Serie A: L’Aquila sempre più prima, bene il Gran Sasso

Tutti i risultati, le classifiche e i tabellini delle partite della giornata numero sette del torneo cadetto

Settima giornata favorevole per L’Aquila Rugby 1936. Contro il Banco di Brescia i ragazzi del coach Raineri vincono il match per 34-19 consolidando il primato. Risponde secco il Rugby Colorno che non ha avuto difficoltà a superare il fanalino di coda Romagna. Finale 49-18 con bonus mete. Partita frizzante a Parma dove i ragazzi dell’Accademia Federale vincono all’80 per 29-27 con un piazzato di Azzolini. Il Lyons Piacenza riscatta il pareggio della scorsa settimana a Firenze e batte in casa il Rugby Udine per 22-7. Bene il Cus Verona che fa 47-14 contro il Firenze.

Nel Girone 2 Gran Sasso e Valsugana superano rispettivamente Cus Perugia (16-13) e Amatori Capoterra (18-17). Preziose le vittorie in trasferta del Cus Torino (27-15) sul Cus Genova e dell’Amatori Alghero (27-22) sul Benevento.

 

Serie A – Girone 1 – VII giornata 17.11.13 – ore 14.30

Rubano Rugby – Pro Recco,    22 – 44 (0-5)
Rugby Colorno – Romagna RFC, 49 – 18 (5-0)
Accademia FIR – RC Valpolicella,  29 – 27 (5-2)
Franklin&Marshall Cus Verona –  Firenze 1931, 47 – 15 (5-0)
L’Aquila Rugby – Rugby Banco di Brescia,  34 – 19 (5-0)
Lyons Piacenza – Udine Rugby,  22 – 07 (4-0)

Classifica:
l’Aquila Rugby 1936 punti 31; Accademia FIR e Rugby Colorno punti 27; Lyons Piacenza punti 25; Recco punti 24; Cus Verona punti 19; Valpolicella punti 15; Rugby Banco di Brescia punti 13; Udine punti 9; Firenze punti 6; Rubano punti 5; Romagna punti 0.


Prossimo Turno domenica 1 dicembre 2013
Recco – Firenze; Udine – Colorno; Brescia – Rubano; Romagna – Cus Verona; Accademia FIR – Lyons Piacenza; Valpolicella – L’Aquila Rugby 1936.

 

 Serie A – Girone 2 – VII giornata 17.11.13 – ore 14.30

Amatori Capoterra – Valsugana Padova, 17 – 18 (1-4)
Gran Sasso – Cus Perugia,  16 – 13 (4-1)
Cus Genova – Cus Torino,  15 – 27 (0-5)
UR Benevento – Novaco Amatori Alghero, 22 – 27 (1-5)
Zhermack Badia – Rangers Vicenza,  27 – 15 (4-0)Riposa: UR PratoSesto.

Classifica:

Gran Sasso e Valsugana Padova punti 24; Vicenza e Cus Torino punti 19; Cus Genova punti 16; Cus Perugia e Badia punti 14; PratoSesto e Amatori Capoterra punti 12; Alghero punti 9; Benevento punti 6.

^ Amatori Rugby Alghero 4 (quattro) punti di penalizzazione per mancata partecipazione all’attività obbligatoria Under 14.

 

Prossimo Turno domenica 1 dicembre 2013
Amatori Alghero – Amatori Capoterra; Valsugana Rugby – Cus Genova; Cus Perugia – Amatori badia; Prato sesto – Benevento; Cus Torino – Vicenza.

Riposa: Gran Sasso.

