La Premiership giudica Lancaster e l’Inghilterra: “è un disastro”

Al lancio del campionato i director of rugby dei club inglesi dicono la loro sul Mondiale della squadra di casa

ph. Paul Harding/Action Images

ph. Paul Harding/Action Images

Ieri, al Twickenham Stoop, c’è stato il lancio della Premiership 2015/2016 che vedrà i suo calcio d’inizio nel fine settimana del 16/17/18 ottobre. Tema predominante però è stata l’esclusione dell’Inghilterra ai quarti di finale ella RWC. Il Telegraph ha raccolto un po’ di parere in merito e tra i più duri c’è quello del director of rugby dei Sal Sharks, Steve Diamond: “Questo sabato sera all’Old Trafford ci sarà la finale del campionato di rugby a 13 con 80mila persone che hanno già il biglietto. Questa mattina a Manchester c’erano ancora alcuni tagliandi per la partita con l’Uruguay dell’Inghilterra, non scherzo. Ed è l’unica partita el Mondiale che ci rimane, dobbiamo ristabilirci. Possiamo dire quello che vogliamo ma rimanere fuori dai quarti, nel mio lavoro e tra i miei colleghi, è un disastro”.

 

Per Exeter c’era Rob Baxter, tra i nomi circolati per una eventuale sostituzione di Stuart Lancaster nel ruolo di ct: “Avrei voluto vedere una squadra inglese brillante, con carattere, capace di divertire e di farci vivere dei bei momenti ma quello che ho visto è poca gioia, poco carattere e pochi sorrisi”.
Il capo tecnico dei Saints, Jim Mallinder (che proprio ieri ha detto che l’idea di allenare una nazionale non gli spiacerebbe affatto) punta il dito sulle scelte fatte dal commissario tecnico: “Mi guardo attorno e vedo che gli altri paesi hanno fatto il possibile e il masimo per avere a disposizione i giocatori migliori ma noi non lo abbiamo fatto”, riferimento questo al caso Tuilagi e alla policy della RFU verso i giocatori che giocano all’estero.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Rugby World Cup 2015: polverizzati i numeri delle precedenti edizioni

Pubblicato il report sull'impatto economico degli ultimi Mondiali. E le cifre sono da record

24 maggio 2016 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

Joubert e la fuga dopo Scozia-Australia: l’ho fatto per tutelare il contesto, non me stesso

Il fischietto sudafricano torna sulla controversa uscita dal campo al termine del quarto di finale iridato

15 aprile 2016 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

2015, un anno mondiale: 12 cartoline per rivivere la Rugby World Cup

Trionfi di squadra e record personali, amicizie, abbracci e spettacolo. Cosa ci lascia l'evento che ha dominato l'anno ovale

31 dicembre 2015 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

Matfield e la sconfitta col Giappone alla RWC: “La peggior settimana della vita”

Il veterano Springboks ripensa alla clamorosa sconfitta e a come il gruppo si è ripreso

29 dicembre 2015 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

Rugby World Cup 2015: ecco i risultati (negativi) dell’anti doping

World Rugby ha reso noti i risultati dei 468 campioni analizzati

2 dicembre 2015 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

Post RWC 2015: Jonathan Kaplan mette dietro i pali i suoi colleghi fischietti

Uno dei più stimati arbitri di sempre analizza il torneo dal punto di vista di chi l'ha diretto. E le ombre superano le luci...

20 novembre 2015 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015