La stampa inglese demolisce Eddie Jones e la Nazionale: “Fallimento totale, nessun progresso”

La fiducia nei confronti della squadra e del tecnico è ormai vicina allo zero

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Dusty 28 Novembre 2022, 13:22

    A tutti quei signori che sventolano 3 o 4 in pagelline buone per chi di rugby ne capisce poco o niente direi di andare loro in campo a prendersi un po’ di botte oppure di sedersi sulla poltrona di EJ e farci vedere cosa sanno fare. I giocatori vanno sempre rispettati anziché definirli bolliti dopo che per anni hanno lottato contro le più forti squadre del mondo per dare lustro alla nazionale inglese.

    • kinky 28 Novembre 2022, 13:43

      Quindi fammi capire, se un grande giocatore quando sta arrivando a fine carriera, inizia una parabola discendente non si può dargli 4 in pagella solo perché lui ha preso le botte, non può avere critiche? Si può dire che magari possono essere più eleganti con le critiche ma se uno è bollito o arrivato alla frutta (espressioni che nei giornalisti sportivi e tifosi è sempre esistito) e non è più performante con l’allenatore che continua a farlo giocare è giusto che vengano criticati uno e l’altro!
      Detto questo mi auguro per l’Inghilterra di vedere più i fratelli Vunipola che non sono più così forti come una volta (va bene così). Ci sono tanti ragazzi veramente forti che se questi sono appannati si possono accomodare. ….e3 comunque non sic può nemmeno criticare EJones che ha voluto provarli per vedere come giocavano dopo che nel 6nazioni li aveva messi fuori dalla nazionale….credo che adesso abbia capito che non può contare su di loro!

  2. Superignazzio 28 Novembre 2022, 14:03

    EJ è e rimane l’allenatore più presente per test match giocati dalle sue squadre
    sono 7 anni, dico 7, che gestisce la squadra inglese
    certi giocatori come arundell e steward potrebbe averli visti esordire a 14 alle giovanili e noi lo scopriamo solo oggi
    era presente in due finali di coppa del mondo come allenatore e in un’altra vinta come assistente allenatore
    è doveroso dargli il credito che merita
    se sta gestendo la squadra in questa maniera è perché evidentemente la vede come la possibilità più conveniente per vincere la coppa
    penso che la RFU gli abbia chiesto esplicitamente questo, forse valutando male quello che era il progetto di EJ, ovvero
    lavoro sotto traccia
    tutti gli assi nelle maniche fino a che serve
    pochi o nessun titolo nel frattempo
    l’Inghilterra potrebbe giocare molto meglio di come sta facendo ora, semplicemente non lo fa perché ora non serve

    • western-province 28 Novembre 2022, 16:53

      Visto il progetto forse gli inglesi dovrebbero cominciare a pensare di andare allo stadio solo un mese ogni 4 anni, visto che per il resto del tempi la squadra si nasconde.
      Woodward invece impostò il percorso mondiale cercando di battere tutte le pretendenti al titolo prima di arrivare alla competizione.

  3. Fabfab 28 Novembre 2022, 14:05

    Avevo usato qualche giorno fa il termine logori per descrivere alcuni giocatori inglesi sempre utilizzati da EJ. Del resto, anche con i Saracens, per risalire il Premiership, hanno dovuto rimboccarsi parecchio le maniche e oggi sono addirittura in testa nella massima seria inglese. Che siano poi performanti sempre anche in nazionale mi sembra un po’ eccessivo

  4. LiukMarc 28 Novembre 2022, 15:25

    Se tanto mi da tanto, si gioca la vittoria del 6N e arriva in semifinale di RWC in carrozza 🙂

    • western-province 28 Novembre 2022, 16:58

      Ma che l’Inghilterra arrivi in semifinale al mondiali non è in discussione. E può anche vincerlo visto che il livello delle migliori e simile.
      Al momento però per quelli che sta facendo vedere è da 5 posto del ranking, dietro a Sudafrica, Irlanda, Francia e Nuova Zelanda.

      • LiukMarc 28 Novembre 2022, 17:34

        Sul mondiale, vero, anche perchè le prime 4 del ranking sono tutte dalla stessa parte del tabellone (e io da bravo pirla vado a vedere il quarto di finale dalla parte “sbagliata”, vabbè), però “in carrozza” vuol dire per me in modalità rullo compressore, senza faticare o lasciare granchè agli avversari (che son comunque Australia, Galles e Argentina, più Giappone e Figi se vogliamo…).
        Però ecco, si, ora come ora almeno 4 squadre (se non 5 mettendoci i Pumas in giornata) son più avanti di loro

    • Flaviuz 28 Novembre 2022, 17:22

      Mi permetto di lasciarmi sfuggire un “mah” e aggiungerei che prima di quanto potremmo pensare, la uccelliamo.