 

 

I TABELLINI

SERIE A GIRONE 1

 

ROCCIA RUBANO – PRO RECCO 22 – 44   (10-20)

RUBANO: Lazzari; Sattin, Ercolino (19’ s.t. Boscato), Pieretti (9’ s.t. Politeo), Meneghel; Mercanzin, Prati (cap); Caldon, Zampiron (17’ s.t. Fiorita), Sabbion (9’ s.t. Palandrani); Ricardi, Babetto; Canova, Giovanni Marchetto (25’ s.t. Gazzola), Giuriatti (27’ s.t. Crozzoletto). Non entrati: Gregorio Marchetto, Colleselli. All. Cauvy

PRO RECCO: Gonzalez; Tassara (25’ s.t. Bisso), Becerra, Zanzotto (13’ s.t. Breda), D’Agostini; Agniel, Villagra (35’ s.t. Torchia); Salsi (cap), Metaliaj, Orlandi; Bonfrate, Maggi (13’ s.t. Vallarino); Rapone (8’ s.t. Sciacchitano), Noto, Cafaro (17’ s.t. Bedocchi). Non entrati: Casareto, Giorgi. All. Villagra

MARCATORI: p.t. 9’ m. Rapone tr. Agniel, 15’ c.p. Agniel, 21’ m. Mercanzin tr. Mercanzin, 23’ m. Gonzalez tr. Agniel, 30’ c.p. Mercanzin, 36’ c.p. Agniel; s.t. 3’ m. Agniel tr. Agniel, 12’ m. Sciacchitano, 18’ m. tecnica Rubano tr. Mercanzin, 24’ m. Agniel tr. Agniel, 28’ m. Palandrani, 38’ m. Gonzalez.

ARBITRO: Rossi di Piacenza
NOTE: P.t. 10-20. Spettatori 300 ca. Giornata di sole, campo in perfette condizioni. Nessun ammonito. Calci: Mercanzin (R) tr. 2/3, c.p. 1/1; Agniel tr. 4/6, c.p. 2/2. Man of the match: Bastien Agniel. Nessun ammonito. Punti conquistati in classifica: Roccia Rubano 0, Pro Recco 0.

 


HBS COLORNO VS ROMAGNA RFC 49-18 (23-6)

Marcatori: 4‘ cp Silva F.  (3-0); 12‘ cp Righi (3-3); 15‘ cp Righi (3-6); 18‘ m Canni (8-6); 23‘ m Barbieri D. tr Silva F. (15-6); 32‘ cp Silva F. (18-6); 33‘ m Terzi  (23-6); s.t. 4‘ m Sanfelici (28-6); 11‘ m Galante tr Silva F. (35-6); 15‘ m Marzocchi tr Righi (35-13); 28‘ m Da Lisca tr Barbieri D. (42-13); 35‘ m Fantini  (42-18); 40‘ m Barbieri D. tr Barbieri D. (49-18);

HBS Colorno: Torri, Canni, Balocchi (28’ s.t. Torrelli), Galante (12’ s.t. Citi), Terzi, Silva F. (16’ s.t. Ceresini), Barbieri D.; Da Lisca (cap), Modoni (4’ s.t Rollo), Barbieri P., Borsi, Caprioli, Tripodi (16’ s.t. Zanacca), Silva M.(1’ s.t Sanfelici), Palma (26’ s.t. Buondonno). All.Mordacci-Falzone

Romagna RFC:  Righi, Medri S. (1’ s.t. Marzocchi), Calderan, Asioli, Donati (10’ s.t. Magnani S.), Baroni, Mattiacci (10’ s.t. Medri M.); Cacciagrano (35’ Fantini, 37’ s.t. Cossu, 38’ s.t. Fantini), Mtya, Magnani P., Cotignoli (cap) Sgarzi (16’ s.t. Visani), Colavecchia (20‘ s.t. Silvani), Cossu (30’ s.t Gaeta D.), Gaeta A. (1’ s.t. Turroni) All. Urbani

Arbitro: Luca Trentin (Federazione Italiana Rugby) Assistenti: Andrea Pretoriani e Mario Filizzola (entrambi Federazione Italiana Rugby)

Calciatori: Silva F.(HBS Colorno) 4/8, Barbieri D. (HBS Colorno) 2/2, Righi  (Romagna RFC) 3/4

Note: Pomeriggio soleggiato. Temperatura 12° .Terreno sintetico. Spettatori 300.

