Fronte del Triveneto: in Friuli due società vanno con Gavazzi

Pordenone e Leonorso si sfilano e aprono alla FIR. Gli altri 15 club rimangono però fermi sulle loro posizioni

ph. Sebastiano pessina

Nuovi sviluppi sulla questione “spacchettamento” del CIV. A informarci raccontando i dettagli è Ivan Malfatto su Il Gazettino. Alla riunione di lunedì sera erano presenti i rappresentanti di tutti i 17 club friulani, nove quelli con diritto di voto. Due le società che lasciano il fronte del “no” e invieranno al presidente FIR una lettera per essere informati sui passaggi al nuovo sistema con il delegato regionale. Gli altri 15 club rimangono comunque compatti e fermi sulle loro posizioni, ma il fronte è ora meno unito. E al Gazzettino il consigliere Civ Claudio Ballico si dice stupito della presa di posizione di Pordenone e Leonorso, che non avevano comunicato a nessuno la loro decisione.

 

UPDATE: una fonte presente all’incontro ci ha raccontato una versione un po’ diversa rispetto a quella del Gazzettino. Conferma dubbi e perplessità della maggior parte delle società, ma anche il desiderio di sentire direttamente dal presidente FIR la spiegazione della nuova organizzazione. Una lettera in tal senso è stata inviata ad Alfredo Gavazzi affinché si rechi al più presto in Friuli per un incontro con i presidenti di tutte le società. Che sono tutte contrariate per esser state tenute all’oscuro della nuova organizzazione ma sono anche disponibili ad accogliere tutte le novità che possono portare riscontri positivi per il movimento friulano, a prescindere dalla singole posizioni “politiche”. Confermata anche la spedizione di una seconda lettera da parte del Pordenone, che però rimane sulla posizione attendista di tutti gli altri club.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Andrea Rinaldo candidato alla presidenza di World Rugby

Le elezioni si svolgeranno a Novembre. Le parole del Professore: "Il rugby è uno sport unico nel suo genere e va preservato qualunque evoluzione impon...

18 Luglio 2024 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

FIR: approvato il bilancio consuntivo 2023 con un disavanzo di oltre 9 milioni di euro

A comunicarlo una nota emessa dalla Federazione Italiana Rugby dopo l'approvazione del Consiglio Federale e del CONI

15 Luglio 2024 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Elezioni presidenziali FIR 2024: ufficiale la data dell’assemblea elettiva

Tra due mesi è previsto il rinnovo del Consiglio Federale in carica dal 2021

12 Luglio 2024 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

La FIR ha siglato un accordo con la Regione Abruzzo

Accordo di collaborazione triennale, L'Aquila sede dei raduni estivi dell'Italia maschile fino al 2026

21 Giugno 2024 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Alessandro Lodi e Andrea Marcato negli staff tecnici della FIR

Dopo essersi sfidati come coach di Rovigo e Petrarca, ora i due tecnici collaboreranno all'interno della Federazione

10 Giugno 2024 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Andrea Duodo si candida alle elezioni federali

I movimenti Pronti al Cambiamento e Rugby2030 sosterranno la candidatura dell'ex Revisore dei Conti della FIR

6 Giugno 2024 Rugby Azzurro / Vita federale