Andrea Duodo si candida alle elezioni federali

I movimenti Pronti al Cambiamento e Rugby2030 sosterranno la candidatura dell’ex Revisore dei Conti della FIR

Andrea Duodo si è candidato alle elezioni federali

Con una nota ufficiale congiunta i movimenti Pronti al Cambiamento e Rugby2030 hanno annunciato la candidatura alla presidenza della Federazione Italiana Rugby di Andrea Duodo, 53 anni, ex Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti della FIR.

In vista delle elezioni federali che eleggeranno il nuovo Consiglio federale in carica per il quadriennio olimpico 2024-2028 Duodo si aggiunge alla corsa, che avrà ai nastri di partenza anche l’attuale presidente federale Marzio Innocenti e Massimo Giovanelli.

“Ho accettato questa sfida per dare il mio contributo per cambiare prospettiva al rugby italiano con un progetto che parta dalla base e non dalla cima della piramide e per fare della Federazione la casa di vetro al servizio dei suoi affiliati – ha dichiarato il candidato – In questi mesi ho sentito la fiducia di tante persone e di presidenti di club da tutta Italia. Fiducia che mi onora e di cui sento la grande responsabilità. Ora inizia la parta da capitano di una squadra di persone con competenze, voglia di fare e doti umane, un binomio imprescindibile per rivitalizzare il nostro sport che è fatto di sudore, passione ma soprattutto di principi che vanno valorizzati. Costruiremo una Federazione a servizio e a sostegno di tutti i club d’Italia.”

Leggi anche:  Autumn Nations Series: Italia-Nuova Zelanda all’Allianz Stadium di Torino

Andrea Duodo è in federazione da tanti anni. Dopo aver rivestito l’incarico di team manager per diverse selezioni nazionali ha infatti rivestito il ruolo di membro del Collegio dei Revisori dei Conti durante la presidenza di Giancarlo Dondi, di Alfredo Gavazzi e di Marzio Innocenti.

Sarà sostenuto da Pronti al Cambiamento, rappresentata dal presidente Roberto Zanovello: “Assieme al direttivo della nostra Associazione, sono felice di ufficializzare il nome di Andrea Duodo come candidato al ruolo di presidente federale. Mai come in questo momento c’è bisogno di una persona competente e preparata come Andrea, che conosce benissimo i meccanismi di funzionamento e la situazione della Federazione Italiana Rugby. È la persona giusta al momento giusto, senza sottovalutare il suo profilo umano, pacato e gentile, che rappresenterà un valore aggiunto per la crescita del movimento e uno stimolo a ritrovare una modalità di lavoro corale.”

Paolo Vaccari, candidato alla precedente tornata elettorale, sostiene stavolta il candidato insieme a Rugby2030: “Andrea rappresenta il giusto equilibrio tra professionalità, passione e conoscenza. È un gran lavoratore e ha un approccio votato alla trasparenza di cui la FIR ha estrema necessità. Sono certo che saprà innovare la Federazione Rugby e i sistemi di gestione del movimento per aiutarlo a crescere. La sua è una visione moderna del rugby italiano, che parte dalla base per arrivare al vertice della piramide. Andrea ha condiviso con noi i principi che saranno alla base del prossimo quadriennio: nessun uomo solo al comando, lavoro di squadra, professionalità e programmazione a medio/lungo termine.”

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

La FIR ha siglato un accordo con la Regione Abruzzo

Accordo di collaborazione triennale, L'Aquila sede dei raduni estivi dell'Italia maschile fino al 2026

21 Giugno 2024 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Alessandro Lodi e Andrea Marcato negli staff tecnici della FIR

Dopo essersi sfidati come coach di Rovigo e Petrarca, ora i due tecnici collaboreranno all'interno della Federazione

10 Giugno 2024 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Altri 4 giovani prospetti entrano nelle Accademie di Franchigia

Due atleti approderanno all'Accademia del Benetton, altri due a quella delle Zebre

29 Marzo 2024 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Serie A Elite: ieri a Bologna l’incontro tra FIR e Club

Sul tavolo il rilancio del campionato, il numero di squadre partecipanti, la distribuzione dei permit player e la formula della Coppa Italia

29 Marzo 2024 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

FIR: approvato il Bilancio Preventivo 2024

Avvallato a maggioranza dal Consiglio Federale verrà ora inviato agli organi preposti per approvazione

27 Marzo 2024 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

L’impatto economico del Sei Nazioni 2023 sull’Italia: oltre 37 milioni di euro per Roma e la regione Lazio

Sono stati presentati gli studi relativi all'indotto creato dalle 3 partite casalinghe del Torneo dell'anno scorso

7 Marzo 2024 Rugby Azzurro / Vita federale