Hartley ancora a rischio squalifica. E ora la RWC è in pericolo (video)

Una testata durante la semifinale di Premiership tra Saints e Saracens potrebbe costare carissimo al tallonatore

ph. Andrew Couldridge/Action Images

ph. Andrew Couldridge/Action Images

Ci è cascato di nuovo. Dylan Hartley, l’uomo che finora ha messo assieme qualcosa come un cinquantina di settimane di squalifica rischia ora di dover saltare il Mondiale di settembre a causa di una testata data a Jamie George durante la semifinale di Premiership contro i Saracens dello scorso fine settimana. Il tallonatore dei Saints non è stato sanzionato dall’arbitro e dal TMO durante la partita ma è stato citato in giudizio. Una squalifica a stagione finita significherebbe per il giocatore l’impossibilità ad esser utilizzato del test di preparazione alla RWC che l’Inghilterra affronterà da metà agosto. Senza contare una recidiva che potrebbe escluderlo in via definitiva dalla nazionale inglese.

https://www.youtube.com/watch?v=SBs-k2KULGI

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Rugby World Cup 2015: polverizzati i numeri delle precedenti edizioni

Pubblicato il report sull'impatto economico degli ultimi Mondiali. E le cifre sono da record

24 Maggio 2016 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

Joubert e la fuga dopo Scozia-Australia: l’ho fatto per tutelare il contesto, non me stesso

Il fischietto sudafricano torna sulla controversa uscita dal campo al termine del quarto di finale iridato

15 Aprile 2016 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

2015, un anno mondiale: 12 cartoline per rivivere la Rugby World Cup

Trionfi di squadra e record personali, amicizie, abbracci e spettacolo. Cosa ci lascia l'evento che ha dominato l'anno ovale

31 Dicembre 2015 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

Matfield e la sconfitta col Giappone alla RWC: “La peggior settimana della vita”

Il veterano Springboks ripensa alla clamorosa sconfitta e a come il gruppo si è ripreso

29 Dicembre 2015 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

Rugby World Cup 2015: ecco i risultati (negativi) dell’anti doping

World Rugby ha reso noti i risultati dei 468 campioni analizzati

2 Dicembre 2015 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

Post RWC 2015: Jonathan Kaplan mette dietro i pali i suoi colleghi fischietti

Uno dei più stimati arbitri di sempre analizza il torneo dal punto di vista di chi l'ha diretto. E le ombre superano le luci...

20 Novembre 2015 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
  1. sandro 27 Maggio 2015, 08:45

    Scommetto che lo grazieranno … non si chiama Gori …

  2. sandro 27 Maggio 2015, 08:48

    Visto meglio … niente di che … ha fatto di molto peggio altre volte!!

    • Andria 27 Maggio 2015, 10:49

      madavero davero niente di che…
      ormai basta che faccia una scorreggia vestita e lo segnalano peggio per lui…

  3. kinky 27 Maggio 2015, 09:35

    …e tra l’altro George dentro di se avrà subito pensato: bravo pirla, così fanno fuori te e convocano me!!!

  4. kinky 27 Maggio 2015, 09:37

    Se avesse un po’ di più di testa sarebbe il più forte in assoluto ma io sinceramente uno così non lo vorrei nemmeno al Benetton o Zebre….ha più testa Du Plessis addirittura!

  5. xnebiax 27 Maggio 2015, 11:44

    Gesto inutile… dal nulla proprio.

  6. Katmandu 27 Maggio 2015, 12:24

    Io non ci vedo troppa differenza tra questo gesto e quello di Muntariol, dovrebbero sapere che ci son telecamere e son a rischio di recidiva

  7. TommyHowlett 27 Maggio 2015, 15:05

    Considerando che in fatto di recidività è il re dei re, dovrebbe sapere benissimo che ogni volta che sfiora qualcuno rischia seriamente il carcere a vita. E invece il pollo ci è caduto di nuovo. Si è già mangiato il tour vincente dei Lions, cosa che potrà raccontare ai nipoti per dimostrare loro che alla stupidità non c’è mai limite…

Lascia un commento