Caos gallese, un piano della federazione farebbe imbufalire le Regions

E intanto i club della RFU Championship fanno sentire la propria voce: no ai club gallesi nel massimo campionato inglese

Un piano per far firmare a sei giocatori internazionali un contratto con i club inglesi. E’ questo secondo The Rugby Paper il nuovo capitolo della lotta tra Welsh Rugby Union e Regions. La federazione vorrebbe “assegnare” Sam Warburton, Leigh Halfpenny, Adam Jones, Alun Wyn Jones, Rhys Priestland e Scott Williams ai club della Premiership, in modo da potersi garantire a livello di naizionale i loro servigi senza che però si trasferiscano in Francia. Dura la replica delle Regions ad una simile ipotesi: “Sono inorridito dal sentire una cosa simile. Che messaggio passerebbe agli appassionati?”, ha dichiarato Peter Thomas, chairman dei Cardiff Blues. Che ha accusato il boss della federazione Roger Lewis di voler distruggere le Regions in modo da averne il controllo completo. L’ipotesi di accasare i top player in Inghilterra,  fanno sapere dal Galles, è stata confermata da almeno altre due fonti ben informate.

 

Intanto, contro l’ipotesi di un arrivo dei club gallesi in Premiership, hanno alzato la voce i club di RFU Championship, il secondo campionato inglese. “Non vedo come possano essere ammesse quattro squadre gallesi”, ha dichiarato Geoff Irvine, chairman del campionato Championship, per il quale se mai dovesse esserci un aumento delle formazioni i primi a dover essere interpellati dovrebbero essere gli altri club inglesi. “Chiediamo sempre se vogliono aumentare il numero del club di Premiership, e sempre ci rispondono picche. Poi, di colpo, parlano di sedici squadre. Non ha senso”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Harlequins: dopo Lynagh un altro possibile addio. La società corre ai ripari con un Nazionale inglese

Il club londinese, dopo Lynagh, potrebbe perdere un'altra grande stella

14 Febbraio 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Quattro club di Premiership sono finiti nell’orbita di interesse dell’Arabia Saudita

Molti rumors della stampa inglese parlano di trattative ben avviate

1 Febbraio 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Partita senza senso in Inghilterra: Bristol-Bath finisce 57-44, gli highlights

8 mete a 6 e 2 cartellini per parte ad Ashton Gate, in quella che potrebbe essere una delle partite dell'anno

28 Gennaio 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Louis Rees Zammit non è solo, un altro giocatore inglese verso la NFL

La lega americana sempre più attrattiva per i giocatori di rugby

20 Gennaio 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

2024: Fuga dalla Premiership? Giocatori stretti tra l’incertezza attuale e i tentativi di rilancio

Le voci di possibili esodi di tante star del campionato inglese alimenta il dibattito: perché tanti andrebbero via dall'Inghilterra? Come limitarlo?

8 Gennaio 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Il nuovo record di placcaggi per una partita di Premiership

Guy Pepper, flanker dei Newcastle Falcons, lo ha stabilito nel match del weekend contro i Saracens

3 Gennaio 2024 Emisfero Nord / Premiership