RWC 2015: il programma completo dell’ultima domenica da gironi

Argentina-Namibia è alle 13, Francia-Irlanda alle 17 e 45, chiude la fase a gironi USA-Giappone alle 21

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

Si conclude oggi la prima fase del torneo iridato, quella dei gironi, dal prossimo fine settimana si parte con i quarti di finale, le partite da dentro o fuori. Oggi i primi a scendere in campo sono Argentina e Namibia che alle 13 italiane si affronteranno a Leicester: in ballo non c’è nulla, con i Pumas già ai quarti di finale e la Namibia che cerca invece la sua prima vittoria assoluta a un campionato mondiale.
Alle 17.45 (dopo Italia-Romania) sarà la volta di Francia-Irlanda a Cardiff, la partita più interessante di giornata con entrambe le formazioni già qualificate ma che daranno grande battaglia in campo perchè chi perde se la vedrà con gli All Blacks, chi vince con l’Argentina. Partita dura anche quella con i sudamericani, ma insomma…
Alle 21 USA-Giappone chiude la fase a gironi in quel di Gloucester: partita che non ha assolutamente più nulla da dire dopo la vittoria della Scozia su Samoa, con conseguente qualificazione ai quarti per il XV di Vern Cotter, occasione sarà quella di salutare il Giappone di Eddie Jones, autentica sorpresa del torneo e squadra che ha perso i quarti di finale solo per il secondo tempo della sfida contro gli scozzesi.
Tutte le partite sono in diretta tv su SkySport.

 

Argentina: 15 Lucas Gonzalez Amorosino, 14 Matias Moroni, 13 Santiago Gonzalez Iglesias, 12 Juan Pablo Socino, 11 Horacio Agulla, 10 Juan Martin Hernandez, 9 Martin Landajo (c), 8 Facundo Isa, 7 Javier Ortega Desio, 6 Pablo Matera, 5 Matias Alemanno, 4 Guido Petti, 3 Juan Pablo Orlandi, 2 Julian Montoya, 1. Lucas Noguera.
Riserve: 16 Agustin Creevy, 17 Marcos Ayerza, 18 Ramiro Herrera, 19. Leonardo Senatore, 20 Juan Martin Fernandez Lobbe, 21 Tomas Cubelli, 22 Marcelo Bosch, 23 Juan Imhoff.
Namibia: 15 Chrysander Botha, 14 Johan Tromp, 13 JC Greyling, 12 Johan Deysel, 11 Conrad Marais, 10 Theuns Kotze, 9 Eneill Buitendag, 8 Leneve Damens, 7 Wian Conradie, 6 Rohan Kitsoff (captain), 5 Tijuee Uanivi, 4 Janco Venter, 3 Johannes Coetzee, 2 Torsten Van Jaarsveld, 1 Jaco Engels.
Riserve: 16 Louis van der Westhuizen, 17 Johnny Redelinghuys, 18 Raoul Larson, 19 Renaldo Bothma, 20 Tinus Du Plessis, 21 PJ Van Lill, 22 Eugene Jantjes, 23 Heinrich Smit

 

Francia: 15 Scott Spedding, 14 Noa Nakaitaci, 13 Mathieu Bastareaud, 12 Wesley Fofana, 11 Brice Dulin, 10 Frederic Michalak, 9 Sebastien Tillous-Borde, 8 Louis Picamoles, 7 Damien Chouly, 6 Thierry Dusautoir (c), 5 Yoann Maestri, 4 Pascal Pape, 3 Rabah Slimani, 2 Guilhem Guirado, 1 Eddy Ben Arous.
Riserve: 16 Benjamin Kayser, 17 Vincent Debaty, 18 Nicolas Mas, 19 Alexandre Flanquart, 20 Bernard Le Roux, 21 Morgan Parra, 22 Remi Tales, 23 Alexandre Dumoulin.
Irlanda:  15 Rob Kearney, 14 Tommy Bowe, 13 Keith Earls, 12 Robbie Henshaw, 11 Dave Kearney, 10 Jonathan Sexton, 9 Conor Murray, 8 Jamie Heaslip, 7 Sean O’Brien, 6 Peter O’Mahony, 5 Paul O’Connell (c), 4 Devin Toner, 3 Mike Ross, 2 Rory Best, 1 Cian Healy.
Riserve: 16 Richardt Strauss, 17 Jack McGrath, 18 Nathan White, 19 Iain Henderson, 20 Chris Henry, 21 Eoin Reddan, 22 Ian Madigan, 23 Luke Fitzgerald.

 

USA: 15 Chris Wyles (c), 14 Takudzwa Ngwenya, 13 Seamus Kelly, 12 Thretton Palamo, 11 Zach Test, 10 AJ MacGinty, 9 Mike Petri, 8 Samu Manoa, 7 Andrew Durutalo, 6 Al McFarland, 5 Greg Peterson, 4 Hayden Smith, 3 Titi Lamositele, 2 Zach Fenoglio, 1 Eric Fry.
Riserve: 16 Phil Thiel, 17 Oli Kilifi, 18 Chris Baumann, 19 Cam Dolan, 20 John Quill, 21 Danny Barrett, 22 Niku Kruger, 23 Folau Niua.
Japan: 15 Ayumu Goromaru, 14 Yoshikazu Fujita, 13 Harumichi Tatekawa, 12 Craig Wing, 11 Kotaro Matsushima, 10 Kosei Ono, 9 Fumiaki Tanaka, 8 Ryu Koliniasi Holani, 7 Michael Broadhurst, 6 Michael Leitch (c), 5 Justin Ives, 4 Luke Thompson, 3 Hiroshi Yamashita, 2 Shota Horie, 1 Keita Inagaki.
Riserve: 16 Takeshi Kizu, 17 Masataka Mikami, 18 Kensuke Hatakeyama, 19 Shinya Makabe, 20 Amanaki Lelei Mafi, 21 Hendrik Tui, 22 Atsushi Hiwasa, 23 Karne Hesketh.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Rugby World Cup 2015: polverizzati i numeri delle precedenti edizioni

Pubblicato il report sull'impatto economico degli ultimi Mondiali. E le cifre sono da record

24 maggio 2016 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

Joubert e la fuga dopo Scozia-Australia: l’ho fatto per tutelare il contesto, non me stesso

Il fischietto sudafricano torna sulla controversa uscita dal campo al termine del quarto di finale iridato

15 aprile 2016 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

2015, un anno mondiale: 12 cartoline per rivivere la Rugby World Cup

Trionfi di squadra e record personali, amicizie, abbracci e spettacolo. Cosa ci lascia l'evento che ha dominato l'anno ovale

31 dicembre 2015 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

Matfield e la sconfitta col Giappone alla RWC: “La peggior settimana della vita”

Il veterano Springboks ripensa alla clamorosa sconfitta e a come il gruppo si è ripreso

29 dicembre 2015 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

Rugby World Cup 2015: ecco i risultati (negativi) dell’anti doping

World Rugby ha reso noti i risultati dei 468 campioni analizzati

2 dicembre 2015 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

Post RWC 2015: Jonathan Kaplan mette dietro i pali i suoi colleghi fischietti

Uno dei più stimati arbitri di sempre analizza il torneo dal punto di vista di chi l'ha diretto. E le ombre superano le luci...

20 novembre 2015 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015