Italia, Niccolò Cannone: “Siamo cambiati a livello mentale, ora vogliamo i risultati”

La seconda linea alla vigilia del match dell’Olimpico: “Dalla vittoria di Cardiff dello scorso anno è cambiato qualcosa”

Italia, Niccolò Cannone: "Siamo cambiati a livello mentale, ora vogliamo i risultati" (ph. Sebastiano Pessina)

Italia, Niccolò Cannone: “Siamo cambiati a livello mentale, ora vogliamo i risultati” (ph. Sebastiano Pessina)

È la vigilia di Italia-Galles: entrambe le squadre sono alla ricerca di una vittoria, ma arrivano al match in maniera molto diversa. Se la squadra di Gatland sta affrontando una profonda crisi interna, gli Azzurri stanno guadagnando fiducia partita dopo partita, giocano bene e vogliono cominciare a portare a casa i risultati, come spiega ai canali ufficiali della Fir Niccolò Cannone.

“Sabato scenderà in campo un’Italia preparata. Abbiamo studiato molto sia il Galles, nostro prossimo avversario, sia la partita che abbiamo giocato contro l’Irlanda, per lavorare sulle cose che non hanno funzionato. Sarà una partita dura e particolare, poi siamo a casa nostra, davanti al nostro pubblico, sarà un’atmosfera bellissima” spiega la seconda linea del Benetton e della Nazionale.

Leggi anche: Cosa dice Kieran Crowley dell’Italia, agli altri

Sul percorso fatto in questi due anni: “Sono cambiate molte cose: giocatori, staff, e di conseguenza abbiamo cambiato anche noi il nostro stile di gioco, soprattutto il modo di attaccare e l’attenzione ai dettagli, su come le piccole cose fanno la differenza. Siamo un gruppo molto giovane, con tanta voglia di fare e con tanto talento”.

“Abbiamo avuto un periodo difficile, in cui non vincevamo molto. Poi dalla vittoria contro il Galles dell’anno scorso è cambiato qualcosa, soprattutto a livello mentale. Succede quando inizi a vincere e inizi a giocare bene: ci teniamo a far divertire i tifosi, a far vedere un’Italia frizzante, che attacca. Adesso dobbiamo portare a casa i risultati: abbiamo degli obiettivi che vogliamo raggiungere a tutti i costi” conclude Cannone.

Leggi ancheSei Nazioni 2023: la formazione dell’Italia che attende il Galles a Roma

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Italia, Marco Riccioni: “Tornare in Abruzzo e in Italia è sempre bello”

Dopo l'allenamento allo stadio Fattori di L'Aquila, il pilone teramano ha parlato del suo legame con le sue origini

23 Giugno 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, gli obiettivi di Gonzalo Quesada per le Summer Series: “Aumentare la profondità del gruppo e sviluppare la nostra identità di squadra”

Il CT degli Azzurri ha spiegato i criteri di selezione utilizzati nella convocazione dei 33 giocatori impegnati a preparare il tour estivo

22 Giugno 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: alle Summer Series ci sarà anche Ange Capuozzo

Il CT dell'Italia Gonzalo Quesada ha spiegato perchè l'accesso dello Stade Toulousain in finale di Top 14 non cambia le carte in tavola

22 Giugno 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Summer Series: date e orari dei test match dell’Italia con Samoa, Tonga e Giappone

Ufficializzati i kick off delle tre partite che gli Azzurri sosterranno nel mese di luglio

22 Giugno 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, Mirco Spagnolo: “Mi sento un impact player. Devo continuare a sviluppare le mie capacità decisionali”

Il pilone della nazionale ha analizzato la sua stagione pensando ai prossimi impegni azzurri. Un percorso di crescita che non si vuole arrestare

20 Giugno 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Lorenzo Pani è al lavoro sul suo percorso di recupero

Il trequarti della nazionale e delle Zebre muove i primi passi

19 Giugno 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale