Cuore, carattere e tre mete non bastano. Glasgow batte Treviso 35-28

Benetton brava a reagire e in partita fino alla fine. Decide una marcatura scozzese nel finale

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Bariddu 31 Dicembre 2016, 15:50
  2. filosofo 31 Dicembre 2016, 15:51

    la meta presa da Treviso all’ultimo è da comica …

    • venezuela 31 Dicembre 2016, 15:53

      e la penultima?? Grigg se ne porta a spasso 4….

  3. cassinet 31 Dicembre 2016, 15:51

    peccato… questi warriors erano veramente battibili

    • Cinghio 31 Dicembre 2016, 15:56

      concordo, veramente alla portata… chissà con i due calci di allan in più ma sbagliati forse potevamo metterli ancora più sotto pressione.
      Di Morisi si sa qualcosa?

  4. Rabbidaniel 31 Dicembre 2016, 15:52

    Glasgow grande squadra che ha saputo gestire i momenti complicati.
    Bravi i Leoni, dopo l’1-2 del primo tempo non era facile reagire. Non è mai bello perdere, ma quando si gioca così ci può stare.
    Bene che Sperandio sia passato così presto al Pro12 invece di “maturare” ancora in Eccellenza, solo così si può arrivare a livelli consoni in tempi non biblici.
    Speriamo bene per Morisi.

  5. maa nonu 31 Dicembre 2016, 15:52

    Peccato, un risultato positivo era possibile con un pizzico di attenzione in più e precisione in più

  6. xnebiax 31 Dicembre 2016, 15:53

    In bocca al lupo a Morisi. Che mi sa che ha i legamenti del ginocchio fatti di fil di lana. Forse dopo tre operazioni la quarta te la fanno gratis? O magari c’ha l’abbonamento.
    Che sfiga il ragazzo.
    In culo alla balena, e spero che non sia una cosa così grave come è sembrata.

  7. Iterumruditleo 31 Dicembre 2016, 15:59

    Mah, io non vedo quell’Allan che dovremmo vedere. In simili partite, i calci da 10 o 15 metri devi metterli punto.
    Anche Mckinley ha sbagliato un calcio vergognoso.
    Non abbiamo perso per una metà di movimento, ma perché abbiamo sbagliato un mare di calci e difeso male sul movimento.
    Questa partita si poteva vincere, ma se loro hanno vinto grazie ad un cecchino, noi abbiamo perso per la mancanza non di un cecchino, ma di un onesto fuciliere.
    Rimango perplesso sebbene mi sia divertito. Manca poco, ma manca ancora qualcosa per raggiungere squadre medie di Pro12.

    • Cinghio 31 Dicembre 2016, 16:25

      @Iter concordo pienamente, mi ero dimenticato del calcio sbagliato da McKinley e, assieme ai due di Allan, arriviamo a 9 punti buttati nel all’aria… con quei punti li si vinceva veramente la partita anche subendo l’ultima meta (che non sono riuscito a vedere ma mi fido di chi l’ha definita “da comica”). Questo vuol dire che la differenza, ancora prima dei placcaggi sbagliati e delle mete subite, l’hanno fatta i calciatori.
      Mettere a posto i calci sbagliati (o ridurli al minimo) e giocare (sia in casa che fuori) con la stessa grinta vista oggi e nelle ultime 3 partite vuol dire poter staccarsi dall’odiosissimo penultimo posto in classifica, e non sarebbe per niente male.

      • mauro 31 Dicembre 2016, 17:03

        il calcio di Mc ha favorito la terza meta, non si può contare

        • HumptyDumpty 31 Dicembre 2016, 17:17

          ma la pensi veramente cosi’ mauro?

          • ermy 31 Dicembre 2016, 18:21

            Beh, è così… fosse andato dentro erano solo 3 punti contro 7… la matematica… 🙂

  8. mauro 31 Dicembre 2016, 15:59

    Purtroppo era una partita che si poteva vincere, basterebbe aggiungere i punti che Allan ha ignobilmente buttato nel cesso. Da MoM a RoM in 7 giorni.
    La squadra mette in campo volontà e caparbietà da altri tempi, però gli errori si pagano: il grabber di Allan, il non placcaggio di Benvenuti, la palla persa stupidamente. Al netto di tutto ciò come sarebbe andata?
    Passando ai singoli per me Barbini e Violi una spanna sopra, chi proprio continua a deludere è Steyn. Se O’Shea ignora Barbini (per CiccioTeo ormai mi sono arreso) comincerò a pensare male di lui.
    Elia Rizzo, ottimo. Bravo, finalmente un arbitro che non sbaglia, chiaro, semplice,attento e competente.

