Il cielo sopra al 2018: On Rugby augura un buon anno a tutti!

La palla ovale rotola verso un nuovo anno. Vi lasciamo con la classifica dei 10 articoli più letti dell’anno

© On Rugby

Le ultime ore dell’anno sono generalmente un susseguirsi di bilanci, rimpianti e rimorsi; di nostalgie, speranze, promesse, ottimismo e scetticismo. Un grosso calderone in cui si mescolano svariate emozioni e numerose sensazioni positive e negative, come spesso accade quando ci si prepara per strappare l’ultimo foglio del calendario. Dalla mezzanotte saremo nel 2018: forse cambierà tutto, forse non cambierà nulla, ma quel che è certo è che On Rugby continuerà a raccontarvi tutti i rimbalzi della palla ovale italiana e internazionale.

Nell’attesa del veglione, vi lasciamo con la classifica dei 10 articoli più letti dell’anno sulle nostre pagine.

A tutti voi lettori un sincero augurio di buon anno da parte di tutta la redazione!

Gli articoli più letti:

1. Sei Nazioni: il calendario dell’edizione 2018 e 2019

2. Eddie Jones: se questo è rugby mi ritiro. Oggi in campo un altro sport

3. Rugby World Cup 2019: tutti i gironi del prossimo Mondiale

4. Il duro attacco al rugby di Martin Castrogiovanni

5. Il giocatore di Tolosa che protegge l’avversario infortunato a terra

6. Tentano di fotografare l’arbitro in doccia: 15 mesi di squalifica per tre giocatori

7. O’Shea: prenderemo decisioni che daranno fastidio a qualcuno

8. Haskell, la ruck che non è una ruck e Poite in stile Owens

9. Due brutti episodi nel weekend ovale italiano

10. Placcaggi alti, l’appello di Alun Wyn Jones: “Il rugby non diventi come il calcio”

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Slow Motion #18: fra centri ci s’intende

La terza meta dell'Argentina contro l'Australia è il frutto del dialogo fra Jeronimo de la Fuente e Matias Orlando

9 ottobre 2018 Terzo tempo
item-thumbnail

Slow Motion #17: fabbricato in Italia

L'ultima delle tre mete segnate da Luca Sperandio ad Edimburgo è la migliore della settimana, nonostante la concorrenza

1 ottobre 2018 Terzo tempo
item-thumbnail

Slow Motion #16: arrivano le Vespe!

I Wasps segnano una bella meta corale contro Sale, orchestrata dal solito, magistrale Willie le Roux

25 settembre 2018 Terzo tempo
item-thumbnail

Slow Motion #15: la cavalcata di Jordan Williams

La meta della settimana è un pezzo di bravura dell'estremo dei Dragons, che ha mandato a gambe all'aria la difesa del Leinster

18 settembre 2018 Terzo tempo
item-thumbnail

Slow Motion #14: allo Stade Toulousain piacciono le bollicine

Il Tolosa di Huget, Ntamack e Ramos torna protagonista nella nostra rubrica, dopo la splendida meta contro La Rochelle

11 settembre 2018 Terzo tempo
item-thumbnail

Racconti di rugby: la disciplina ferrea di Mike Brewer a L’Aquila

Ovvero: giocare per 40 minuti effettivi senza far mai cadere la palla a terra. Per Mazzantini&co. non fu proprio semplice

11 settembre 2018 Terzo tempo