Australia: le parole di Dave Rennie dopo il licenziamento

Tanto dispiacere per il tecnico: “Avrei voluto finire quest’avventura in maniera diversa”

Le parole di Dave Rennie dopo il licenziamento dall'Australia

Le parole di Dave Rennie dopo il licenziamento dall’Australia

La notizia del licenziamento immediato di Dave Rennie ha sorpreso molti tifosi e addetti ai lavori. Nonostante le difficoltà, il posto del tecnico sembrava abbastanza saldo quantomeno fino alla Coppa del Mondo: avere Eddie Jones libero e a disposizione deve aver evidentemente cambiato i piani di Rugby Australia, che ha deciso per un sorprendente cambio in corsa a 9 mesi dal Mondiale.

L’ormai ex capo allenatore dei Wallabies ha parlato per la prima volta alla stampa dopo l’esonero: “Ho ricevuto oltre 500 messaggi da giocatori, ex giocatori, allenatori, dirigenti e amici. Il supporto è stato immenso e l’ho apprezzato molto”.

Leggi anche: Eddie Jones è il nuovo allenatore dell’Australia, esonerato Rennie

“Ho amato ogni momento con l’Australia: sono ragazzi eccezionali, giovani e preparati al duro lavoro. Lo staff con cui ho lavorato è uno dei migliori al mondo, e hanno giocano un ruolo fondamentale nell’evoluzione di questo gruppo”.

“In particolare – prosegue Rennie – devo ringraziare i tifosi australiani per il loro sostegno alla squadra in questi tre anni, e per tutte le parole di incoraggiamento che abbiamo ricevuto nelle scuole, nei campi di allenamento e negli aeroporti, ovunque siamo stati”.

“Mi dispiace di non poter completare il mio contratto nel modo che avrei desiderato, ma me ne andrò sapendo di avere il pieno supporto del gruppo di giocatori e dello staff. Certamente abbiamo fatto enormi progressi negli ultimi 3 anni, ed è merito del duro lavoro svolto da brave persone”.

“Auguro a Eddie, allo staff e alla squadra tutto il meglio” conclude Dave Rennie.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Super Rugby Pacific: sfuma l’opzione Beauden Barrett per i playoff dei Blues

Il board del torneo non ha potuto dare il via libera al ritorno del forte atleta degli All Blacks

27 Maggio 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Pacific: risultati e highlights del 14esimo turno

I Crusaders battono i primi della classe, Hurricanes vittoriosi nel derby neozelandese

26 Maggio 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Glen Jackson “Ricomincia da Tre”: sarà l’allenatore dei Fijian Drua

Un nuovo capitolo ovale per l'uomo che è stato prima giocatore e poi arbitro internazionale

24 Maggio 2024 Emisfero Sud
item-thumbnail

Super Rugby Pacific: il fuorionda di Rob Penney che imbarazza i Crusaders

La pressione ha giocato un brutto scherzo al coach neozelandese

23 Maggio 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: Waratahs salutano il loro capo allenatore Darren Coleman

Gli australiani, attualmente ultimi in classifica, non rinnoveranno il contratto al tecnico dopo tre stagioni

22 Maggio 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: i Blues vogliono riarruolare Beauden Barrett già per questi playoff

Può il trequarti degli All Blacks tornare a giocare in Nuova Zelanda prima del previsto?

21 Maggio 2024 Emisfero Sud / Super Rugby