World Rugby U20 Championship 2023: la formazione dell’Italia per l’ultima sfida col Giappone

Tanti i cambi tra le fila degli Azzurrini, chiamati a vincere per evitare la retrocessione

COMMENTI DEI LETTORI
  1. kinky 12 Luglio 2023, 15:55

    Sempre presente!
    Ancora mi domando come abbiamo fatto ad arrivare a questa situazione perchè la squadra non è male…in linea (tranne l’anno scorso) con le ultime che abbiamo visto!
    Venerdi spero di riuscire a guardarla!

    • xnebiax 12 Luglio 2023, 16:23

      Kinky, tu vedi tutte le partite, e quindi ti voglio chiedere, quanto forti o scarsi sono questi ragazzi a passarsi la palla, fare gioco, giocare coi 3/4 e fare offload. Io li ho visti, mi dispiace dirlo, incapaci.

      • kinky 12 Luglio 2023, 16:33

        Che il gioco sia monotono con i primi 8 uomini è vero, però alla stessa maniera è stato efficace al 6nazioni dove siamo arrivati terzi e ce la siamo giocate con tutte….anche con quella Francia che venerdi parte favorita. Non riesco a capire gli alti e bassi in questo mondiale….un esempio limpido? Partita nel fango contro il SudAfrica e non abbiamo perso un pallone che sia uno, partita contro la Georgia su un campo perfetto e abbiamo perso mille palloni! Nei trequarti secondo me manchiamo molto nel triangolo allargato perchè i centri fanno il loro (dimmi una coppia realmente superiore nei 5 anni precedenti). Non a caso (spero qualcuno lo ricordi) quando venne fuori la notizia dell’infortunio di Mey dissi che se eravamo imprenscindibili da un giocatore questi era lui e non Odiare o Gallorini. Speravo di sbagliarmi ma evidentemente era così!
        Sempre convinto della bontà della squadra ma che abbiamo fatto un mondiale molto sottotono!

        • kinky 12 Luglio 2023, 16:37

          trovato il post del 5 Giungo (dove speravo nel mediano Ferreira che era tra i convocati prima della partenza per il SudArfrica)
          kinky 5 Giugno 2023, 17:56
          Non ci posso credere! Ero qua che non aspettavo altro di vederlo brillare da star a questo mondiale!
          Non è la classica retorica di quando uno si fa male e non voglio mancare di rispetto ai suoi compagni, ma della squadra è quello a cui non si poteva rinunciare. Primo per le sue qualità ma è realmente un insostituibile, pure più di Gallorini, Mattioli ed Odiase!
          Spero vivamente che questo Ferreira come mediano di mischia sia fortissimo in maniera da dedicare Bozzoni nel triangolo allargato, ma ripeto Mey non si sostituisce!

          • mikefava 12 Luglio 2023, 16:54

            L’ho detto anche io ieri sotto al video di DanPat, che parlava dei migliori giovani prospetti notati al mondiale U20…Mey il mondiale non lo ha potuto disputare, ma per me è uno di quelli che in futuro sentiremo ancora nominare…non dico il prospetto più promettente in assoluto ma tra i primi 5 almeno! Mi auguro vivamente che non cambi bandiera…perché sogno già la coppia Menoncello-Mey, che poi chiameremo MeMe o Meynoncello (alla Huwipulotu)!! 😂😂

          • kinky 12 Luglio 2023, 17:02

            Tu dici che la coppia di centri del futuro siano loro due? Io confido molto in Drago, con Mey all’ala o estremo assieme a Pani!

          • kinky 12 Luglio 2023, 17:06

            cioè tipo una cosa del genere: Mey, Pani, Menoncello, Drago, Capuozzo, Garbisi!

          • ColdColdMan 12 Luglio 2023, 17:07

            @Kinky Drago è un mio pupillo, ma quanto giocherà quest’anno? boh

          • mikefava 13 Luglio 2023, 09:00

            Sì, kinky, per saranno loro i centri dell’Italia nel futuro…sempre che Mey non decida di giocare per il Sudafrica, potrebbe anche non rientrare nei loro piani ma potrebbe anche rientrarci, chissà. Per quanto riguarda Drago…a molti piace, secondo me non è male ma non gli hanno dato grandi possibilità finora, per cui non saprei valutarlo, Mey e Menoncello invece sono talenti puri. Vedremo!

          • franzele 13 Luglio 2023, 09:19

            Ferreira? Me lo sono perso….

        • ColdColdMan 12 Luglio 2023, 17:06

          Bertaccini – Mori forse era superiore come coppia

  2. mikefava 12 Luglio 2023, 15:58

    Ora io non voglio dire…ma il Giappone le ha prese da tutti e con vittorie larghe…il Galles ha battuto la Georgia e noi al Sei Nazioni siamo sembrati parecchio superiori ai draghetti…se non vinciamo nemneno questa, è parecchio grave la situazione. È proprio vero che i georgiani contro di noi fanno la partita della vita…nell’ultima sembravano un’altra squadra. O siamo noi davvero scarsi?

    • fracassosandona 12 Luglio 2023, 16:20
      • xnebiax 12 Luglio 2023, 16:27

        la risposta è dentro di te… e però è sbagliata

        • narodnik 12 Luglio 2023, 20:49

          La seconda che hai detto 😂

          • mikefava 13 Luglio 2023, 08:49

            Tristemente…mi sa di sì :-/

    • MIchele88 12 Luglio 2023, 16:27

      Esattamente, una dinamica strana. Rafforza forse l’ idea che i nostri non fossero pronti fisicamente e mentalmente unito al fatto che i pari under di altre nazioni sono indubbiamente cresciuti di piu in questi 5 mesi ( che a 20 anni fanno la differenza) mentre i nostri hanno giocato poco e forse sono stati allenati male. Colpe Brunello e staff/ giocatori stessi , difficile dirlo ma la differenza qualitative fra questo mondiale e il 6 nazioni mi ha stupito in negativo , ho visto fare passaggi da mani nei capelli, mischie cosi cosi, variazioni dello spartito poche, battuti da Argentina, Georgia e Fiji nei nostri punti forti..che forse cosi forti non sono. Detto questo ora avanti con orgoglio e voglia di giocarsela, forza burdel!

      • conan 12 Luglio 2023, 17:21

        A mio avviso il problema è sempre quello. I nostri quando sono più forti fisicamente se la giocano con tutti, quando c’è da usare l’intelligenza rugbistica spariamo. Lo dicevo anche al 6N di quest’anno. Quando troviamo quelli che ci contrastano fisicamente 9 volte su 10 le prendiamo. Prendiamo i gallesi,: quasi sempre a livello di U20 fisicamente siamo superiori, a livello di saper giocare a rugby siamo sempre inferiori. gli allenatori una domanda se la saranno fatta?
        Il gioco di questa U20 si basa SOLO sui primi 8 uomini. Il resto non è pervenuto. Secondo voi la colpa di chi può essere?
        La settimana scorsa ho scritto che vedendo il gioco delle Fiji se fossi stato in Brunello non avrei fatto sogni tranquilli.
        Senza fare i gufo di turno, il Giappone ha come punto di forza la velocità e i punti di incontro.
        Ora non pretendo che in una settimana si riesca a stravolgere il DNA di una squadra seppur giovane, ma dare un piano B a questi ragazzi da parte dello staff è il minimo sindacabile.

      • mikefava 13 Luglio 2023, 08:48

        Sì, forse sarà vero o forse no, Michele88…indubbiamente, per il Giappone la forza in nazionale maggiore deriva in grande parte dagli innesti stranieri…in U20, a parte un paio di nomi, sono tutti giapponesi 100%…ma non mi addentrerei troppo in questi discorsi: la Francia, ad esempio, è fortissima, produce moltissimi talenti formati in casa…eppure sta cercando in tutti i modi di naturalizzare Emmanuel Meafou, neozelandese di origine samoana. In seconda linea hanno anche Paul Willemse e fino a non moltissimo tempo fa pure Bernard Le Roux, sudafricani entrambi…per non parlare di Uini Atonio, altro neozelandese di origine samoana. E stai certo che se non fossero già opzionati dalla Georgia, naturalizzerebbero anche Gigashvili o Niniashvili…giocano talmente tanti georgiani in Francia, che prima o poi uno di loro finirà nella nazionale francese, ne sono certo. Argentina, Georgia e Fiji di equiparati non ne hanno, ad esempio, ma sono costretti a mandare i loro migliori giocatori a formarsi all’estero…il che ha comunque un peso nel loro modo di diventare rugbisti. I discorsi su equiparazioni o formazioni estere lasciano abbastanza il tempo che trovano nel rugby odierno, con le regole odierne e l’ambiente odierno.

  3. Parvus 12 Luglio 2023, 16:35

    Io attendo l’ultima partita e poi anche io dirò la mia.
    Forza Italia.

  4. madmax 12 Luglio 2023, 17:02

    Forza Italia. Con l’amaro in bocca. Un Sei Nazioni così glorioso ci aveva fatto sognare ad occhi aperti.
    A freddo, forse non è un caso che a giocarsi la retrocessione ci siano Giappone e Italia, con la Scozia che spera di risalire. Nazioni che con la maggiore se la cavano con innesti di talento straniero importanti. Nel mondiale potremmo avere nel 15 ideale Faiva, Lamb, Negri, Page-Relo, Ioane, Odogwu, Brex, Capuozzo. Otto su quindici.

    • LoScarso 12 Luglio 2023, 19:53

      Gli irlandesi non disdegnano le “naturalizzazioni”, francesci men che meno, albionici uff… AB e Aus isolani come se piovesse….. Gli unici che non raschiano le federazioni altrui sono SAF e Argentina. Secondo questo pensiero le finaliste dovrebbe essere già scritte.

  5. onit52 12 Luglio 2023, 17:11

    È evidente che la squadra ha più di qualche problema , il 6 N. è acqua passata punto , un augurio che ritrovino / tirino fuori il meglio ora .
    Quello che mi lascia più perplesso però sono ogni tanto (le ultime dopo contro il S.A. ) le dichiarazioni degli addetti ai lavori ,in senso stretto, entusiastiche , perché i limiti in alcuni ruoli ,e i limiti di gioco nel complesso sono evidenti .
    Pur dando i giusti meriti nelle occasioni dovute , mi piacerebbe maggior ponderatezza dal capo allenatore.

  6. tifoso ignorante 12 Luglio 2023, 21:04

    Ho visto tutte le partite dell’ultimo 6N (tre in casa dal vivo) e mi sento di poter dire che non trovo gran differenza nel rendimento offensivo dei ragazzi. Le lacune erano ben chiare già allora.
    La differenza che appare evidente con oggi è che tutti gli altri sono sensibilmente migliorati, mentre noi non siamo migliorati per niente, anzi direi che nella fase difensiva siamo regrediti.
    Il tutto al netto delle assenze di May e Aminu (che sarà anche sciocco a fare quello che ha fatto, ma vale quasi quanto Gallorini a mio parere).

  7. mockba 12 Luglio 2023, 22:45

    Il vecchio detto “when you don’t know confuse”. Brunello non sa più che pesci pigliare. Mi sembra ovvio…da mandare a casa. Sante’ di nuovo a 10 pleeeease. Se perdiamo contro i Jap sarà una cosa inaccettabile…per una squadra così semplicemente inaccettabile.

Lascia un commento

item-thumbnail

Mondiale Under 20: tutti i risultati e la classifica finale dell’edizione 2024

Il resoconto e i tabellini dell'ultima giornata del World Rugby U20 Championship 2024

20 Luglio 2024 Rugby Mondiale / JR Rugby World Cup
item-thumbnail

Mondiale under 20: l’Inghilterra è campione del mondo! Francia battuta 21-13

Finisce il dominio francese nel Torneo. Inglesi dominanti in mischia ordinata e nel breakdown, Bleus che cedono alla distanza e pagano i troppi errori...

19 Luglio 2024 Rugby Mondiale / JR Rugby World Cup
item-thumbnail

Mondiale under 20: risultati e marcatori di Spagna-Fiji, Galles-Sudafrica e Italia-Georgia

Grandi sorprese nella prima parte di finali del World Rugby U20 Championship

19 Luglio 2024 Rugby Mondiale / JR Rugby World Cup
item-thumbnail

Mondiale Under 20: troppa Georgia per quest’Italia, a Città del Capo termina 13-24

La rassegna iridata si chiude con un'altra sconfitta per mano dei giovani Lelos, Azzurrini al 10° posto finale

19 Luglio 2024 Rugby Mondiale / JR Rugby World Cup
item-thumbnail

Mondiale under 20: la preview di Italia-Georgia atto secondo

Squadre in campo alle 14.30: gli Azzurrini si giocano il nono posto

19 Luglio 2024 Rugby Mondiale / JR Rugby World Cup
item-thumbnail

Gli arbitri Vedovelli e Liperini protagonisti delle finali del Mondiale under 20

Un po' di Italia anche nelle due partite più importanti della giornata di venerdì

17 Luglio 2024 Rugby Mondiale / JR Rugby World Cup