Zebre: Luca Rizzoli squalificato per 9 partite, fino alla Rugby World Cup

Il giovane pilone sinistro ha di fatto compromesso le sue residue possibilità di partecipare al mondiale

Zebre, Luca Rizzoli: "Contro Munster dovremo essere perfetti in difesa"

Zebre, Luca Rizzoli – ph. Zebre Rugby

Luca Rizzoli è stato squalificato per 9 giornate dallo United Rugby Championship dopo essere stato deferito alla commissione disciplinare dal Citing Commissioner di Zebre-Cardiff, l’ultima partita di campionato giocata dai ducali.

Al 79′ di gioco si era accesa una scaramuccia a terra, a margine di un’azione di gioco, fra Rizzoli e il suo diretto avversario Rhys Carrè. In quella circostanza il giovane pilone sinistro si è reso autore di un fallo che contravviene alla regola 9.12, quella che sanziona l’uso della violenza nei confronti dei giocatori (“Un giocatore non deve abusare fisicamente né verbalmente di nessuno. Gli abusi fisici includono, ma non sono limitati a, mordere, prendere a pugni, entrare in contatto con l’area degli occhi, colpire con qualsiasi parte del braccio, spalla, testa o ginocchia, calpestare, sgambettare o scalciare”).

Secondo la commissione composta da Kathrine Mackie, John Kirk e David Humphreys, il fatto che Rizzoli sia giovane ed inesperto, l’assenza di precedenti sanzioni disciplinari, il rimorso e l’accettazione delle responsabilità, la pena è stata decurtata dalle iniziali 18 giornate di squalifica alle 9 effettivamente comminate.

Leggi anche: La formazione del Benetton che affronta il Connacht

La stagione di Luca Rizzoli, pertanto, finisce qui: sarà indisponibile per gli ultimi due turni di URC contro Bulls e Lions del 15 e 22 aprile prossimi.

Non solo, però: il pilone sinistro si è precluso anche l’opportunità di essere convocato per la Rugby World Cup 2023. Dopo aver fatto parte del gruppo azzurro nel Sei Nazioni, senza però scendere in campo, il classe 2002 nutriva ancora residue speranze di rientrare nel lotto delle prime linee chiamate da Kieran Crowley.

Un’eventualità che adesso si è chiusa: Rizzoli sarà squalificato durante tutte e quattro le gare dell’Italia di preparazione alla RWC e, anche se fosse convocato, per tre delle quattro gare del girone della nazionale in Francia. Tornerà a disposizione il prossimo 29 settembre.

Se non verrà, com’è praticamente ormai certo, convocato dallo staff della nazionale maggiore, la data di rientro del giocatore rimane comunque fissata al 29 settembre e sarà quindi disponibile per l’inizio della prossima stagione con la maglia delle Zebre.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Zebre, parla Roselli: “Tra cambiamenti e precarietà non è stato facile, eppure sta nascendo un’eccellenza”

Il tecnico romano saluta la franchigia emiliana, con cui ha collaborato complessivamente per 6 stagioni

item-thumbnail

URC: le Zebre imbrigliano a lungo Glasgow, poi nel finale passano gli scozzesi

La franchigia ducale gioca una partita di spessore, ma non basta per ottenere la vittoria in trasferta

item-thumbnail

URC: Zebre, ultimo atto. A Glasgow per finire con orgoglio

La preview della gara che chiude la stagione della franchigia di Parma

item-thumbnail

Le ultime Zebre della stagione: la formazione per Glasgow

Luca Morisi capitano per l'ultima della gestione Roselli

item-thumbnail

Zebre Parma: bollettino ufficiale su Lorenzo Pani

Il trequarti sarà costretto a stare fuori molto a lungo

item-thumbnail

URC: gli highlights di Zebre-Scarlets

Tutte le azioni principali della sfida del diciassettesimo turno