Cartellini: al 39’ giallo a Fantini (Romagna RFC), 35’ s.t. giallo a Barbieri P. (HBS Colorno), al 39’ s.t. giallo a Rollo (HBS Colorno)

Migliore in campo: Alessandro Terzi (HBS Colorno)

Punti conquistati in classifica: HBS Colorno 5, Romagna RFC 0

 


ACCADEMIA NAZIONALE v RUGBY VALPOLICELLA  29-27 (19-12)

Accademia Nazionale: Cantoni; Di Giulio G., Gabbianelli, Ciju, Agbasse (14’ st. Crotti); Azzolini, Boccarossa (14’ st. Parisotto); Archetti (cap), Boccardo, Cornelli (10’ st. Giammarioli); Ruzza, Zanetti (24’ st. Chiappini); Sgarbossa (1’ st. Rossetto), Baruffaldi (10’ st. Ferro), Buonfiglio (1’ st. vento). All. De Marigny – Prestera

 Rugby Valpolicella: Pacchera; Fierro, Massalongo, De Leo, Cortina; Damoli, Musso; Fraccaroli, Pivetta, Previato; Bianchi (11’ st. Nicolis), Filippini; Momi (5’ st. Carraro), Frapporti (1’ st. Savoia), Ferrari. All. Zanella

 Marcatori: p.t. 2’ m. Agbasse tr. Azzolini (7-0); 7’ m. Ruzza (12-0); 19’ m. Filippini (12-5); 22’ m. Agbasse tr. Azzolini (19-5); 39’ m. Tecnica tr. Pacchera (19-12); s.t. 1’ m. Boccarossa tr. Azzolini (26-12); 16’ m. Pivetta tr. Pacchera (26-19); 32’ m. Pivetta (26-24); 39’ drop De Leo (26-27); 40’ cp. Azzolini (29-27);

Arbitro: Spadoni
Cartellini: 39’ st. Giallo Cortina; 13’ st. Giallo Rossetto
Punti conquistati in classifica: Accademia Nazionale 5 ; Rugby Valpolicella

 


FRANKLIN & MARSHALL CUS VERONA– AEROPORTO FIRENZE 47 – 15 (28-10)

Cus Verona: Berry, Laryea, Tampelin, Arduin (33’st Ruffoni), Michelini E. (20’ pt Pizzardo), Del Bubba (13’ st Bellini), Mariani, Badocchi (33’ st Tomei), Mazzi, Pauletti (16’st Cailotto), Braghi, Liboni, Michelini A. (33’ st Mutascio), Zani, D’Agostino (33’ Munteanu). Allenatore: Mirco BrescianiAeroporto Firenze: Beretta (2’ st Menè), Semoli (14’ st Broglia), Ghini, D’Andrea (34’ st Bianco S.), Bastiani, Nava, De Castro, Santi (21’ st Bianchini), Meyer, Fortunati Rossi (10’ st Piccioli), Ippolito, Savia (37’ pt Parri), Chiostrini (32’ Bianco G.), Fanelli, Gambineri (37’ pt Meroni). A disposizione: Allenatore Giulio Sordini.

Marcatori: pt: 3’ cp Nava (0-3), 7’ meta Zani tr. Del Bubba (7-3), 20’ meta Arduin tr. Del Bubba (14 – 3), 24’ meta Pauletti tr. Del Bubba (21 – 3), 30’ meta Savia tr. Nava (21-10), 37’ meta Arduin tr. Del Bubba (28-10). St: 16’ meta De Castro (28 – 15), 24’ meta Laryea tr. Berry (35-15), 31’ meta Berry tr. Berry (42-15), 39’ st meta Zani (47-15).

Arbitro: Damasco di Napoli

Note: calci: Del Bubba 4/5 (4/4 tr., 0/1 cp), Berry 2/3 (2/3 tr), Nava 2/3 (1/2 tr., 1/1 cp). Gialli: Nava, Mariani, Fanelli.


