Continental Shield: vademecum all’ultima giornata della fase a gironi

Calvisano, Rovigo e Petrarca sono ancora in corsa per la qualificazione. E al ‘San Michele’ c’è lo scontro diretto

ph. Ettore Griffoni

ph. Ettore Griffoni

L’ultima giornata della fase a gironi del Continental Shield servirà a sbrogliare le matasse nei due gironi della competizione, da cui usciranno le quattro squadre che si affronteranno nei playoff in programma a gennaio con gare di andata e ritorno. Per la qualificazione alla fase successiva del torneo che mette in palio due posti per la Challenge Cup, tre italiane sono ancora in corsa: Calvisano, Rovigo e Petrarca. Già eliminato di fatto il Viadana, nonostante lo scatto d’orgoglio di una settimana fa.

 

Ad animare il pomeriggio sarà soprattutto la sfida tra Calvisano e Rovigo, che si giocano il passaggio del turno nel match più sentito dell’ultimo lustro nel rugby italiano. I bresciani sono al secondo posto nella Pool B con un punto di vantaggio sul Petrarca, che al ‘Memo Geremia’ invece attende proprio Viadana in una partita che i gialloneri vorranno onorare al massimo delle loro possibilità. I padovani restano comunque i favoriti d’obbligo, condizioni che rendono strettamente necessaria una vittoria per i bresciani al ‘San Michele’.

 

Dal canto loro, i Bersaglieri si ritrovano nella medesima situazione. Da secondi della Pool A, i rossoblu possono contare su tre punti di vantaggio sull’Heidelberger, ma i tedeschi saranno impegnati in un match ben più agevole in Portogallo, contro il Lisbona. Davanti, inoltre, i Timisoara Saracens non sembrano poter interrompere la propria corsa, anche se i romeni saranno chiamati ad una sfida ostica contro i georgiani del Batumi. Proprio una sconfitta di quest’ultimo (primo con 8 punti), inoltre, potrebbe aprire le porte ad una doppia qualificazione italiana nella Pool B, qualora Calvisano e Petrarca vincessero i loro match.

 

I possibili incastri sono moltepici, ma molto potrebbe essere deciso proprio a Calvisano. “Ci siamo trovati in un girone di Continental Shield molto equilibrato – ha dichiarato il tecnico dei lombardi, Massimo Brunello – La nostra attenzione è sulla partita in campo, sapendo che di fronte troviamo una squadra in forma e che anche loro vogliono passare il turno come noi; veniamo da una buona prestazione contro Timisoara, è chiaro che ora vogliamo oltre la prestazione anche la vittoria”.

 

“Tra gli avanti mi aspetto infatti una vera e propria battaglia – ha detto Joe McDonnell, coach di Rovigo – ma credo che anche i trequarti avranno modo di esprimersi, così come è avvenuto la scorsa settimana con i portoghesi, grazie al diverso approccio degli arbitri stranieri che portano le squadre a giocare maggiormente dando modo di aumentare il ritmo”.

 

Le formazioni

Calvisano: Chiesa; De Santis, Paz, Lucchin, Dal Zilio; Novillo, Semenzato; Tuivaiti, Zdrilich, Archetti; Venditti, Cavalieri; Biancotti, Morelli (C), Fischetti.
A disposizione: Cafaro, Giovanchelli, D’Onofrio, Casolari, Casilio, Mortali, Susio, Zilocchi

Rovigo: Odiete; Biffi, Majstorovic, Van Niekerk, Cioffi; Mantelli, Chillon; De Marchi, Lubian, Venco; Boggiani, Ortis; D’Amico, Momberg (cap.), Brugnara
A disposizione: Cadorini, Pavesi, Muccignat, Parker, Zanini, Loro, Robertson-Weepu, Davies

Petrarca: Riera; Capraro, Bettin, Bacchin, Rossi; Menniti-Ippolito, Francescato; Nostran, Conforti, Lamaro; Saccardo (cap.), Cannone; Vannozzi, Marchetto, Scarsini
A disposizione: Delfino, Braggè, Acosta, Trotta, Su’a, Rizzi, Benettin, Gerosa

Viadana: Spinelli; Manganiello, Finco, Tizzi, O’Keeffe; Rojas, Gregorio; Gelati, Anello, Denti And. ©, Orlandi, Chiappini, Denti Ant., Silva, Bergonzini
A disposizione: Ceciliani, Breglia, Ribaldi, Caila, Bonfiglio, Bacchi, Biondelli, Menon

 

Il programma

Calvisano v Rovigo – Ore 15
Petrarca v Viadana – Ore 15
Lisbona v Heidelberger – Ore 15
Batumi v Timisoara Saracens – Ore 15

 

Le classifiche

Pool A: Timisoara Saracens 13, Rovigo 11, Heidelberger 8, Viadana 6

Pool B: Batumi 8, Calvisano 7, Petrarca 6, Lisbona 4

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Continental Shield: definiti calendario e regolamento del torneo ’18/’19

Solo sei le squadre impegnate (nella prima fase): spiccano le assenze di tedeschi, romeni e portoghesi

20 settembre 2018 Coppe Europee / Continental shield
item-thumbnail

Continental Shield: l’Enisei si aggiudica lo scudo

Il club russo batte nella finale giocata a Bilbao l'Heidelberger RK per 24 a 20. Successo più largo di quanto dica il punteggio

12 maggio 2018 Coppe Europee / Continental shield
item-thumbnail

L’Heidelberger sarà la prima squadra tedesca a partecipare alla Challenge Cup

Nello spareggio finale del Continental Shield, i teutonici hanno rimontato il Timisoara dopo la sconfitta dell'andata

21 aprile 2018 Coppe Europee / Continental shield
item-thumbnail

Calvisano: Rudy Biancotti sospeso per una settimana

Il pilone era stato espulso nel finale del match di Continental Shield contro i tedeschi dell'Heidelberger RK

25 gennaio 2018 Coppe Europee / Continental shield
item-thumbnail

Calvisano: la delusione dopo la sconfitta tedesca

Brunello: l'Heidelberg passa con merito. Morelli: un danno a squadra e società

21 gennaio 2018 Coppe Europee / Continental shield
item-thumbnail

Continental Shield: l’Heidelberger vince anche a Calvisano (13-17)

I tedeschi passano al PataStadium e vanno allo spareggio contro il Timisoara. Bresciani troppo indisciplinati

20 gennaio 2018 Coppe Europee / Continental shield