Rugby World Cup 2021, Elisa Giordano: “Stiamo alzando il nostro livello”

La capitana dell’Italia ha parlato della preparazione azzurra per il debutto iridato contro gli Stati Uniti

Le capitane delle dodici nazionali presenti alla Rugby World Cup 2021 – ph. World Rugby via Federugby

L’Italia sta continuando la sua preparazione in vista della Rugby World Cup 2021 che inizierà sabato 8 ottobre in Nuova Zelanda. Le azzurre faranno il proprio esordio nella notte italiana tra sabato 8 e domenica 9 contro gli Stati Uniti, in un match già molto importante per la possibile qualificazione alla fase a eliminazione diretta.

Tra allenamenti di gruppo e di reparto, è stata la capitana Elisa Giordano a dare un aggiornamento su come sta proseguendo il percorso di avvicinamento della nazionale al debutto iridato. “Ci stiamo allenando molto, ci serviva ancora un po’ di rodaggio ma ora stiamo alzando il livello in termini di precisione e velocità, con l’obiettivo di compiere meno errori possibili sotto sforzo – ha detto la terza linea del Valsugana – Contro gli Stati Uniti sarà una sfida difficile. È una squadra molto fisica, ma ci stiamo preparando per rinsaldare la fiducia nel gioco insieme che ci permetterà di esprimere la nostra identità e contenere le avversarie”.

– Leggi anche: Andrea Di Giandomenico e un’Italia che non è in Nuova Zelanda solo per partecipare

Giordano ha poi partecipato al media day che si è tenuto all’Eden Park, dove si svolgeranno le partite della giornata iniziale (Sudafrica-Francia, Fiji-Inghilterra e Australia-Nuova Zelanda), le semifinali e la finale. “Essere in Nuova Zelanda è bellissimo – ha detto Giordano – Giocare qui è un sogno per chiunque pratichi il nostro sport. Ci auguriamo di ricambiare questo onore dando il meglio sul campo e fuori, stiamo lavorando tanto per arrivare pronte alla competizione e ringraziare la terra che ci accoglie”.

– Leggi anche: le convocate dell’Italia per la Rugby World Cup femminile

Il programma delle partite dell’Italia femminile ai Mondiali

9 ottobre, ore 1.45 – Diretta Rai2 e Sky Sport
USA v Italia

16 ottobre, ore 1.45 – Diretta Rai2 e Sky Sport
Italia v Canada

23 ottobre, ore 1.45 – Diretta Rai2 e Sky Sport
Italia v Giappone

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

La meta di Alyssa D’Incà è la più bella del Sei Nazioni femminile 2024

Premiata la marcatura della trequarti del Villorba nella sfida contro la Francia

14 Maggio 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Alyssa D’Incà candidata anche per la miglior meta del Sei Nazioni 2024

La trequarti azzurra è stata nominata anche per la "Try of the Tournament", dopo un torneo di alto livello

item-thumbnail

Sei Nazioni Femminile 2024: Alyssa D’Incà in lizza come “Player of the Championship”

L'azzurra è stata inserita nella lista delle 4 candidate per vincere il prestigioso riconoscimento

30 Aprile 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Il World Rugby Ranking al termine del Sei Nazioni Femminile. Italia ottava

Azzurre in caduta e senza automatica qualificazione per la prossima Rugby World Cup

29 Aprile 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Italia femminile: un Sei Nazioni in chiaroscuro e un gioco ancora da decifrare

L'obiettivo indicato alla vigilia - il podio - non è stato raggiunto, ed escludendo la storica vittoria di Dublino le Azzurre non sono mai riuscite ad...

28 Aprile 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile