Rugbymercato: Frank Halai, un All Blacks che diventa Wasps

Confermate le indiscrezioni delle ultime settimane. E il DoR Dai Young avverte le altre squadre di Premiership

COMMENTI DEI LETTORI
  1. mezeena10 27 Gennaio 2015, 13:36

    ABs di striscio..colpaccio comunque!!!
    “Wasps Wasps Wasps”..

  2. Stefo 27 Gennaio 2015, 13:46

    OT ma che riguarda il mercato indirettamente visto la caccia a giocatori giovani sud africani vista ultimamente, la SARU ha cambiato la sua seconda squadra mettendo la U20, chiunque abbia quindi vestito quella maglia a partire dal 2013 e’ quindi vincolato.

    • Shane Bill McDriscoll 27 Gennaio 2015, 16:59

      Ho visto anche io stefo. Restando in tema, pensi che una volta eligible Stander rientrerà nei piani dell’Irlanda oppure loro pescano equiparati solo nei ruoli dove sono più scoperti? In terza linea mi pare che non ci sia crisi, anche a giudicare dai giovani prospetti

      • Stefo 27 Gennaio 2015, 22:01

        A livello teorico di terze come noti non ce ne sarebbe bisogno, ed al momento il sistema dei project player ha portato ben poco all’Irlanda…vediamo cosa faranno.

  3. mezeena10 27 Gennaio 2015, 15:19

    OT London Irish han preso il mediano australiano McKiddin dai Worrytahs..

    • xnebiax 27 Gennaio 2015, 15:55

      Beh, quello forte è Nick Phipps. Tralaltro McKibben è nato in Scozia da genitori scozzesi.

  4. Alberto da Giussano 27 Gennaio 2015, 15:39

    Gli wasp hanno preso un ala neozelandese fuori dai top 50 .
    E’ vero che hanno il salary cap, ma non credo nè che possano permettersi di più nè che nessuna delle due Italiane possa avvicinarsi a questo giocatore.

    • mezeena10 27 Gennaio 2015, 16:03

      questo è forte alberto..che ci sia gente piu performante è altrettanto ovvio, ma gli altri sono Savea, Jane, B. Smith, Piutau..all’ occorrenza anche SBW..
      ora rientra H Gear..fuoriclasse assoluti!
      zero possibilità di entrare nel gruppo mondiale, molto poche dopo..
      fa bene andare a monetizzare e cercare una nuova esperienza di vita..

      • mezeena10 27 Gennaio 2015, 16:07

        e comunque stan mettendo su una bella squadretta Wasps..
        come gli Irish del resto..
        cresce il livello, ma la distanza col Top 14 è ancora ampia..

        • Alberto da Giussano 27 Gennaio 2015, 16:11

          E’ fortissimo, ma il mio voleva essere un paradosso per ampliare la discussione sugli stranieri forti che possiamo o meno permetterci e questo in Italia non potrebbe mai giocare.

          • mezeena10 27 Gennaio 2015, 19:19

            su quello concordo in pieno. purtroppo..

    • Stefo 27 Gennaio 2015, 16:09

      Mah i soldi daun paio d’anni ci sono dopo la cessione del club, ed il trasferimento a Coventry e’ anche per fare piu’ pubblico e soldi…in Premier puoi designare 2 contratti che non ricadono nel salary cap.

    • dogriccio 27 Gennaio 2015, 19:15

      non so cosa volessi intendere con fuori dai top 50, ma Halai è una bestia. un giocatore di livello assoluto.
      che i blacks possano avere giocatori migliori mi può stare anche bene (Savea gli è superiore, Jane è un altro tipo di giocatore, poi?) ma non siamo tanto lontano dal livello dei titolari (con i NZL fa panca anche Piutau, che è un fenomeno).
      in EU uno come Halai è un giocatore che sposta (e di tanto) gli equilibri in campo.

      • mezeena10 28 Gennaio 2015, 07:52

        ciao dog, se non ricordo male sei simpatizzante dei Blues di sir JK, l’ avrai visto giocare piu volte di me percio potrai esser piu preciso..

        • dogriccio 28 Gennaio 2015, 21:44

          si esatto, ricordi bene.
          l’ho visto giocare spesso lo scorso anno, è davvero una bestia. e considera che sembrare forte quando in campo ci sono Nonu, Li, Visinia, Piutau..
          peccato che i Blues vadano verso un grave restyling: Weepu è partito da un po’, Braid e Saili vanno in Francia, Halai ai Wasp, Faumuina ripreso per i capelli ma non basta, Mealamu va per 36 e Woodcock 34.
          il prossimo IMHO sarà Kaino..

  5. xnebiax 27 Gennaio 2015, 15:56

    Halai è un colpaccio!

    • Alberto da Giussano 27 Gennaio 2015, 16:02

      Vero, ma Julian Savea , quando se ne andra’, però andra’ a Tolone.

      • mezeena10 27 Gennaio 2015, 16:05

        perche JS è un fuoriclasse..Halai è un buonissimo giocatore..

  6. berton gianni 27 Gennaio 2015, 17:36

    Halai Wasp ?
    Alle Vespe e’ andata bene : se arrivavano prima Tribuna o Gazzettino, lo davano al Benetton…

  7. mezeena10 27 Gennaio 2015, 19:33
  8. Gianangelo 28 Gennaio 2015, 08:10

    Francia e Inghilterra aiutano gli AB a mantenersi giovani e vincenti.

  9. lupin 3 29 Gennaio 2015, 11:31

    le vespette stanno facendo una grande squadra senza dimenticare che simpson ,hughes ,mullan launchbury ,wade sono diventati dei top player .
    hanno un giusto mix di giovani e “vecchi” senza dimenticare che i ns ragazzi sono ben integrati e molto importanti nell economia del gioco .
    Servirebbe un grande n. 10 Gopperth è meglio di Goode ma…. non basta
    Vediamo a Tolone che fine facciamo lì avremo il redde rationem della stagione

Lascia un commento

item-thumbnail

Saracens: anche Elliot Daly rimarrà nonostante la retrocessione

E' il secondo internazionale inglese ad annunciare di rimanere in rossonero il prossimo anno, mentre infuriano voci di mercato

27 Febbraio 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: tutto quello che è successo nell’undicesimo turno

Exeter allunga in vetta demolendo Northampton. Sensazionale partita di Ollie Hassel-Collins, decisivo per i suoi London Irish

25 Febbraio 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Ben Franks si ritirerà al termine della stagione

Il 35enne pilone dirà stop al rugby professionistico. Chiuderà con i Saints dopo aver alzato due Coppe del Mondo e due trofei del Super Rugby

25 Febbraio 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: tutto quello che è successo nel decimo turno

Bella prova di Braley e Polledri contro la capolista, col terza linea che è anche andato a segno. Minozzi a riposo negli Wasps sconfitti a Leicester

17 Febbraio 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: Polledri entra e segna, ma non basta a Gloucester

Contro Exeter, l'azzurro gioca 20' e marca una meta. Campo anche per Braley

15 Febbraio 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Saracens: Allianz saluta, ma George sceglie di restare

Lo sponsor abbandona i londinesi dopo otto anni, mentre il tallonatore inglese sceglie di giocare in Premiership il prossimo anno. Decisione con vista...

14 Febbraio 2020 Emisfero Nord / Premiership