Australia-Scozia: un fallo contestato ma il TMO non poteva intervenire

Il fallo che ha deciso la gara probabilmente non c’era e il regolamento non consentiva il ricorso alle immagini tv

Un fischio che ha deciso un quarto di finale del Mondiale. Una decisione probabilmente sbagliata (come se gli errori di giocatori e allenatori non avessero alcun peso…) presa da Craig Joubert a un minuto e poco più dalla fine di Australia-Scozia, quando sul prato di Twickenham la squadra in maglia blu era clamorosamente avanti di due punti. Un fallo, un “in avanti” che probabilmente non c’era, ma che ha concesso a Foley la possibilità di calciare e il mediano d’apertura wallaby non si è fatto pregare: ha piazzato la palla tra i pali e la partita è finita 35-34 per l’Australia.
In tanti si sono chiesti perché l’arbitro non ha chiesto l’intervento del TMO ma Joubert non poteva farlo: il regolamento di World Rugby è chiaro e si può ricorrere alle immagini tv solo in caso di azioni di meta o se è stato commesso un fallo pericoloso o violento. E non era questo il caso.

https://www.youtube.com/watch?v=xSiYF793wUg

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Rugby World Cup 2015: polverizzati i numeri delle precedenti edizioni

Pubblicato il report sull'impatto economico degli ultimi Mondiali. E le cifre sono da record

24 maggio 2016 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

Joubert e la fuga dopo Scozia-Australia: l’ho fatto per tutelare il contesto, non me stesso

Il fischietto sudafricano torna sulla controversa uscita dal campo al termine del quarto di finale iridato

15 aprile 2016 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

2015, un anno mondiale: 12 cartoline per rivivere la Rugby World Cup

Trionfi di squadra e record personali, amicizie, abbracci e spettacolo. Cosa ci lascia l'evento che ha dominato l'anno ovale

31 dicembre 2015 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

Matfield e la sconfitta col Giappone alla RWC: “La peggior settimana della vita”

Il veterano Springboks ripensa alla clamorosa sconfitta e a come il gruppo si è ripreso

29 dicembre 2015 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

Rugby World Cup 2015: ecco i risultati (negativi) dell’anti doping

World Rugby ha reso noti i risultati dei 468 campioni analizzati

2 dicembre 2015 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

Post RWC 2015: Jonathan Kaplan mette dietro i pali i suoi colleghi fischietti

Uno dei più stimati arbitri di sempre analizza il torneo dal punto di vista di chi l'ha diretto. E le ombre superano le luci...

20 novembre 2015 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015