    • Iterumruditleo 31 Dicembre 2016, 16:00

      Hai ragione, menzione per l’arbitro che per la prima volta in un decennio ha arbitrato onestamente una nostra partita.

    • mauro 31 Dicembre 2016, 16:01

      non so perchè o scritto Violi, è Bronzini ovviamente

      • mauro 31 Dicembre 2016, 16:01

        e ancora meno perchè ho scritto o senza acca

      • Rabbidaniel 31 Dicembre 2016, 16:04

        Bronzini bravo, ma si fa troppo assorbire dai raggruppamenti. per me vale la pena tenersene fuori ed essere più pronti in regia. O affondare quando ne vale davvero la pena. Conor Murray docet.

        • mauro 31 Dicembre 2016, 16:06

          Preciso identico di mal. El stampo dei trifogli… 🙂

          • Rabbidaniel 31 Dicembre 2016, 16:08

            Mejo mal che ben … pensante 😛

          • mauro 31 Dicembre 2016, 17:04

            Ovvio!

          • zappinbo 31 Dicembre 2016, 19:27

            l’italiano medio é sempre in soccorso del mediocre

          • Rabbidaniel 31 Dicembre 2016, 19:47

            Infatti, proprio il tuo caso.

    • Rabbidaniel 31 Dicembre 2016, 16:02

      I calci sbagliati sono chiodi nella bara della vittoria.
      Glasgow poco brillante, ma squadra matura, che è riuscita a ottenere il massimo con il minimo.
      Devo dire che però la prestazione di squadra c’è stata e, giocando su certi ritmi, è più facile sbragare. Se gioco a 10km/h in meno è più semplice tenere la linea.
      Aggiungo McLean alla tua lista di buoni: sempre più lucido, preciso e maturo. Ad averli tutti sani, lui 12, Morisi 13 e Hayward 15.

    • Sergio Martin 31 Dicembre 2016, 16:02

      D’accordo su tutto. Tranne che su di una cosa: e’ vero che Allan ha buttato 6 punti ai piazzati, però per il resto l’ho visto molto bene, soprattutto nella prima parte della partita…

    • ermy 31 Dicembre 2016, 17:32

      Ciao Mauro, non ho visto il primo tempo, come ha giocato il Ciccio a dx?

  9. berton gianni 31 Dicembre 2016, 16:02

    Piu’ che i calci sbagliati, fanno specie ( more solito ) i tanti placcaggi mancati e le troppe mete subite.
    Se critico Mario Oca…

    • Iterumruditleo 31 Dicembre 2016, 16:10
    • Daghe 2 Gennaio 2017, 11:30

      Fammi capire perché ti fanno specie placcaggi sbagliati e mete subite… non è che fino ad ora hai visto le partite del Munster invece che del Treviso?

  10. panda 31 Dicembre 2016, 16:06

    Se si vuol fare un commento onesto dobbiamo purtroppo dire che nel Benetton Hanno giocato tutti bene, sopratutto gli avanti.
    Un solo giocatore è responsabile della sconfitta, Tommaso Allan.
    Ha regalato una meta ad Hogg consegnandogli il pallone: 7 punti.
    Ha sbagliato 2 calci centrali: 6 punti.
    Ha ciccato un placcaggio alle gambe sulla penultima meta scozzese: responsabilità di almeno 3 dei 7 punti subiti.
    La somma fa responsabilità di 16 punti subiti.
    Forse visto che si intuiva la giornata super negativa sarebbe stato meglio cambiarlo subito.
    Finalmente un pac ottimo con Barbini, Zanusso, De Marchi su tutti.
    Molto bene anche i piloni più giovani: Zani e Pasquali.
    Per Benpensante complimenti per Zani che è nato a Parma.
    Commento un po’ cattivo su Allan, ma negare la verità e parlare solo bene non aiuta la crescita.

  11. Iterumruditleo 31 Dicembre 2016, 16:09

    Comunque guardiamo le statistiche per farcene una ragione:

    secondo peggior attacco Pro12 (189 punti dietro di noi le Zebre…) e di gran lunga peggior difesa (390 punti meglio di noi le Zebre…).

    Siamo onesti, i problemi sono in difesa. Prendiamo più del doppio dei punti di Ulter che è a metà classifica. E’ troppo facile farci meta quando si entra nei 22.
    Oggi primo tempo con difesa molle, secondo tempo con difesa in avanzamento e alla fine i risultati si sono visti. Da cosa dipendono questi rilassamenti?
    Bisogna mangiare l’erba nei 22 quando si difende invece in due passaggi ci bucano.
    Ultimo: a questi livelli è impensabile vincere con avversari normali (non gli All Blacks per intenderci) che saltano i nostri placcaggi come fossimo con mani di burro.
    KC bisogna rimediare a queste cose e secondo me è tutta questione di testa e approccio alle partite.

  12. franzele 31 Dicembre 2016, 16:21

    Più che i calci sono mancati i placcaggi. A questi livelli o giochi con la necessaria decisione, o è meglio che lasci perdere.
    Poi, errori stupidi nei momenti più delicati, tanti ed estremamente dannosi. Si vede che la squadra ed i giocatori stanno crescendo, ma si vede anche che c’è ancora troppa zavorra, in termini di mancata “ferocia” e di errori evitabili.
    Comunque se la sono giocata fino alla fine, bravi. Peccato per Morisi, benedetto ragasso, o ti xe fatto de moèna o hai una sfiga monumentale.

  13. mauro 31 Dicembre 2016, 16:26

    Ma i mali che non riusciamo a curare sono molti e uno di quelli che grida vendetta è la mancanza di sostegno alle azioni individuali. Oggi almeno un paio (Allan e Barbini) a diverse latitudini sarebbero state meta, da noi Barbini se guardato intorno trovando solo maglie bianche che rientravano, i nostri sostegni cercavano la strada con il tomtom…

  14. pigi 31 Dicembre 2016, 16:34

    Non capisco Esposito che chiude in sostegno sul penultimo uomo e si lascia batterie dal diretto avversario

  15. pigi 31 Dicembre 2016, 16:38

    Bella partita i ragazzi hanno sentito la gente. Fosse sempre così pieno.

    • gattonero 31 Dicembre 2016, 17:02

      il 50% del pubblico aveva un vago accento scottish…

      • Hullalla 31 Dicembre 2016, 23:08

        I trevisani parlano strano… 😀

        • pigi 1 Gennaio 2017, 09:43

          In effetti, c n’era anche qualcuno con la gonnella
          Strani sti trevisani

          • Hullalla 1 Gennaio 2017, 17:55

            Strani forte… 😉

  16. QUEO MAGRO 31 Dicembre 2016, 16:46

    Peccato, rischiavamo di chiudere l’anno in gloria! Ma non bisogna disperare. Non avendo visto la partita non posso dire se Allan ha giocato bene o male, ma penso che sappia farsi autocritica per capire cosa e dove ha sbagliato. Intanto comunque si chiude l’ anno più fiduciosi per il 2017! Buon Anno a tutti

    • mauro 31 Dicembre 2016, 17:06

      ciao El Patìo, Allan non ha giocato male, ha calciato male perchè non è un calciatore. Non ha gittata e se forza sbaglia; in più, secondo me, è emotivo e sulla piazzola non è sereno

    • mauro 31 Dicembre 2016, 17:07

      Dimenticavo, Buona Fine e Migliore Inizio

    • Rabbidaniel 31 Dicembre 2016, 19:50

      Auguri! Anca a quea magra!

  17. Hullalla 31 Dicembre 2016, 16:48
  18. giocogio 31 Dicembre 2016, 16:53

    Partita gradevole, dispiace …è mancato poco.
    Per la cronaca sono 11 i punti al piede che mancano 1 trasformzienececdue penalty di Allan e uno di MK.

  19. tony 31 Dicembre 2016, 16:55

    Partita buttata…. pazienza , purtroppo paghiamo carenze ancora rilevanti nel difendere , uno contro uno gli avversari passano con facilità , le nostre ali mancano nei fondamentali difensivi, non sanno affrontare il 2 contro 1 ma neanche il 2 contro 2 , subiscono le linee di corsa degli attaccanti , invece di cercare di imporle avendo un compagno di difesa che si chiama linea laterale. troppi errori nei calci, di positivo una maggior velocità nella circolazione di palla anche se sono mancati alcuni sostegni capitali,buona la mischia leggermente superiore alla loro. Speriamo che a Luca Morisi non siano ceduti i legamenti,però l’ho visto con ghiaccio nel ginocchio. La strada da percorrere è ancora lunga,anche a livello individuale c’è parecchio da fare, ma io sono moderatamente ottimista.

  20. fracassosandona 31 Dicembre 2016, 16:59

    Incalcolabile il numero di suini schiantati sul muro del mio soggiorno al 76esimo.

  21. onit52 31 Dicembre 2016, 17:01

    Dopo diciassette minuti di supremazia territoriale e quasi sempre palla in mano ,avevamo una meta e basta.
    Sono bastati 5 minuti ed errori che non si possono commettere ( vero Allan ?),per dover inseguire fino alla fine.
    Questa e’ stata la svolta della partita!

    Secondo me tanti generosi ma errori ancora una volta che ti lasciano il segno.
    Dire che manca il killer instinct e’ dire poco.

    Nella ultima meta lo scozzese e andato via tra gli altri a Giazzon che non si reggeva più in piedi da almeno dieci minuti e con l’altro tallonatore a scaldare la panchina:sveglia staff tecnico !
    Infine auguri a Morisi e a Barbini !
    Chi giocherà’ la prossima??

    Nonostante tutto questo la partita va messa nel novero delle occasioni mancate !

  22. gattonero 31 Dicembre 2016, 17:09

    la delusione e’ tanta ma sono fiducioso per il proseguo di stagione,sempre che si rimanga concentrati ,migliorando un passo alla volta.Oggi tanti scozzesi di glasgow allo stadio veramente una bella atmosfera…

  23. Leozama 31 Dicembre 2016, 17:39

    Tutto sommato buona prova dei leoni.
    Aspetti positivi:
    -Prima meta fatta e non subita
    -Mischia
    -Gioco più rapido e meno impreciso
    -Sperandio prima ala vera avuta da TV negli ultimi anni (a Esposito manca lo scatto)
    Aspetti negativi:
    -calciatori (provare Mc Lean utopia?), 8 punti, dico otto, persi in calci (anche abbastanza centrali alcuni) sbagliati.
    -Palloni persi sanguinosamente che hanno portato a punti Glasgow
    -Poca tenuta dopo la terza meta (rimasti con la testa sui punti fatti senza curarsi troppo di ciò che i Warriors facevano).
    Detto ciò, grande scenario di pubblico oggi a Monigo con tifosi ospiti particolarmente caldi.

  24. nattan 31 Dicembre 2016, 17:40

    Il pidee di banks avrebbe fatto comodo.

  25. andycri 31 Dicembre 2016, 18:03

    Noi abbiamo fatto la partita… loro le mete. Partita ben giocata ma ogni errore l’abbiano pagato carissimo. Mi spiace dirlo ma ..scambiando i “dieci” delle due squadre, oggi avremmo stravinto. Concordo con Mauro… Arbitro tra i migliori in campo

  26. onit52 31 Dicembre 2016, 18:14

    Dimenticato:
    Chi era al tmo??
    E’ lui il responsabile di fermare il cronometro ,quando va fatto?
    Su segnalazione dell’arbitro immagino?
    Oggi in due ,certe, occasioni ciò’ non e’ stato fatto ,alla seconda sono passati altre dieci secondi dopo che l’ arbitro aveva disegnato il quadrato in aria!
    E’ stato il pubblico della gradinata a richiamare in entrambi i casdi arbitro e guardalinee ..
    Certo non avrebbero cambiato niente ,e’ solo per la precisione….

    • pigi 31 Dicembre 2016, 18:25

      Ho notato che il cronometro è partito un paio di minuti dopo l inizio del secondo tempo

    • Dusty 31 Dicembre 2016, 19:39

      Stai tranquillo che il tempo viene gestito e contabilizzato con esattezza dagli addetti presenti e che non sono soloi GdL e il TMO

      • pigi 1 Gennaio 2017, 09:48

        Sono tranquillissimo, in effetti mi sembrava strano che la gestione del cronometro foss così approssimativa.

  27. paro 31 Dicembre 2016, 18:21

    Ma per quanto andrà avanti, ancora, questo scellerato impegno economico che la Federazione elargisce a favore di questo Alto Livello strafallito.
    Intanto tutto intorno (base) si stanno essicando sempre più le poche risorse di entusiasmo e passione per questo sport.

    • Dusty 31 Dicembre 2016, 19:40

      A me quello che si stia essicando sembra essere il tuo ottimismo.

  28. ermy 31 Dicembre 2016, 18:32

    Non ho visto il primo tempo… dal secondo mi pare che si siano rispecchiati i valori in campo, loro se decidono di segnare lo fanno, noi facciamo fatica…
    però almeno non c’è stato lo sbrago…
    confortante la prova della giovane prima linea del secondo tempo, Zanusso come ha giocato a dx?in merito ai calci sbagliati, certo è meglio che entrino, ma ad ogni azione cortisponde una reazione e se la difesa è quella vista oggi a 3 punti fatti rischi di subire 5/7 punti loro, quindi…
    Prova del 9 lo spareggio per il terzo posto con i Dragons a Newport, lì si vede se la squadra c’è…! Quindi pochi panettoni stasera, restare fit e pedalare! 😀
    Ma secondo voi O’Fitness li prende Zanusso e Barbini? Mah, vedremo…

    • Rabbidaniel 31 Dicembre 2016, 19:27

      Per me a dx si è difeso bene.

