La stampa inglese demolisce Eddie Jones e la Nazionale: “Fallimento totale, nessun progresso”

La fiducia nei confronti della squadra e del tecnico è ormai vicina allo zero

a stampa inglese demolisce Eddie Jones e la Nazionale: "Fallimento totale, nessun progresso" (ph. Sebastiano Pessina)

a stampa inglese demolisce Eddie Jones e la Nazionale: “Fallimento totale, nessun progresso” (ph. Sebastiano Pessina)

L’Inghilterra ha concluso le Autumn Nations Series con una brutta sconfitta per 27-13 contro il Sudafrica, dopo un novembre nel quale la squadra di Eddie Jones non ha quasi mai brillato. Una sola vittoria, contro il Giappone, e un pari contro gli All Blacks dopo 70 minuti di sofferenza e un grande finale. Poi due sconfitte, contro l’Argentina e gli Springboks.

La stampa inglese non è stata per niente leggera: il Times parla di “Delusione Jones” e invoca l’arrivo di Wayne Smith, attuale tecnico della Nuova Zelanda femminile, considerato “l’uomo che può ritrovare l’Inghilterra perduta”.

Leggi anche: Il World Rugby Ranking definitivo dopo la fine dei test match

Il Daily Mail parla di “Nessun progresso, fallimento totale” e chiede una presa di coscienza non solo da parte del tecnico Eddie Jones, ma anche di tutta la RFU, la federazione inglese.

Non sono da meno le pagelle di Planet Rugby, che bocciano con voti bassissimi buona parte dei giocatori scesi in campo a Twickenham. Sotto accusa i fratelli Vunipola, ai quali viene affibbiato un 3, ma ce n’è per tutti: George, Sinckler, Hill, Coles, Marcus Smith e Freeman prendono 4.

Leggi anche: Ange Capuozzo candidato al premio di miglior giocatore delle Autumn Nations Series

Oltre a qualche sufficienza, come i soliti Itoje e Farrell, l’unico davvero a salvarsi è Tom Curry, premiato con un 7 nonostante l’ammonizione: “Ha resistito bene, il giallo non è colpa sua perché arriva per una serie di falli inglesi” scrive Planet Rugby.

Billy e Mako Vunipola sono stati criticati anche dal Telegraph, che li definisce insieme a Tuilagi ormai “esauriti”, mentre sullo stesso giornale Brian Moore commenta: “Non riesco a capire cosa stia facendo Eddie Jones”.

Ad un anno dal mondiale, la fiducia nei confronti del tecnico è ormai vicina allo zero. Starà a Jones cercare di rimettere a posto le cose prima che sia troppo tardi. L’obiettivo dichiarato è arrivare al 100% alla Coppa del Mondo, non prima, ma i risultati poco incoraggianti non stanno aiutando l’ambiente.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il regolamento ovale e tutte le sue sfaccettature.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Arbitri: Clara Munarini dirigerà l’Italia A. Piardi, Gnecchi e Vedovelli in Champions e Challenge

Per i fischietti italiani sarà un fine settimana importantissimo

19 Gennaio 2023 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Gregor Townsend potrebbe lasciare la Scozia

Il capo allenatore della Nazionale scozzese potrebbe accasarsi alla corte di Fabien Galthié

10 Gennaio 2023 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Inghilterra: Borthwick e un “sondaggio a tre” per il ruolo da capitano

Il ct inglese dovrà scegliere il suo leader in vista del 2023: continuità o rivoluzione?

item-thumbnail

Sudafrica e Argentina si sfideranno in un test di preparazione alla RWC

Al termine del Rugby Championship un test in casa dei Pumas per lanciare il mondiale

item-thumbnail

Inghilterra, inizia la rivoluzione Borthwick: via tre membri dello staff

Il nuovo capo allenatore della nazionale inglese ha messo subito in chiaro le cose

item-thumbnail

Warren Gatland mette mano allo staff: Stephen Jones e Gethin Jenkins sono out

Sullo sfondo vi sono i nomi di Rob Howley e Paul Gustard

30 Dicembre 2022 6 Nazioni – Test match / Test Match