Guinness Pro12: Zebre Rugby da nazionale per ricevere (ancora) Connacht

Al Lanfranchi si gioca il recupero del match interrotto sei mesi e mezzo fa. Kick-off alle ore 15:30, nessuna diretta tv

zebre rugby connacht canna

ph. Luca Sighinolfi

Lo scorso 17 settembre Zebre Rugby-Connacht fu interrotta all’intervallo per impraticabilità del campo, sul punteggio di 22-10 per dei bianconeri che fino a quel momento stavano disputando la miglior partita stagionale e sembravano volare verso la vittoria contro i campioni in carica, dopo le mete di Boni, Mbandà e Sarto. Invece, si riparte dallo 0-0 e da una situazione completamente diversa per i ducali, a partire dall’allenatore che non è più Gianluca Guidi ma Victor Jimenez. Quel primo tempo così brillante giocato ormai sei mesi e mezzo fa è rimasto uno dei momenti migliori della stagione, contrassegnata da un solo successo a Edimburgo.

 

Dal canto loro, nemmeno Connacht può dirsi completamente soddisfatto del suo cammino fin qui, considerando il settimo posto in classifica. Gli irlandesi hanno interrotto una striscia di quattro vittorie in campionato a Glasgow, e puntano a riprendere il filo del discorso a Parma. Tra le fila dei padroni di casa, invece, rientrano ben sette azzurri, di cui sei partiranno dal primo minuto: Lovotti, d’Apice e Chistolini in prima linea, Biagi (a cui è stata riassegnata la fascia di capitano) in seconda, Canna (autore di tre assist nel match poi annullato) all’apertura e Bisegni come primo centro. Siederà in panchina invece Edoardo Padovani. Kick-off alle ore 15:30, nessuna diretta tv.

 

Zebre: 15 Dion Berryman, 14 Kayle Van Zyl, 13 Giulio Bisegni, 12 Tommaso Boni, 11 Lloyd Greeff, 10 Carlo Canna, 9 Marcello Violi, 8 Federico Ruzza, 7 Derick Minnie, 6 Joshua Furno, 5 George Biagi (c), 4 Gideon Koegelenberg, 3 Dario Chistolini, 2 Tommaso D’Apice, 1 Andrea Lovotti
A disposizione: 16 Sidney Tobias, 17 Andrea De Marchi, 18 Pietro Ceccarelli, 19 Valerio Bernabò, 20 Oliviero Fabiani, 21 Guglielmo Palazzani, 22 Matteo Pratichetti, 23 Edoardo Padovani

Connacht: 15 Josh Rowland, 14 Danie Poolman, 13 Tom Farrell, 12 Bundee Aki, 11 Stacey Ili, 10 Jack Carty, 9 John Cooney, 8 John Muldoon (c), 7 Eoin McKeon, 6 Sean O’Brien, 5 Andrew Browne, 4 Quinn Roux, 3 Finlay Bealham, 2 Tom McCartney, 1 Denis Buckley
A disposizione: 16 Dave Heffernan, 17 Ivan Soroka, 18 Dominic Robertson-McCoy, 19 James Cannon, 20 Eoghan Masterson, 21 Caolin Blade, 22 Craig Ronaldson, 23 Eoin Griffin

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

OnRugby relive: Zebre v Ulster, Pro14 2017/18

Alle 15.00 appuntamento con la storia dei ducali: a Parma arriva Ulster in formazione-tipo, lo spettacolo è garantito

24 Maggio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre, Biondi: “I giocatori saranno pronti a pieno regime per la fine di settembre”

Il preparatore atletico dei multicolor ha fatto il punto della situazione dopo la prima settimana di lavoro

23 Maggio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Maxime Mbandà “Ho provato sensazioni mai immaginate prima”

Il flanker delle Zebre e della Nazionale racconta la sua lunga esperienza con la Croce Gialla di Parma

21 Maggio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Zebre e Benetton: il punto sugli allenamenti del mese di maggio

Le due franchigie italiane proseguono nei loro programmi individualizzati

20 Maggio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Mattia Bellini è pronto alla ripartenza, più maturo e forte che mai

Abbiamo parlato con l'ala azzurra, rigenerata dalla pausa fozata

19 Maggio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

OnRugby relive: Southern Kings v Zebre, Pro14 ’17/’18

Rivivi il primo successo di una franchigia italiana in Sudafrica

17 Maggio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby