L’Italia Under 20 saluta Agustin Cavalieri, il tecnico responsabile della mischia degli azzurrini

L’allenatore ha rescisso il suo contratto con la FIR. Per lui una nuova avventura: da head coach nella Major League Rugby

L'Italia Under 20 saluta Agustin Cavalieri, il tecnico responsabile della mischia degli azzurrini

L’Italia Under 20 saluta Agustin Cavalieri, il tecnico responsabile della mischia degli azzurrini – ph. S. Pessina

Con una notizia pubblicata sul proprio sito ufficiale, la FIR ha reso noto di aver rescisso consensualmente, e con effetto immediato, il suo contratto con il tecnico italo-argentino Agustin Cavalieri; nonostante un accordo previsto sino al 2024.

Alla base della scelta, un motivo professionale: Agustin Cavalieri infatti diventerà capoallenatore nella Major League Rugby, negli Stati Uniti, guidando la franchigia dei Dallas Jackals.

Il coach, che da giocatore ha vinto cinque volte lo scudetto in Italia con le maglie di Petrarca e Calvisano, faceva parte dal 2019 – si legge – degli staff e delle strutture di formazione federale (Cavalieri era tecnico nell’Accademia Benetton Rugby, ndr) ed era responsabile della mischia della squadra nazionale U20.

L’Italia Under 20 saluta Agustin Cavalieri, il tecnico responsabile della mischia degli azzurrini

Daniele Pacini, direttore tecnico federale, si è così espresso: “Agustin ha avuto un impatto sorprendente nello sviluppi dei nostri giovani avanti più promettenti nell’ultimo triennio. È un tecnico giovane, entusiasta, preparato e con un’opportunità professionale e familiare che gli è stata posta innanzi a cui era difficile rinunciare. Sarà un eccellente ambasciatore della scuola tecnica italiana nel ruolo che andrà a ricoprire negli Stati Uniti, auguriamo a lui ed alla sua famiglia il meglio per questa nuova avventura”.

Agustin Cavalieri, dal canto suo ha affermato: “Il rugby italiano sta costruendo un percorso verso un futuro di successo, e sono orgoglioso di averne fatto parte in questi anni. Sono grato alla FIR per aver avuto un ruolo chiave nel mio sviluppo di tecnico e ricorderò sempre lo splendido cammino vissuto con Massimo Brunello e tutti i colleghi e atleti dell’Italia U20. Gli Stati Uniti costituiscono una nuova e differente opportunità professionale per me, con un ruolo di capo allenatore con il quale misurarmi, e di vita per la mia famiglia: non era facile capire e accogliere tale scelta, e di questo ringrazio il Presidente Innocenti ed il DT Pacini, che hanno compreso le mie motivazioni e lavorato attivamente per trovare la miglior soluzione possibile. Ho avuto tanto dal rugby italiano nei diciassette anni trascorsi dal mio arrivo a L’Aquila e spero di aver restituito una piccola parte. Questo 2022, le due vittorie con l’Inghilterra U20, sono il ricordo più emozionante che porterò con me. Ai miei ragazzi, un grande in bocca al lupo per il futuro”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Lutto nel rugby italiano: è scomparso Alfredo Gavazzi

Aveva 72 anni, è stato presidente della Federazione Italiana Rugby dal 2012 al 2021

27 Ottobre 2022 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

FIR: in arrivo un accordo per portare l’Italia a San Benedetto del Tronto

La federazione vorrebbe portare nelle Marche una delle sue squadre nazionali almeno una volta all'anno fino al 2025

25 Ottobre 2022 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

I vertici della FIR hanno incontrato i club di Serie A

A Bologna i delegati dei club in riunione con Marzio Innocenti, German Fernandez e Daniele Pacini

25 Ottobre 2022 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

FIR: approvata la prima variazione al bilancio preventivo 2022

Il consiglio federale tenutosi a Bologna lo scorso sabato 22 ottobre l'ha unanimemente approvata

25 Ottobre 2022 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Sport e Salute eroga oltre tre milioni di euro alla FIR per il rugby di base

I fondi provengono dall'adesione ai bandi promossi dall'azienda pubblica che si occupa dello sviluppo dello sport in Italia

12 Ottobre 2022 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Marius Mitrea: “Il settore arbitrale italiano è in pieno sviluppo”

L'ex direttore di gara racconta i progressi dopo un anno nel suo ruolo di Referee Development Officer della FIR

1 Ottobre 2022 Rugby Azzurro / Vita federale