L’AQUILA RUGBY 1936 V RUGBY BANCO DI BRESCIA 34 – 19 (24 – 7)

L’Aquila Rugby 1936: Biasuzzi (20’ st Carnicelli); Bonifazi (20’ st Santillo), Castle, Mattoccia, Varani; Forte (24’ st Matzeu), Michel; Davis, Gorla (7’ st Di Cicco), Ceccarelli; Cialone (20’ st Lofrese), Flammini; Brandolini (20’ st Colaiuda), Rettagliata (42’ pt Subrizi), Di Roberto (3’ st Milani).   A disposizione: Milani, Subrizi, Colaiuda, Di Cicco, Carnicelli, Santillo, Matzeu, Lofrese.   All: Raineri

Rugby Banco di Brescia: Antl; Piscitelli, Secchi Villa L., Squizzato (42’ pt Ferrari C.), Mambretti; Ciserchia (25’ st Secchi Villa G.), Festa (30’ st Faggiano); Robles, Ferrari (3’ st Radici), Romano; Pagani (8’ st Reboldi ), Pola; Saviello (32’ st Franzoni), Azzini (33’ st Romano), Baruffi (8’ st Trevisani).     A disposizione: Trevisani, Romano, Franzoni, Faggiano, Ferrari C., Radici, Reboldi, Secchi Villa G.     All. Pisati Marco

Marcatori: pt 4’ mt Bonifazi (5 – 0), 8’ mt Gorla (10 – 0), 36’ mt Davis, tr Biasuzzi (17 – 0), 38’ mt Piscitelli, tr Ciserchia (17 – 7), 44’ mt Ceccarelli, tr Biasuzzi (24 – 7); st 6’ mt Davis (29 – 7), 17’ mt Biasuzzi (34 – 7), 21’ mt Ferrari C. (34 – 12), 43’ mt Mambretti, tr Ferrari C. (34 – 19).

Arb. Tomò (Roma)

Giudici di linea Pierant’oni e Rosamilia (Colleferro)

 

Cartellini: 35’ pt giallo per Baruffi (Brescia), 10’ st giallo per Varani (L’Aquila)

Man of the match: Davis (L’Aquila)

Calciatori: L’Aquila Biasuzzi tr (2/6), Brescia Ciserchia tr (1/2), Ferrari C. tr (1/1)

Punti in classifica:   L’Aquila Rugby 5 Rugby Brescia 0

 

Note: terreno in buone condizioni; spettatori 500 circa. Prima del fischio d’inizio è stato osservato un minuto di silenzio nell’ambito dell’iniziativa “Giù le mani dalle donne”, promossa dall’associazione Zonta International e sostenuta dalla Federazione Italiana Rugby, per dire “NO” alla violenza nei confronti delle donne.

 

 


SITAV RUGBY LYONS PIACENZA – UDINE RUGBY,  22 – 07 (10-00)

A.S.D. Sitav Rugby Lyons Pc: 15 Rossi Matteo (Cap), 14 Alfonsi Giacomo, 13 Mortali Michele, 12 Montanari Edoardo(5° II° t. 21 Bassi), 11 Missaglia Umberto, 10 Barraud Aristide, 9 Colpani Paolo( 20° II° t. 22 Cammi), 8 Barroni Diego (V.Cap), 7 Bance Abdoul Nouru(20°II° t. 20 Tarantini), 6 Sciacca Giuseppe, 5 Nucci Paolo, 4 Rancati Davide(11° II° t. 18 Soffientini), 3 Paoletti Tino(17° II° t. 16 Cò), 2 Wahabi Said(31° II° t. 17 Vitiello), 1 Ferri Mattia(17° II° t. 0 Parmigiani).   All.ri Mozzani Bruno, Rolleston Kelly.

A.S.D. Rugby Udine 1928:   15 Bottosso Matteo, 24 Pisano Simone, 13 Marconato Alberto, 12 Lo Schiavo Nicola (Cap)( 30° II° t. 20 Morandini), 11 D’anna Mattia, 10 Barella Francesco, 9 Curtolo Federico, 22 Sabot Enrico, 7 Di Pietro Amedeo, 6 Lorenzon Alberto, 5 Dri Stefano, 4 Montani Marco, 3 Wachsmasnn Garcia (7° II° t. 16 Taddio), 2 Corbonese Nicola, 1 Monterisi Leo( 17° II° t.18 Montorfano).   All. Teghini Maurizio.

Marcatori: 10 C.P. Barraud; , 38 Mt Montanari tr. Barraud. IIo Tempo: 49 Mt Barraud tr Barraud; 55 Mt Wahabi; 60 Mt Montorfano tr Barela,

rbitro: Rizzo ( Ferrara )

Meteo: cielo coperto con qualche spiraglio di sole, vento moderato da Nord.

Marcature:

Cartellini gialli: 18°II° t. Udine 4 Montani.

 

SERIE A GIRONE 2

ASD RUGBY CAPOTERRA   –  VALSUGANA PADOVA 17 – 18 (3-12)

ASD AMATORI RUGBY CAPOTERRA: Baire G; Pirastu R Baire A; Panetti A; Bousmin M; Anversa M; Ambus G, Busser L; Macilius N;Pinna A; Fantuz G ( 47’Ferrentino ); Peddio R; Carboni M (13’ Geraci) ; Anouer Y; Singh P. Allenatore: Juan Manuel Queirolo

VALSUGANA PADOVA:Favaretto L; Ferro A; Dell’Antonio A; Pauletti A; Rigo A; Benettin A; Piazza G ( 42’ Memo A.); Catelan M ( 19’Andreaggi S.); Rizzo M; Gobbo A; Scapin M; Fornea R; Boccalon G; Pivetta J.( 68’ Pintonello); Tambone M (  79’ Paparone) Allenatore : Alessandro Battistin

Marcatori:5’ mt Rigo tr Favaretto; 18’ mt Favaretto; 39’ cp Anversa; 41’ drop Anversa; 55’ cp Favaretto; 64’ mt Anouer ; 72’ cp Anversa; 81’ cp Favaretto.

Arbitro: Francesco Russo

Giudici di linea: Pulpo F, D’Amico S.

Man Of The Match: Alex Panetti ( Capoterra )

Cartellini: 12’ giallo Carboni; 31’ giallo Singh; 35’ giallo Fornea ; 46’ giallo BusseR ; 62’ giallo Gobbo; 69’ giallo Pintonello; 80’ giallo Ambus;

Note: Cielo coperto 20 gradi, spettatori 450 circa.

 


GRAN SASSO RUGBY v BARTON CUS PERUGIA 16-13

Gran Sasso Rugby: Pelliccione, Sebastiani, Di Gregorio, Banelli, Valdrappa (15′ st Cipriani), Guardiano, Brandizzi, Suarez (15′ st Santavenere), Parisse, De Rubeis (15′ st Pattuglia), Mancini M., Mercurio (7′ st Di Paolo), Guerriero (18′ st Rotilio M.), Mannucci (30′ st Rossi), Mandolini (1′ st Mandolini). A disp.: Marchetti. All.: Rotilio P.

Barton Cus Perugia: Magi, Biconne (21′ st Biancaniello), Masina, Gioè, Franzoni, Faralle, Corbucci (36′ st La Manna), Davey, Ferraris (16′ st Mariettini), Bresciani, Giorgetti (31′ st Della Ciana), Renetti (11′ st Nicolli), Di Vito (36′ st Biondi), Zorzetto (27′ st Cappetti), Russo (31′ pt Palazzetti). All.: Tagliavento A.

Marcatori. Primo tempo: 20′ m De Rubeis nt Sebastiani. Secondo tempo: 1′ cp Banelli; 7′ m Davey t Faralle; 17′ cp Faralle; 21′ m Santavenere nt Banelli; 30′ cp Sebastiani; 33′ cp Faralle.

Arbitro: Di Blasio (Napoli)
Puniti: 19′ pt giallo Renetti; 34′ pt rosso Franzoni;
Note. Parziale primo tempo: 5-0; punti in classifica 4-1; giornata coperta, terreno in ottime di condizioni, spettatori 350 ca.

 


CUS GENOVA – CUS TORINO, 15 – 27 (15-17)

Cus Genova: Salerno, Gerli (20 2t Colloca) , Barani, Dapino, Serpico (35’ 2t Bedocchi), Pescetto, Gregorio, Bertirotti, Manara (20’ 2t Maccari) , Imperiale, Dell’Anno (18 2t Del Terra), Sotteri, Pallaro, Bartolomei (34’ 2t Michieli) Riccobono (34 2t Giusta).   All. Tedone

Cus Torino: Monfrino, Falcetto, Martinucci, Civita, Lo Greco C., Bestetti, Tinebra, Ursache, Splaviero, Alparone, Malvagna, Merlino, Lo Faro, Modonutto.   All. Sue Regan.

Marcatori: 5 1t cp Pescetto; 8’ Meta Monfrino tr. Bestetti; 12’ Meta Civita non tr.; 25’ Meta Barani tr. Pescetto; 31’ Meta Barani non tr.; 37’ Meta di Ursache; II° Tempo: 13’ 2t Meta Lo Greco C. tr. Bestetti; 34’ c.p. Civita;

Arbitro: Liperini di Livorno
Note: giornata ventosa, campo in ottime condizioni; spettatori 700
Cartellini: 36’ 1t Dell’Anno (Cus Genova).
Punti conquistati Cus Genova 0, Cus Torino 5


OTTOPAGINE BENEVENTO – NOVACO ALGHERO  22 – 27    (15-15)

BENEVENTO: Racioppi F., Bosco M., Salandria Ruiz P., Valente A., Grieco V. ( 50 Abate F.), Gentile D. (50 Verdile M.), Russo O.(41 Fragnito D.), Fragnito A., Tornusciolo A.(41 Santosuosso C.) , Esposito F., Cavuoto D.(50 Caporaso ), Verdicchio A., Altieri A., Petrone M.( 50 Frattolillo), Botticella M., ALL.: Gramazio A.,

AMATORI ALGHERO: Bonetti G., Spirito M. (60 Spanu S.), Carloni S., Celerino G., Usai F.( 65 Sirbu D.), Aiono S., Giacci M. (55 Paddeu M.), Daga T., Peens J.( 55 Costantini D.) , Solinas F., Leota JF., Franchin D., Deligios R., Lorenzini D., ALLENATORE: Peens GJ.

MARCATORI: 5° meta Deligios R. tr. Peens (A), 13° meta Cavuoto D. (BN), 18° cp Peens (A), 22° cp Esposito (BN), 25° meta Spirito M. (A), 33° meta Racioppi tr Esposito F. (BN), 13°st meta Leota (A), 20°st Solinas tr Costantini (A) 40° meta Fragnito D. tr Esposito F., (BN)Arbitro: Meconi Federico di Roma
Note: CARTELLINI GIALLI: Usai F. (A).
Note: 350 spettatori


ZHERMACK BADIA – RANGERS VICENZA,

(a seguire)

 

 


Riposa: UR PratoSesto.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Il calendario della Serie A di rugby

Si parte il 17 ottobre prossimo

item-thumbnail

La composizione dei gironi della Serie A e della Serie B maschili per il 2021/22

Campionati al via il 17 ottobre, nessuna retrocessione prevista

item-thumbnail

Top10: Nick Scott lascia Colorno. Nuova avventura in Serie A

Nel secondo campionato italiano si muove anche Biella con un ingaggio proveniente dalla Nuova Zelanda

item-thumbnail

Top 10: Un rinnovo a Viadana. Due grandi ritorni a Noceto in Serie A

A Viadana rinnova un pilone cresciuto nella società giallonera, mentre a Noceto tornano a casa due giocatori di alto livello

item-thumbnail

Il San Donà riparte da San Donà: prima squadra fatta in casa, nessuna quota per i tesserati

La società ha compiuto 60 anni nel 2020: poteva essere un brutto compleanno, ma dopo la rinuncia al Top 10 ecco il nuovo corso

item-thumbnail

Il calendario della Serie C 2020/2021

Si inizia il 15 novembre, termine il 13 giugno: otto gironi, quattro promosse e otto retrocesse