RWC 2015: un martedì per quattro, il programma delle due sfide di oggi

Alle 17 e 45 tocca a Canada e Romania, alle 21 è la volta di Uruguay e Fiji. Entrambe le gare in diretta tv su SkySport

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

Inizia l’ultima settimana della fase a gironi dei Mondiali inglesi. Alle 17 e 45 a Leicester scendono in campo Canada e Romania, partita che si annuncia equilibrata e che per la squadra est-europea è davvero importante: in caso di vittoria si porterebbe a ridosso dell’Italia (e con un punto di bonus la agguanterebbe anche) a pochi giorni dalla sfida decisiva di Exeter, dove si stabilirà chi sarà la terza forza nel girone, una posizione che garantisce l’accesso diretto al Mondiale in Giappone nel 2019.
Partita che invece non sembrerebbe avere molto da dire alle ore 21 a Milton Keynes, quella tra Fiji e Uruguay. In teoria i sudamericani se battessero i pacifici e poi l’Inghilterra nell’ultima sfida del prossimo fine settimana potrebbero ancora arrivare terzi, mentre Fiji ha solo una gara a disposizione. Ma è solo teoria…

 

Canada: 15 Harry Jones, 14 Jeff Hassler, 13 Ciaran Hearn, 12 Nick Blevins, 11 DTH van der Merwe, 10 Nathan Hirayama, 9 Gordon McRorie, 8 Aaron Carpenter, 7 John Moonlight, 6 Jebb Sinclair, 5 Jamie Cudmore (c), 4 Brett Beukeboom, 3 Doug Wooldridge, 2 Ray Barkwill, 1 Hubert Buydens.
Riserve: 16 Benoit Piffero, 17 Djustice Sears-Duru, 18 Jake Ilnicki, 19 Kyle Gilmour, 20 Nanyak Dala, 21 Phil Mack, 22 Conor Trainor, 23 James Pritchard.
Romania: 15 Catalin Fercu, 14 Madalin Lemnaru, 13 Paula Kinikinilau, 12 Florin Vlaicu, 11 Ionut Botezatu, 10 Michael Wiringi, 9 Florin Surugiu, 8 Mihai Macovei (c), 7 Viorel Lucaci, 6 Valentin Ursache, 5 Johannes van Heerden, 4 Valentin Poparlan, 3 Paulica Ion, 2 Otar Turashvili, 1 Mihaita Lazar.
Riserve: 16 Andrei Radoi, 17 Andrei Ursache, 18 Alexandru Tarus, 19 Daniel Carpo, 20 Stelian Burcea, 21 Valentin Calafeteanu, 22 Adrian Apostol, 23 Csaba Gal.

 

Fiji: 15 Kini Murimurivalu, 14 Asaeli Tikoirotuma, 13 Vereniki Goneva, 12 Lepani Botia, 11 Nemani Nadolo, 10 Ben Volavola, 9 Nemia Kenatale, 8 Sakiusa Matadigo, 7 Akapusi Qera (c), 6 Dominiko Waqaniburotu, 5 Leone Nakarawa, 4 Apisalome Ratuniyarawa, 3 Leroy Atalifo, 2 Sunia Koto, 1 Campese Ma’afu.
Riserve: 16 Viliame Veikoso, 17 Peni Ravai, 18 Taniela Koroi, 19 Tevita Cavubati, 20 Netani Talei, 21 Henry Seniloli, 22 Josh Matavesi, 23 Timoci Nagusa
Uruguay: 15 Gaston Mieres, 14 Santiago Gibernau, 13 Joaquin Prada, 12 Andres Vilaseca, 11 Rodrigo Silva, 10 Alejo Duran, 9 Agustin Ormaechea, 8 Alejandro Nieto, 7 Matias Beer, 6 Juan Manuel Gaminara, 5 Jorge Zerbino, 4 Santiago Vilaseca (c), 3 Mario Sagario, 2 Carlos Arboleya, 1 Alejo Corral
Riserve: 16 German Kessler, 17 Oscar Duran, 18 Mateo Sanguinetti, 19 Mathias Palomeque, 20 Franco Lamanna, 21 Juan De Freitas, 22 Jeronimo Etcheverry, 23 Francisco Bulanti.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Cinque anni fa il miracolo di Brighton, quando il Giappone sconfisse il Sudafrica

La partita più incredibile nella storia dei Mondiali di rugby

19 Settembre 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

Sam Burgess: “Mike Ford ha sabotato Stuart Lancaster nel 2015”

L'ex nazionale inglese, tornato al rugby league, ha raccontato la sua esplosiva versione dei fatti sulla Rugby World Cup 2015

4 Giugno 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

OnRugby Relive: Inghilterra v Galles, Rugby World Cup 2015

A Twickenham il delitto perfetto ad opera di Dan Biggar e soci, commento speciale di Tom Shanklin e David Flatman

29 Maggio 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

OnRugby Relive: Georgia v Namibia, Rugby World Cup 2015

Rivivi l'intrigante sfida del Mondiale inglese

10 Maggio 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

Rugby World Cup 2015: polverizzati i numeri delle precedenti edizioni

Pubblicato il report sull'impatto economico degli ultimi Mondiali. E le cifre sono da record

24 Maggio 2016 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

Joubert e la fuga dopo Scozia-Australia: l’ho fatto per tutelare il contesto, non me stesso

Il fischietto sudafricano torna sulla controversa uscita dal campo al termine del quarto di finale iridato

15 Aprile 2016 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015