Mathieu Bastareaud, per il quale si teme una squalifica pesante. Mourad Boudjellal ha avuto però parole taglienti anche per la stessa EPCR: “Sono inquietato. Ciò di cui ho paura è il lato mormone dell’EPCR con i gallesi e gli irlandesi. Sono persone che vendono la morale che non hanno.”

Per queste parole, Boudjellal è finito sotto l’occhio indagatore dell’ente che organizza le coppe europee. In un comunicato rilasciato ieri da EPCR si legge: “Se EPCR considererà che i commenti riportati risultano in una violazione del Codice Disciplinare, potrebbe esserci una sanzione a carico del signor Boudjellal.

 

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

La redenzione di Stuart Lancaster

Il coach inglese, dopo il fallimento della Coppa del Mondo 2015, ha avuto una grande influenza sul successo europeo del Leinster

16 maggio 2018 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Cosa ci ha lasciato la finale di Champions Cup

Una partita chiusa, di trincea, sotto una pioggia incessante, vinta dalla squadra che quest'anno non ha trovato rivali in Europa

14 maggio 2018 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Leone Nakarawa è il miglior giocatore della Champions Cup 2017/2018

Il figiano ha preceduto il compagno di squadra Maxime Machenaud e un terzetto del Leinster

13 maggio 2018 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

I momenti migliori della finale di Champions Cup

Cinque piazzati a quattro: sul tetto d'Europa salgono ancora gli irlandesi

13 maggio 2018 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup: al San Mames festeggia Leinster. Finisce 15 a 12

Partita sul filo fino all'ultimo, con il tabellone mosso dal piede preciso di Sexton e Iribaren. Ma la decidono i due calci di Nacewa

12 maggio 2018 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup, finale: Leinster e Racing 92 vanno a caccia del titolo a Bilbao

Fischio d'inizio alle 17,45. Diretta su Eurosport 2

12 maggio 2018 Coppe Europee / Champions Cup