      • aries 28 Novembre 2022, 17:59

        Mentre mangiavo guardavo con mio figlio la partita del Ghana, hanno inquadrato il mio omologo ghanese sugli spalti! Faccia dipinta di bianco una montagna di aggeggi appesi ovunque… Mi sono sentito un dilettante! Questi sì che portano veramente sfiga agli avversari! Comunque, riguardo al commento, copialo negli appunti che lo voglio rivedere pubblicato con orgoglio a febbraio!

        • Fabfab 28 Novembre 2022, 19:18

          Vero, il ghanese era un fuoriclasse della gufaggine

          • Flaviuz 28 Novembre 2022, 20:48

            Eh ma ho visto alcuni camerunensi e senegalesi sugli spalti che potrebbero dare lezioni di vudù…
            Tutto da rubar co l’ocio e portar casa

          • aries 28 Novembre 2022, 20:53

            Oh ma quelli hanno una scienza occulta alle spalle e anni di pratica!

  5. Unforgiven79 28 Novembre 2022, 15:34

    L’unica opzione economicamente sostenibile per RFU e WRU è di scambiarsi gli allenatori continuando a pagarli.
    Mi sa che nessuna delle due possa permettersi un esonero.

  6. Fabfab 28 Novembre 2022, 17:01

    Ovviamente penso che anche se la priorità è il mondiale, gli albionici ci tengano parecchio anche al 6 Nazioni. Quindi vedremo lì se è tutta pretattica di Jones o se ha veramente perso il bandolo della matassa. Potrebbe anche essere che ha fatto giocare i suoi veterani più usurati in questi 3 test match perché lui gli dava poca importanza e ha così voluto “ringraziare” alcuni affezionati salvo presentare una squadra in gran parte rinnovata sia per il 6 Nazioni che per il mondiale. In caso contrario abbiamo una situazione simile a quella di Pivac. Giocatori ormai molto sfruttati e incapacità nel pensare qualcosa di nuovo

  7. mikefava 28 Novembre 2022, 20:51

    Come al solito la stampa esagera…l’Inghilterra non sta dando il meglio ma comunque c’è sempre. Un po’ come l’Australia…sono quelle nazionali da cui ti puoi aspettare un po’ di tutto, questa è la loro condizione al momento. L’Australia ha meno qualità media, forse. Mi fa un po’ ridere…come quando parlavano di crisi degli All Blacks per aver perso qualche partita (però il Rugby Championship, guardacaso, se l’è vinto). Quando sarà il momento, usciranno tutti. E poi, è meglio perdere qualche test match o fare come l’Irlanda che domina in lungo e in largo e poi manca puntualmente l’obiettivo grosso?

    • Flaviuz 28 Novembre 2022, 21:14

      Anche questa potrebbe sembrare una sorta di gufata, Mike…

      • Superignazzio 29 Novembre 2022, 10:00

        non c’è bisogno di gufate
        se non c’è sexton l’Irlanda è una bestia diversa
        e al momento un sostituto all’altezza non c’è e la vedo difficile arrivare in semifinale senza un timoniere all’altezza

      • mikefava 29 Novembre 2022, 20:49

        Ce dice Superignazzio qui sopra, Fabfab, l’Irlanda è un po’ dipendente da Sexton…senza ce la può fare lo stesso, ma non è quel rullo compressore che solitamente è con il buon Johnny. La semifinale mondiale non è scontata…e noi, comunque, non ci strapperemo i capelli se non c’arriveranno…🙂

  8. Parvus 28 Novembre 2022, 21:44

    Io spero che eddy prosegua e tenga diritta la barra e che continui così, perché abbiamo la possibilità di batterli nel 6 nazioni.
    Eddy non mollare ora!!!!
    Te prego!!!!

Lascia un commento

item-thumbnail

Summer Series: il secondo round di Argentina-Francia, la preview

Bleus per chiudere al meglio la finestra internazionale, nonostante i guai extra-sportivi, Pumas per entrare in forma e ingranare: calcio d'inizio all...

item-thumbnail

Summer Series: clamoroso a Durban! Il drop all’80’ di Frawley regala la vittoria all’Irlanda. Sudafrica battuto 24-25

Un match pazzesco deciso da una grande giocata a tempo scaduto del trequarti del Leinster

item-thumbnail

Summer Series: la preview di Sudafrica-Irlanda

A Durban secondo atto fra le prime due del ranking mondiale

item-thumbnail

Summer Series: la Georgia rimonta il Giappone in doppia inferiorità numerica

Altalena di emozioni a Sendai: i Brave Blossoms, in 14 sin dal 20', lottano e quasi portano a casa il match, salvo subire nel finale un'altra sanzione

item-thumbnail

Summer Series: I Wallabies battono il Galles in un secondo test pieno di emozioni

Festival di mete a Melbourne, alla fine la serie la vince un'Australia più brava a sfruttare gli errori avversari

item-thumbnail

Eden Park resta All Blacks, Inghilterra mai doma ma piegata per 24-17

La Nuova Zelanda, pur soffrendo, vince incontro e serie delle Summer Series 2024 sugli inglesi. Decisivo l'ingresso di Beauden Barrett nella ripresa