Le squadre di Premiership sono indebitate fino al collo: “Altri due club rischiano la fine dei Wasps”

La RFU rischia una perdita di oltre 40 milioni di sterline la prossima stagione, e anche i club non se la passano bene

Le squadre di Premiership sono indebitate fino al collo: "Altri due club rischiano la fine dei Wasps"

Le squadre di Premiership sono indebitate fino al collo: “Altri due club rischiano la fine dei Wasps”

La situazione economica del rugby inglese è sempre più grave, e l’ultimo report finanziario trimestrale presentato venerdì scorso al consiglio della RFU ha fatto esplodere la bomba: secondo quanto riportato da The Rugby Paper, si prevede infatti che nella prossima stagione la federazione inglese avrà una perdita di oltre 40 milioni di sterline, mentre la perdita complessiva della stagione 2022-23 dovrebbe attestarsi sui 10 milioni.

Si tratta di cifre molto preoccupanti, e una tale perdita di denaro avrà delle conseguenze importanti per tutto il rugby inglese. Si prevedono infatti dei potenziali tagli a partire dal rugby di base, per poi passare ai finanziamenti ai club e a una riduzione degli investimenti per il rugby femminile.

Leggi anche: Stephen Varney ha rinnovato il contratto con il Gloucester

I casi di Wasps e Worcester, che di fatto hanno trasformato la Premiership in una polveriera, potrebbero non essere gli unici. Lawrence Dallaglio e Kenny Logan, ex leggende dei Wasps, hanno rivelato che “ci sono altri due club sull’orlo del fallimento, dove si trovano i Wasps. Tutti sapevano che sarebbe successo, solo che hanno aspettato che iniziassero a fallire i club per fare qualcosa”. I due campioni non hanno però rivelato di quali squadre si tratta.

La testata ruck.com ha elencato anche quali sono le quantità di debiti per ogni club della Premiership: le cifre risalgono alla fine del 2022 e sono davvero spaventose. Gli Exeter Chiefs sono quelli con meno problemi, con una perdita che ammonta “solo” a 13 milioni di sterline. Tolti i Wasps (112 milioni) che sono ovviamente un caso a parte, il secondo club più indebitato è quello dei Bristol Bears, con 51.2 milioni di sterline di debiti.

Leggi anche: Premiership: il punto prima dell’ultima giornata. Verdetti e situazioni in bilico

I debiti dei club di Premiership

Exeter Chiefs – £13m
Gloucester – £27m
Northampton Saints – £26.5m
Sale Sharks – £30.9m
Leicester Tigers – £31m
Harlequins – £33.7m
London Irish – £37.5m
Bath – £37.3m
Newcastle Falcons – £39m
Saracens – £40.8m
Bristol Bears – £51.2m
Wasps – £112.3m

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Premiership: Northampton Saints campioni d’Inghilterra

In un Twickenahm Stadium sold-out i neroverdi vincono il titolo dopo 10 anni dall'ultima finale

9 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: le formazioni di Northampton Saints e Bath per la finale

Tante le stelle in campo, fra cui anche un prossimo Azzurro

7 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

L’occasione di Finn Russell: la finale di Premiership per cementare il proprio lascito

L'apertura scozzese ha cambiato il volto del Bath e lo ha riportato in alto: ora un titolo darebbe un'altra dimensione alla sua intera carriera

6 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: la finale sarà Northampton Saints-Bath

Sabato 8 giugno di fronte a quasi 80000 spettatori l'atto conclusivo del campionato inglese

2 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Owen Farrell ha chiuso la carriera con i Saracens

Il numero 10 inglese ha giocato la sua ultima partita con il club londinese

1 Giugno 2024 Emisfero Nord
item-thumbnail

Ross Vintcent ha rinnovato il contratto con gli Exeter Chiefs

Il terza linea affida il proprio futuro al club del Devon

31 Maggio 2024 Emisfero Nord / Premiership