Benetton Rugby: nuovo innesto in seconda linea

Il club biancoverde inserisce in rosa uno dei migliori prospetti italiani militanti all’estero

Edoardo Iachizzi ph. S.pessina

Benetton Rugby: nuovo innesto in seconda linea ph. S.pessina

Il Benetton Rugby ha comunicato un importante rinforzo in vista della prossima stagione. A entrare tra le fila del club biancoverde è l’Azzurro Edoardo Iachizzi, sotto contratto sino al 30 giugno 2026 con opzione relativa alla terza stagione.

Per il seconda/terza linea del Vannes, cresciuto tra le fila dell’Unione Rugby Capitolina si tratta di un ritorno in Italia, dopo aver sviluppato la sua carriera fra Perpignan e la Normandia. Nell’annata 2020/2021 mette insieme 25 presenze e due mete, in quella successiva 9 apparizioni e una meta. Nella stagione in corso ha già giocato 12 partite con due marcature.

A livello di nazionale, Iachizzi ha preso parte all’intera trafila giovanile collezionando presenze in U17, U18, U20, Italia A sino all’esordio in Nazionale Maggiore durante il Sei Nazioni in corso.

Leggi anche: Italia, Goosen sul match col Galles: “Quando si attacca tanto poi bisogna segnare”

Benetton Rugby: le parole di Edoardo Iachizzi

“Sono andato via da Roma, da casa, dal mio club e dalla mia famiglia a 18 anni, prima a Perpignan e poi a Vannes. Sono stato tanto tempo lontano dall’Italia e sto vivendo questo nuovo capitolo della mia vita come un ritorno a casa”, ha commentato Iachizzi ai canali ufficiali del club. “Quando lo scorso dicembre il Benetton Rugby mi ha contattato proponendomi di tornare in Italia per vestire la maglia biancoverde per me è stato un immenso onore.

“Treviso ed il Benetton Rugby sono la casa del rugby italiano, il che rende questa nuova esperienza ancora più importante. Sarà per me molto stimolante evolvere in un nuovo campionato così competitivo. Allo stesso tempo posso mettere a disposizione del gruppo le mie competenze acquisite nel corso degli anni in Francia, ma soprattutto provare a vincere qualche trofeo”.

“Il fatto di aver passato quest’ultimo mese con il gruppo Nazionale, con tanti giocatori del Benetton, e con tanti miei vecchi compagni di Nazionali giovanili, è stato bellissimo, e sono molto felice di poter ritrovare questo clima anche a Treviso. Infine ringrazio Vannes ed i propri tifosi per queste splendide tre stagioni trascorse insieme ed auguro a loro il meglio” ha concluso Iachizzi.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

URC, Bortolami verso i Dragons: “Ci saranno novità nella formazione. Opportunità a chi ha più energia”

Il tecnico biancoverde: "Tanti giocatori che non hanno avuto troppo minutaggio e opportunità fino adesso le avranno nelle prossime sette settimane, tu...

item-thumbnail

Benetton: arriva un maxi-rinnovo per un tallonatore fino al 2027

I biancoverdi continuano a costruire per il futuro

item-thumbnail

Benetton, Gianmarco Lucchesi. “Il nostro obiettivo è ambire a un posto fra le prime otto”

Il tallonatore dei veneti ha parlato di Challenge Cup e del prossimo impegno in URC

item-thumbnail

Benetton, Rhyno Smith: “Bravi a riprenderci dopo la prima meta del Connacht”

L'estremo biancoverde ha dato il suo solito contributo in termini di punti, con una meta istintiva e fulminea

item-thumbnail

Benetton Rugby: le dichiarazioni di Albornoz e Bortolami dopo il match con il Connacht

L'apertura e l'allenatore fanno il punto dopo il successo ottenuto contro gli irlandesi

item-thumbnail

Benetton Rugby: il verdetto sulla squalifica inflitta a Giacomo Nicotera

Il tallonatore è stato espulso nell'ultima gara di Challenge Cup