Eddie Jones potrebbe allenare gli Usa dopo il Mondiale, ma occhio anche alla Georgia

Si parla addirittura di un contratto di 8 anni, ma anche i Lelos vorrebbero accaparrarsi il tecnico dell’Inghilterra

Eddie Jones allenerà gli Usa dopo il Mondiale? Occhio anche alla Georgia

Eddie Jones allenerà gli Usa dopo il Mondiale? Occhio anche alla Georgia (Ph. Sebastiano Pessina)

Il Mondiale si avvicina – manca meno di un anno – ma tante Nazionali stanno già pensando al futuro. Se l’interesse dell’Inghilterra verso “Razor” Scott Robertson sembra sempre più concreto (ma in corsa c’è anche Steve Borthwick), l’attuale tecnico degli inglesi è al centro di un’interessante trattativa che potrebbe portarlo ad allenare gli Stati Uniti.

Secondo il Sydney Morning Herald, infatti, ci sarebbe in ballo un contratto di 8 anni per Eddie Jones. L’obiettivo degli americani, infatti, è riscattare la cocente esclusione dalla Coppa del Mondo 2023 ad opera del Portogallo, e avviare un progetto che renda gli Eagles competitivi per il Mondiale 2031, che si giocherà proprio negli Usa.

Leggi anche: La stampa estera su Italia-Sudafrica: “Tutti i giocatori ora accusano gli arbitri. Colpa di Erasmus”

Si tratta quindi di un accordo per un progetto a lungo termine, con gli americani che sperano in un percorso simile a quello fatto dal Giappone sotto la guida di Jones, che pose le basi per la salita del Giappone ai massimi livelli del rugby mondiale.

Secondo l’Herald, però, la trattativa non è ancora stata chiusa, e anche la Georgia sarebbe interessata al rinomato tecnico per il dopo-Mondiale 2023.

Leggi ancheWorld Rugby Ranking: l’Italia scende di un posto, la Scozia vola e ne guadagna tre

Nel frattempo, questi voci raffreddano ulteriormente la pista del ritorno in Australia. I Wallabies, comunque, non sembrano volersi affidare ulteriormente a Dave Rennie dopo i troppi alti e bassi di questi anni, e probabilmente cambieranno tecnico dopo la Coppa del Mondo.

L’ipotesi di un ritorno di Jones ai Wallabies sembrava già tramontata dopo le polemiche con i tifosi di questa estate, quando al termine di Australia-Inghilterra fu insultato da un gruppo di tifosi ubriachi. In ogni caso, a meno di disastri in Galles Dave Rennie sarà lasciato libero di lavorare fino al Mondiale, poi si vedrà, anche se la sconfitta di Firenze è stata percepita come “un’umiliazione” – riporta l’Herald – e i vertici non sono per nulla contenti dei risultati di quest’anno.

Leggi anche: World Rugby Awards, ecco tutti i vincitori dell’edizione 2022

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il regolamento ovale e tutte le sue sfaccettature.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Autumn Nations Series: scelto il miglior giocatore dell’edizione 2022

I tifosi hanno deciso la sfida che vedeva al via il francese Penaud, il neozelandese Savea e l'italiano Ange Capuozzo

1 Dicembre 2022 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Il Times su Eddie Jones: “È come Mourinho, ma senza i suoi risultati”

La nota testata britannica ha duramente attaccato il tecnico dell'Inghilterra

30 Novembre 2022 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

World Rugby avverte: “Nic White doveva uscire per concussion, ed è rimasto in campo”

Durante Irlanda-Australia il mediano di mischia è rimasto in campo nonostante un colpo alla testa del quale i medici non erano stati avvertiti

30 Novembre 2022 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Galles: Dan Biggar chiede di cambiare le regole per le convocazioni in nazionale

In un momento difficile per i Dragoni l'apertura suggerisce un cambio di rotta di una regola controversa

29 Novembre 2022 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Inghilterra, Clive Woodward: “Se dovesse perdere con la Scozia manderei via Eddie Jones”

Il tecnico campione del mondo 2003 ha definito come "peggior di sempre" la settimana vissuta dalla nazionale inglese

29 Novembre 2022 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Galles: Wayne Pivac in bilico. Si pensa a un ritorno lampo di Warren Gatland

Gli addetti ai lavori spingono per l'esonero dell'attuale ct e per il ritorno di un tecnico che accetterebbe anche un incarico corto

28 Novembre 2022 6 Nazioni – Test match / Test Match