      • edopardo 31 Dicembre 2016, 20:55

        Ha giocato bene a destra Zanusso?Un paragone con Pasquali?Anche lui come ha giocato?Ma le partite non si possono vedere tra qualche giorno in differita streaming?buon fine e inizio anno a tutti.

        • parega 1 Gennaio 2017, 10:48

          mettendo da parte gli errori dalla piazzola e dei trequarti il treviso ha giocato una bellissima partita per intensita’ e qualita’…se avesse giocato cosi’ dall’inizio del campionato avrebbe vinto piu’ partite
          pasquali mi e’ piaciuto…bella sorpresa i miglioramenti di sperandio che dimostra di avere velocita’ sconosciute dalla maggior parte dei nostri trequarti in italia
          se ieri c’era una squadra meno forte del glasgow arrivava la vittoria
          peccato

          • ermy 1 Gennaio 2017, 14:54

            Buon Anno Parega!
            Ho visto anche Esposito fare a gara con Hogg e quasi riprenderlo… e anche Buondonno corre parecchio… e pure il tuo amato Odiete… 🙂
            certo, non tutti hanno un 10.90 naturale, preso su terra battuta, come aveva il sottoscritto, ma si possono fare! 😀

          • cammy 1 Gennaio 2017, 15:04

            Vedere De marchi e Pasquali non retrocedenti in mischia potrebbe dar da pensare.. speriamo sia tutto merito loro.. grande sperandio nelle ultime due gare.. certo che se riuscissero a servire Esposito in corsa sulle corsie laterali sarebbero dolori x molti..

          • parega 1 Gennaio 2017, 15:26

            buon anno anche a te ermy e a tutti quanti voi forumisti
            eri veloce

        • Rabbidaniel 1 Gennaio 2017, 14:42

          Zanusso a dx si è difeso, si vede che non è naturale, ma ha patito poco. Certo Pasquali è più a casa propria a dx.

  29. 100DROP 1 Gennaio 2017, 08:12

    “Decide una marcatura scozzese nel finale”. Non è vero! Hanno deciso i 9 punti buttati via con 3 calci sbagliati che neanche una apertura delle giovanili…. Sono profondamente inc…to! Comunque: Buon Anno a voi tutti!

    • bosch 1 Gennaio 2017, 16:26

      contano i punti non fatti ma a mio avviso dicono di più i dati:
      treviso Glasgow
      64 Tackles Made 109

      24 Missed Tackles 15

      dal sito pro12
      con dati così penso sia un miracolo essere arrivati in fondo con soli 7 punti di distacco

  30. ilclaudio 1 Gennaio 2017, 16:11

    Sotto accusa tutta la preparazione. troppi infortunati, troppi ragazzi che si fanno male ogni settimana. Basta.

  31. franzele 1 Gennaio 2017, 21:14

    si sa niente di Morisi?
    mi dispiace proprio tanto per lui, uno dei pochi talenti davvero di spessore, sfortunato e fragile.

Lascia un commento

item-thumbnail

Benetton: dai Wasps arriva il trequarti inglese Marcus Watson

Il campione olimpico a sette di Rio 2016 arriva in Italia dopo tante mete segnate in Premiership (dove ha conosciuto Andrea Masi)

item-thumbnail

Benetton: Mattia Bellini firma fino al 2023

L'ala resterà a Treviso un altro anno, dopo aver già giocato con i Leoni le ultima partite della stagione

item-thumbnail

Benetton: lunghi rinnovi per Thomas Gallo e Ivan Nemer

Le due prime linee internazionali confermatissimi a Monigo

item-thumbnail

Benetton, Zatta: tra centralità trevigiana e nuova tribuna

Il Presidente dei biancoverdi ha affrontato diversi temi sulle colonne de 'Il Gazzettino"

item-thumbnail

Benetton: le amichevoli precampionato di inizio settembre

Due sfide contro avversari di rilievo internazionale, per capire a che punto sarà la preparazione dei Leoni

item-thumbnail

Benetton: Marco Zanon torna a Treviso dopo l’esperienza in Francia

Il centro, anche della Nazionale italiana, torna ad essere un Leone biancoverde: per lui contratto fino a giugno 2024